La recensione di Starfield

Starfield, il grandissimo universo di casa Bethesda è pronto ad essere eplorato. Scoprite insieme la nostra recensione di questo titolo spaziale!

Starfield nasce come uno dei progetti più ambiziosi mai creati da Bethesda, la casa di produzione di veri e propri colosso del gaming quali Doom, Fallout e la saga di The Elder Scrolls. Proprio grazie a quest'ultima saga, in particolare con il suo ultimo capitolo, Skyrim, si è imposta come una delle case di produzione più importanti e prestigiose.

 

Con queste premesse, una nuova IP come Starfield che prometteva di essere lo "Skyrim nello spazio" è arrivato sui nostri schermi con un enorme peso sulle spalle. 

Starfield, il nuovo universo di casa Bethesda

È quasi sbagliato dire che Starfield è un grande gioco, perché è molto più di questo: Bethesda ha creato un accattivante parco giochi interstellare che va oltre qualsiasi cosa abbia mai giocato o sperimentato. Ecco una galassia in cui puoi essere chiunque tu voglia, dallo specialista del commercio di avamposti al criminale più ricercato della galassia. Il livello di interattività e scelta è illimitato e porta a un'esperienza che è, oserei dire, rivoluzionaria.

Avventurati nello spazio più incredibile degli ultimi anni

Bethesda Softworks ha veramente superato se stessa nella creazione di un universo vasto e ambizioso in Starfield
Le ambientazioni del gioco sono terribilmente dettagliate ed incredibilmente variegate, con ogni pianeta che presenta una gamma di paesaggi e atmosfere straordinarie. La bellezza di queste ambientazioni è così sorprendente che riesce a catturare l'attenzione con estrema facilità.
In Starfield, non ci sono solo scenari spettacolari, ma anche mondi che sono stati costruiti con attenzione maniacale

 

I personaggi che popolano questo universo sono ben sviluppati, e Bethesda Softworks ha svolto un lavoro eccezionale nel creare un mondo che non solo appare vivo e reale, ma offre anche una vasta gamma di attività e missioni da esplorare e completare.

 

Un aspetto notevole dell'ambientazione di Starfield è la sua unicità e affascino intrinseco. 
Il gioco è ambientato in un futuro dove la tecnologia è super avanzata, proiettando gli umani in un possibile futuro dove molte delle abitudini dei nostri tempi sono già diventate ricordi sbiaditi. Questo tocco futuristico aggiunge un elemento di fascino e mistero al contesto del gioco.

 

In breve, le ambientazioni di Starfield sono un trionfo di dettaglio e diversità, con mondi costruiti con cura e personaggi che fanno parte di una trama coinvolgente. Bethesda Softworks ha veramente consegnato un mondo videoludico che non è solo bello da guardare ma offre anche un'esperienza viva e dinamica, con una varietà di attività e missioni che catturano l'immaginazione del giocatore. L'ambientazione unica e affascinante di Starfield si presenta come un'aggiunta straordinaria al gioco, contribuendo a rendere questa esperienza videoludica unica nel suo genere.

Una trama che è interamente da scrivere

Una delle caratteristiche più interessanti di questo titolo è la voluta mancanza di una "vera e propria trama principale".


Ovviamente il giocatore viene inserito in un universo di gioco ricco di storia ed informazioni, con relative missioni principali e secondarie, ma a differenza di moltissimi altri giochi che ruotano interamente sul portare avanti la trama principale, in Starfield è il protagonista a scrivere la propria trama.

 

Informazioni sul titolo

Nell'anno 2330, l'umanità si è avventurata oltre il sistema solare, si è insediata in nuovi pianeti ed è ormai una specie interstellare. In questo contesto ti unirai a Constellation, l'ultimo gruppo di esploratori spaziali alla ricerca di rari manufatti sparsi per la galassia, attraversando enormi distanze nel più grande e ambizioso gioco di Bethesda Game Studios di sempre.

Queste sono le informazioni rilasciate dal sito ufficiale di Starfield, che confermano la presenza di un ricchissimo ambiente di gioco, con moltissimi pianeti da esplorare e una serie di missioni da completare, ma mantenendo la più assoluta libertà di gioco.

Un videogioco immenso, ma da giocare in Single-Player

Una piccola pecca di questo titolo, sicuramente è la mancanza di una modalità Co-op e multiplayer, caratteristica tipica di ogni gioco Bethesda. Molti utenti sono rimasti spiazzati dal non poter giocare con un amico un titolo di questa portata, infatti molti avrebbero voluto creare la propria flotta online e affrontare insieme ad un party di 4 o 5 giocatori le varie missioni.

Missioni ogni due passi...

Oltre alla vastità dell'universo di gioco, il motivo principale per cui questo gioco sembra infinito è la quantità assurda di missioni; Starfield offre una vasta gamma di missioni, tra cui le centrali missioni principali, le esplorative missioni secondarie, le reputazionali missioni di fazione, le coinvolgenti missioni dei compagni e le imprevedibili missioni radiose. Ognuna di queste categorie contribuisce in modo unico alla ricchezza e alla diversità dell'universo di gioco.

 

  • Missioni Principali: Queste missioni costituiscono il cuore della trama principale del gioco, totalizzando 19 missioni nel complesso.
     
  • Missioni Secondarie: Offrendo opportunità di esplorazione e gameplay aggiuntive, le missioni secondarie coesistono accanto alla trama principale, formando un ricco tessuto narrativo con numerose opzioni.
     
