Call of Duty Warzone: Ecco tutte le novità e il nuovo battle pass

Inizia oggi la prima stagione del battle royale targato Call of Duty, con il nuovo battle pass, due collaborazione con brand importanti e una nuova mappa, Urzikstan.

7/12/2023

 

Dopo più di un mese dal lancio di Modern Warfare 3, Activision ha finalmente rilasciato la prima stagione della popolarissima modalità Warzone, con una nuova mappa, tante nuove feature che velocizzano le partita rendendole più dinamiche, un nuovo battle pass e due collaborazione con brand importanti: Dune (Warner Bros) e The Boys (Amazon Studios).

Benvenuti in Urzikstan

Sicuramente la novità più grande è la nuova mappa di Call of duty Warzone, che si chiama Urzikstan, ambientata in una città marittima e sviluppata da Raven Software, la nuova mappa avrà 11 Punti d'Interesse principali, che permetteranno di combattere in  ambientazioni molto diverse, dal setting industriale della centrale elettrica Popov Power e di Urzikstan Cargo, passando per i toni militari della Orlov Military Base per poi arrivare in città, con le viste urbane di Zaravan City e Zaravan Suburb, senza dimenticare la campagna rappresentata da Hadiqa Farms.

Oltre ai punti d'interesse principali, saranno presenti 27 punti d'interesse secondari e numerose aree da esplorare, per non parlare del treno, una delle grandi novità della mappa, che sarà completamente controllabile dai giocatori e avrà a bordo una torre UAV, una riserva di munizioni, una stazione per comprare le armi e addirittura il freno a mano, rendendolo un Punto d'interesse che può essere spostato in giro per la mappa, dando a chi lo controlla una piattaforma mobile per raggiungere le aree della mappa più ambite durante l'endgame.

 

La mappa avrà numerose pendenze e punti elevati che permetteranno di sfruttare la nuova fisica delle scivolate, che saranno influenzate appunto dalla pendenza del terreno, rendendo ancora più importante prendere controllo dei punti sopraelevati, che non solo danno controllo dell'area circostante ma aiutano anche nel pushare i nemici.

Zipline, il gulag e le vecchie mappe

Un altra aggiunta importante per gli spostamenti sulla mappa sono le zipline orizzontali, infatti non serviranno solamente per salire velocemente in cima agli edifici, adesso saranno presenti zipline che permetteranno di spostarsi da un edificio all'altro, oppure per attraversare velocemente terreni difficili come specchi d'acqua, sarà inoltre implementato un update alle meccaniche per salire e scendere da questi sistemi di trasporto, rendendo il tutto più fluido e comodo per gli operatori.

 

Oltre a Urzikstan i giocatori potranno, dopo le prime 48 ore dall'inizio della stagione, ritornare sulle mappe che già conosciamo bene, Ashika Island e Vondel.

 

Da ricordare anche che nella nuova mappa sarà presente un nuovo Gulag, con un nuovo layout e tre nuove feature, la prima è l'estrazione ai supplementari, ovvero il sistema per concludere gli 1v1 del Gulag, infatti allo scadere del tempo, sarà lanciata una corda dal tetto della struttura, il giocatore che si arrampica in cima vincerà l'1v1 anche se l'avversario è ancora vivo, ma attenzione, quando si sale la corda ci si esporrà ai colpi dell'avversario.

 

Inoltre saranno presenti anche dei nuovi eventi pubblici del gulag, fra cui Go Again (che ci darà una seconda chance se perdiamo il nostro primo 1v1), Cash Grab (che riempirà la mappa di denaro da raccogliere per aiutarci quando respawneremo) e Locked & Loaded (giocheremo l'1v1 con un loadout completo di AMG e SMG) e il Night Vision Gulag (giocheremo l'1v1 con gli occhiali per la visione notturna).

