I giochi disponibili sul Game Pass dal Day One nel 2024

Microsoft ha annunciato molti dei giochi che arriveranno dal Day One sul servizio di giochi on demand, fra questi spiccano giochi attesissimi come Hellblade 2 e Persona 3 Reload.

30/12/2023

Microsoft ha annunciato la lista dei titoli che arriveranno fin dal Day One su Xbox Game Pass, il servizio di giochi on demand che l'azienda americana crede sarà il futuro del gaming, fra questi ci saranno dei giochi di alto profilo attesissimi, giochi indie molto interessanti e progetti particolari che daranno varietà all'offerta di Microsoft.

Persona 3: Reload

Il remake del classico JRPG di Atlus uscito nel 2009, attesissimo da tutti i fan della saga di Persona, in quanto questo è il capitolo della serie che ha codificato il gameplay e l'estetica generale dei giochi moderni di Atlus, compreso il popolarissimo Persona 5.

 

Nel corso del gioco seguiremmo la storia della Specialized Extracurricular Execution Squad (SEES), un gruppo di ragazzi che frequentano il liceo Gekkoukan, una scuola dove la notte appaiono delle strane creature, le Ombre, che si nutrono dei pensieri delle persone e sono capaci di mandare in coma le persone.

 

Il protagonista (a cui possiamo dare noi il nome) per combattere contro le ombre utilizzerà una rappresentazione della sua anima, il Persona (chiamato Orfeo), un abilità posseduta da tutti i membri della SEES.

 

La trama ci permetterà di incontrare tanti personaggi affascinanti, esplorare il Tartaro (il covo delle Ombre) e scoprire i misteri di una storia che affascina i fan dei JRPG da 15 anni, con la possibilità che Atlus utilizzi questo remake per ampliare la storia del gioco introducendo nuovi elementi come hanno fatto con Persona 5 Royale.

Hellblade 2: Senua's Saga

Un altro gioco attesissimo fin dall'annuncio ai Game Awards è il seguito di Hellblade, il fantastico gioco Action di Ninja Theory che esplora la mitologia norrena con un enfasi sugli elementi più inquietanti del pantheon vichingo.

 

Il primo gioco è stato amato oltre che per il fantastico setting anche per l'altissima qualità della grafica e dell'interpretazione di Melina Juergens nei panni della protagonista Senua, una guerriera afflitta da una gravissima forma di psicosi,  malattia mentale che gioca un ruolo importantissimo nell'analisi dei temi del gioco.

 

Nel trailer del sequel abbiamo potuto vedere che la tecnologia utilizzata da Ninja Theory è ancora al top di gamma e che la storia continuerà ad affrontare temi molto più profondi di quello che ci si aspetterebbe da un gioco d'azione, oltre a mantenere l'estetica che contraddistingue Hellblade, quella di un incubo nebbioso e pieno di creature spaventose.

Xbox Game Pass e i giochi Indie

Nell'annuncio di Microsoft possiamo vedere anche una grande quantità di giochi indipendenti molto interessanti in arrivo su Game Pass, un segnale molto positivo per gli sviluppatori non associati a grandi aziende, che ora sanno di avere un alleato in più oltre a Steam Greenlight per far arrivare i propri giochi a un pubblico più ampio.

 

Fra i titoli più interessanti va segnalato assolutamente Another Crab's Treasure, un soulslike ambientato sott'acqua con protagonista un piccolo paguro che deve affrontare innumerevoli peripezie per recuperare la sua conchiglia e Dungeons of Hinterberg, un Action-RPG con tanti elementi puzzle ambientato nelle Alpi Austriache e con uno stile artistico veramente unico, in cui tutti gli elementi sembrano degli sketch di un libro illustrato.

 

Consigliati