  • Missioni di Fazione: Accessibili solamente dopo aver raggiunto un determinato livello di reputazione con una delle tre fazioni presenti in Starfield - la Federazione, la Lega dei Commercianti e la Corporazione.
     
  • Missioni dei Compagni: Attivabili esclusivamente dopo aver reclutato uno dei quattro compagni disponibili: Vonna, Joss, Kaela e Rizzo.
     
  • Missioni Radiose: Offrendo dinamiche di gameplay generato casualmente, queste missioni possono essere completate in qualsiasi momento, aggiungendo un elemento di imprevedibilità all'esperienza di gioco con ben ventidue dinamiche di gioco non spiegate.

Un Gameplay decisamente divertente... ma complesso


Il Gameplay di Starfield si distingue per la sua complessità e ricchezza di opzioni, offrendo un'esperienza coinvolgente e variegata, che intratterrà il giocatore per un totale di 100 ore di gioco, o anche di più, se si vuole completare questo universo al 100%. 

Crea il tuo personaggio e scrivi la tua storia

La creazione del personaggio costituisce un elemento fondamentale, iniziando con la scelta di una storia di sfondo che definisce abilità, tratti e fino a tre modificatori. Questo approccio aggiunge un tocco di giocabilità e sperimentazione, consentendo ai giocatori di plasmare il proprio avatar in modo unico.

Esplora nuovi pianeti

L'esplorazione spaziale, punto focale del gioco, offre una vastità di possibilità una volta che si ottengono le chiavi della prima astronave. Puoi spostarti liberamente tra stazioni spaziali, pianeti e altro ancora, tuttavia, l'avventura dell'esplorazione potrebbe non sempre raggiungere livelli epici.

Completa tutte le missioni del titolo

Le missioni, come ho detto precedentemente, presentano diverse sfide e possono passare da inseguimenti di artefatti misteriosi con un equipaggio di compagni al fianco a lavorare per un boss del crimine. Tuttavia, alcune missioni, pur iniziando con promesse intriganti, possono giungere a conclusioni deludenti, aggiungendo un aspetto di imprevedibilità al gameplay.

Ingaggia scontri nello spazio e crea la tua base

Il combattimento, sia a terra che nello spazio, offre una dinamica interessante, permettendo ai giocatori di affrontare nemici in entrambi gli ambienti. La costruzione della nave, con la possibilità di assemblare parti di alta qualità, aggiunge un elemento creativo e tecnico alla tua avventura spaziale.

Scegli da che parte stare

Le fazioni nel gioco forniscono una guida dettagliata, influenzando scelte e ricompense. Questo livello di profondità e complessità aggiunge un ulteriore strato strategico al gameplay, permettendo ai giocatori di plasmare la propria narrazione in base alle alleanze e alle decisioni prese.

Troppo bello per essere vero?

Nonostante Starfield sia un gioco incredibile sotto molti punti di vista, probabilmente sia per le aspettative altissime ma anche per una serie di altri fattori esteri, in molti tra pubblico e critica, hanno evudenziato delle criticità e difetti che non sono passati di certo inosservati, minando l'esperienza di gioco di tantissimi videogiocatori.

L'aspetto grafico

Un aspetto su cui alcuni giocatori hanno concentrato le loro critiche è la grafica del gioco, sostenendo che non abbia soddisfatto le aspettative create. Questa critica potrebbe derivare da una mancanza di dettagli visivi o da un non adeguato utilizzo delle tecnologie disponibili, risultando in una delusione per alcuni appassionati.

Schermate di caricamento frequenti

Un altro elemento che ha suscitato disagio tra i giocatori è la frequenza delle schermate di caricamento nel gioco. Questo aspetto potrebbe influenzare negativamente l'esperienza di gioco, interrompendo la fluidità e l'immersione desiderata.

Un mare di bug al lancio

Come spesso accade con i giochi al momento del lancio, Starfield ha dovuto affrontare la sua quota di bug, generando frustrazione tra alcuni giocatori. Questi problemi tecnici possono influire sulla qualità complessiva del gioco e sminuirne l'esperienza.

Narrativa deludente e design poco originale

Alcuni giocatori hanno espresso delusione riguardo alla narrativa di Starfield, sostenendo che manca di profondità o originalità. Similmente, il design di gioco è stato criticato per la mancanza di elementi innovativi, con alcuni appassionati che avvertono una sensazione di déjà vu nell'esplorare il vasto universo del gioco.

Esplorazione dello spazio troppo lenta

Nonostante l'esplorazione dello spazio sia un pilastro fondamentale di Starfield, alcuni giocatori hanno trovato questa parte del gioco noiosa o persino inesistente. Questo potrebbe derivare da una mancanza di stimoli visivi o da una scarsa varietà di attività durante l'esplorazione.

Combattimento semplice: mancanza di difficoltà

Sebbene l'ingaggio delle armi in Starfield sia descritto come gratificante, alcuni giocatori hanno notato che il combattimento nel gioco tende a rimanere piuttosto semplice. Questa semplicità potrebbe ridurre l'interesse a lungo termine per alcuni giocatori che cercano sfide più complesse e coinvolgenti.

Conclusioni su Starfield

In definitiva, mentre Starfield offre un universo ricco di possibilità, la presenza di queste critiche evidenzia che il gioco può non essere stato in grado di soddisfare appieno tutte le aspettative e desideri della sua vasta community di giocatori. Tuttavia non può essergli negato l'enorme valore dal punto di vista tecnico e di gioco, un'esperienza che sta facendo innamorare centinaia di videogiocatori e che verrà ricordato come uno dei migliori titoli dell'anno.

 

VOTO FINALE: 87/100

Consigliati