I 10 giochi più venduti su Steam nel 2023

Ecco i 10 titoli con più incassi nel 2023 su Steam. Dall'oltre mezzo miliardo di dollari di Baldur's Gate 3 ai 50 milioni di Lethal Company

Dopo un 2023 con tantissime uscite videoludiche eccezionali, che hanno saputo conquistare i gusti di ogni videogiocatore; con l'inizio del 2024 sono stati pubblicati i numeri di incassi dei giochi venduti su steam, rivelando una top 10 incredibile, non solo non vi sono FPS in questa particolare graduatoria, ma stupisce il dato della di un solo gioco estremamente competitivo.

Una classifica che può riservare sorprese

La top 10 dei più alti incassi del 2023 sulla piattaforma di proprietà di Valve, non poteva non aprirsi con il gioco dell'anno Baldur's gate 3; che non solo si riafferma, anche attraverso le vendite, il GOTY del 2024; ma con una moltitudine di riconoscimenti relativi anche alla sua enorme produzione e a tutto il lavoro fatto dai Larian studios, incassa la bellezza di 657 milioni di dollari dal lancio.  Una cifra spaventosa per un gioco che non ha neanche un anno di vita.


Il secondo gioco in ordine di incassi su Steam è Hogwarts Legacy, un gioco straordinario in grado di stregare grandi e piccini amanti e non amanti della saga della Rowling, il mondo in cui veniamo trasportati è unico nel suo genere ed il lavoro svolto per creare un gioco così importante viene ripagato dall'affetto del mercato, il quale porta 341 milioni di dollari nelle tasche della casa di sviluppo. Un bel successo per un gioco single player.

Nonostante le critiche ricevute e i cambi di direzione recentemente rivelati da alcuni insider sul concept del gioco, Bethesda si posiziona sul gradino più basso del podio con Starfield. Questo titolo ha dimostrato di avere il potenziale di affascinare gli appassionati e, forse, di soddisfare la profonda aspirazione umana di esplorare lo spazio. Il gioco ha incassato notevoli 235 milioni di dollari solo su Steam.


Resident Evil 4, il remake, del gioco più bello e più iconico della saga porta nelle tasche di Capcom incassi monstre, dando la possibilità a chi all'epoca non era ancora nato o non ci aveva giocato di recuperare l'opera magna della serie di Zombie più amata della storia. Il suo reamke incassa la bellezza di 159 milioni di dollari.

 

L'attesa per Sons of The Forest è stata considerevole, e molti si chiedevano se gli sviluppatori sarebbero stati in grado di ricreare la magia del primo capitolo. L'obiettivo era trasportare i giocatori in un'isola deserta e farli esplorare un mondo primitivo che nasconde misteri intriganti. Gli incassi per questo gioco hanno raggiunto quasi i 116 milioni di dollari, conquistando così una posizione ambita.
 

I robot giganti e i produttori di Dark Souls hanno stupito molti, poiché la serie Armored Core, ritornata in auge quest'anno, è riuscita a piazzare il proprio gioco in questa graduatoria. Ha coinvolto migliaia di appassionati, attingendo ad una vecchia IP ma distanziandosi un po' dal passato. La casa di sviluppo ha registrato incassi di circa 87 milioni di dollari.
armoredcore6_4009603.jpg

Cambio della guardia, via Fifa e dentro EA FC 24 il calcistico più famoso della storia dei videogiochi, pur in un anno molto controverso per la sua modalità più giocata, si ritrova sullo store di Steam e comunque si impone come uno dei giochi con i maggiori incassi facendo segnare un 81 milioni di dollari, questi numeri andrebbero poi integrati con quelli di origin.
 

Star Wars Jedi survivor, fa capolino anche in questa graduatoria, seppur lontano dal podio la genuinità di questa opera è stata riconosciuta dal grande pubblico valendo incassi per circa 68 milioni di dollari, rivelandosi un ottima conferma per il 2023 di Star Wars.

Il fenomeno virale di fine anno, Lethal Company, si conferma Re indiscusso del store targato valve per le nuove idee. In pochi ci avrebbero creduto all'inizio, ma il gioco ha collezionato la bellezza di ben 52 milioni dollari, chissà se Lethal company riuscirà a tenere questo ritmo anche nell'avvenire.
 

Chiudiamo questa classifica aperta con Baldur's Gate 3, con Cities Skyline 2 che incassa 50 milioni di dollari, rivelando ancora una volta, quanto siano popolari ancora oggi i City Builder e questi gestionali molto approfonditi, tra chi non vuole consumarsi il fegato nel mondo dei giochi online.

Consigliati