Lethal company il fenomeno virale del momento

I giochi indie a noi di Libero gaming stanno a cuore e quando su steam esce un gioco come Lethal company è giusto raccontarvi cos'è che sta invadendo il web

Molti di voi sicuramente, abitanti dell'internet, nelle ultime settimane tra youtube, twitch e tiktok sarete capitati su alcune clip di un gioco che a tratti potrebbe ricordare No man's sky e ad altri Among us e magari più per svogliatezza che reale disinteresse, avete slidato il contenuto evitando di entrare in contatto con il contenuto che sta completamente invadendo internet, Lethal company è il nostro incontro ravvicinato del terzo tipo.

Un'azienda non troppo sicura

Partiamo dall'incipit che muove il mondo ed i suoi personaggi, siete un astronauta sul lastrico e non sapete come svoltare la vostra vita, il mondo del lavoro nel futuro non è sicuramente dei migliori i precari esistono ancora e gli stage non retribuiti sembrano essere l'unica alternativa, poi tutto ad un tratto vi arriva la proposta di lavoro di un'azienda poco conosciuta che cerca (s)fortunati astronauti, da mandare in esplorazione su pianeti ormai disabitati dall'uomo ed abbandonati.

 

La proposta sembra allettarvi e decidete dunque di ascoltare l'offerta di lavoro e manco il tempo di chiedere se potrete stare con la vostra famiglia il giorno di natale che vi ritrovate assunti e con una gatta da pelare, bisogna raggiungere la cifra in dollari richiesta dal datore di lavoro raccogliendo ciarpame su altri pianeti in un dato lasso di tempo, circa una settimana, ovviamente qual ora non dovessimo raggiungere l'obiettivo verremmo scaricati dall'azienda e licenziati, scaricati in senso letterale in mezzo allo spazio come rifiuti dell'impero. 

 

Fatto l'incipit sulla spessa ed intricata trama che vi porterà a muovermi attraverso mondi generati randomicamente, affrontiamo il tema sicurezza sul lavoro, perchè si al colloquio si sono dimenticati di darvi i dispositivi di sicurezza personali e collettivi, non avete fatto il corso anti terremoto marziano e soprattutto non avete fatto il corso come sopravvivere all'attacco di un gigante. 

 

Gli ambienti in cui verrette catapultati, come già detto sono generati randomicamente, ma avranno un seed che porterà con se alcune similitudini nelle vostre partite, quindi fate attenzione a trasportare oggetti metallici su un pianete privo di atmosfera con una tempesta di fulmini in atto perchè fidatevi potreste ritrovarvi sulla luna da un momento all'altro di un pianete non ben specificato.

 

La base più semplice è lo strumento migliore 

Come stavamo già affrontando il gameplay per certi versi ricorda quello di Among us, mischiato con un minimo di phasmofobia e no man's sky, ma la realtà dei fatti è che il gameplay è veramente molto semplice, scegli attraverso il computer di bordo verso quale pianete approdare per l'esplorazione insieme ad una squadra di 3 altre persone e vai alla ricerca degli oggetti più disparati da prendere, cercando di non morire poiché per la morte e l'eventuale abbandono di un cadavere su un pianete vi sarebbe una penale da pagare a vostre spese

 

La base comunque si regge anche sulla necessità di avere un microfono integrato alle proprie cuffie per comunicare nell'ambiente di gioco dove ci si troverà a cercare le proprie fortune, in cerca di bottiglie vuote o cubi di rubick da rivendere, ed è proprio attraverso la comunicazione nella chat vocale messa a disposizione del gioco che il gameplay si amplifica, la chat è di prossimità ed alterata dalle superfici ambientali quindi vi permetterà di sentire anche un piccolo eco quando sarete nei pressi di strutture in metallo imponenti. 

 

Il consiglio che vi possiamo dare affrontando le vostre prime partite di Lethal company, lasciatevi stupire e fate amicizia con le persone randomiche della vostra squadra, oppure radunate altri 3 amici e preparatevi ad una serata di divertimento e non scoraggiatevi se all'inizio ci saranno tante dinamiche da comprendere, ricordatevi che dovete solo raccogliere il vostro ciarpame.

 

Una delle cose però importanti e che non tutti gli astronauti dovranno scendere dal proprio modulo di atterraggio, poiché all'interno del suddetto si avrà a disposizione un terminale di sicurezza dal quale dare informazioni attraverso le radio, che dovrete comprare di tasca vostra, sulla direzione da intraprendere e sulla presenza di eventuali oggetti non identificati, in oltre cosa più importante si potrà sbloccare l'accesso a porte e corridoi altrimenti inaccessibili.

 

Anche le pareti hanno gli occhi

Una delle componentistiche principali per quanto riguarda Lethal company è la grafica molto semplicistica e davvero poco proibitiva anche per le macchine da calcolo più antiquata, la cosa che però aiuta questa linea semplicistica in termini di texture e l'ambientazione horror, la quale trae enormi benefici dalla qualità grafica sfruttando magari qualche imperfezione per rendere gli ambienti e le creature che li popolano disturbanti e angoscianti.

 

Non a caso in termini di level design una volta entrati sul pianete in cerca di ciarpame, su Lethal company, vi capiterà di avere una strana sensazione di essere entrati in un labirinto di corridoi, porte e vuoti che vi faranno sentire persi in quello che in gergo è l'espediente delle pool rooms, derivate delle back rooms  super poplari in termini horror su reddit

 

Il punto di forza che ha portato Lethal company nella top 4 dei giochi più venduti su steam e tra i giochi anche più giocati della suddetta piattaforma questa settimana è sicuramente il prezzo davvero molto interessante per un gioco indipendente con possibilità di infinite espansioni ed aggiornamenti, perchè per solo 9,75 € vi porterete a casa un biglietto per migliaia di ore di divertimento inesauribile in compagnia di amici ma soprattutto anche di sconosciuti.

 

Nella nostra prova ci siamo cimentati nella esperienza in solitaria e pressoché nessuna base in termini di conoscenza di ciò che sarebbe potuto capitare durante la nostra esplorazione, se da un primo momento abbiamo fatto fatica a comprendere la necessità di acquisto della radioline e delle torce, e del silenzio, dopo poco grazie anche all'aiuto dei nostri fidi compagni abbiamo iniziato a raccogliere il nostro ciarpame e ci siamo ammazzati dalle risate, considerando che quando un membro dell'equipaggio muore non lo si scopre finché non si decolla dal  pianeta.

 

Se questa fosse una recensione ci troveremmo già a definire che per noi Lethal Company sarebbe da nominare tra i goty e che è l'esperienza in prima persona più divertente di tutto l'anno, ma noi possiamo solo limitarci a consigliarvelo e di perdervi nel mondo di una compagnia davvero poco sicura come Lethal company.

 

 

Consigliati