Le novità di gameplay

Activision ha deciso di fare alcuni cambiamenti ai sistemi di gioco di Warzone, con l'intento di rendere la modalità Battle Royale più veloce ed adrenalinica, innanzitutto con l'update al movimento, che adesso includerà alcune delle meccaniche di Modern Warfare 3:

 

  • Slide Cancel (la possibilità di cancellare l'animazione della scivolata)
  • Tac-Stance (la nuova modlaità di mira specializzata negli scontri ravvicinati)
  • ADS durante le scivolate (con la perk Tac Pads)
  • Possibilità di ricaricare in corsa (con la perk Commando Gloves)
  • Velocità aggiuntiva quando si usa l'abilità Stim

Qualche parola in più va detta sul mantling (l'animazione che parte quando scavalchiamo gli oggetti) che in Modern Warfare 3 è molto più veloce rispetto al predecessore, con la possibilità di sparare quasi immediatamente una volta scavalcato un oggetto, nelle mappe piene di ostacoli di Warzone, questa feature permetterà di avere push molto più aggressivi rispetto all'anno scorso.

 

Sono state aggiunte anche delle novità che renderanno il gameplay più intuitivo e daranno più possibilità di affrontare le situazioni che dovremmo affrontare in-game, come la pistola di scorta, che potremmo utilizzare anche quando nuotiamo o usiamo le scalette e il ritorno dei fucili da cecchino capaci di uccidere i nemici in un solo colpo come il KATT-AMR.

 

Tantissimi elementi per migliorare la Quality of Life sono stati aggiunti, come ad esempio gli slot delle munizioni all'interno del nostro, che si riempiranno in automatico quando troveremo rifornimenti, oppure la nuova mappa tattica, con nuove icone più leggibili, è stata cambiata anche la navigazione dei menù, che sono più fluidi e pensati per chi non ha mai giocato a Warzone, divisa per sezioni a compartimento stagno (Gioco, Eventi, Battle Pass e Negozio) che rendono il tutto più immediato

 

Lo zaino era il grande punto di domanda entrando in questa integrazione, poiché per via di una partita molto più veloce serviva uno zaino veloce da utilizzare. La soluzione trovata da Raven Software è ottima, munizioni separate in un altro scomparto e oggetti che si spostano automaticamente sulla sinistra a seconda dell'usabilità.
Lo shop è meglio evidenziato sulla mappa e ora tripartito, finalmente c'è un'ampia varietà di perk da poter acquistare per diventare imprevedibili in una partita molto dinamica

Inoltre, importantissimo ricordare come il tempo medio di un match sia stato ridotto rispetto ai due precedenti Warzone, così come il numero massimo di persone all'interno di una lobby. Ricordiamo che le tempistiche potevano anche superare i 35 minuti, invece in questo nuovo aggiornamento, il tempo medio sarà di 20-25 minuti. Questo comporta una maggiore dinamicità in generale, rendendo l'esperienza ancora più immersiva per l'utente.

I nuovi perk

Col nuovo gioco saranno introdotte ben 15 nuovi perk alla modalità Warzone, 10 delle quali esclusivi alla battle royale, che permetteranno di customizzare il gameplay del nostro operatore più che mai:

  • Tac Pads: aumenta la distanza delle scivolate e permette di mirare durante le scivolate
  • Commando Gloves: Permette di ricaricare mentre si corre
  • Quick-Grip Gloves: rende più veloce il cambio d'arma
  • Climbing Boots: permette di arrampicarsi più velocemente
  • Overkill: permette di utilizzare due armi primarie 
  • Irradiated: Aumenta la velocità di movimento nel gas
  • Tempered: Permette di ricaricare la propria armatura con solo 2 piastre invece di 3
  • Combat Scout: I tuoi proiettili pingano i nemici per un breve periodo
  • Resolute: aumenta la velocità quando si prende danno
  • Shrouded: rilascia una granata fumogena quando si cade a terra
  • Mountaineer: riduce il danno di caduta
  • Stalker: aumenta la velocità di movimento quando si mira
  • Escapist: aumenta la velocità di movimento quando si è a terra o in ginocchio
  • Primed: riduce il tempo di mira quando si salta
  • Faculty: individua equipaggiamento nemico nelle vicinanze e riduce il rumore che si fa in battaglia

Il nuovo Battle Pass e le nuove collab

Con la nuova stagione arriva il nuovo battle pass, intitolato BlackCell che ricompenserà i giocatori assidui con tantissime skin e blueprint e un nuovo operatore chiamato Abolisher.

Oltre ad Abolisher ci saranno 2 nuovi operatori per chi comprerà il Pass, il Braccio Destro di Makarov e Dokkaebi, chi raggiungerà il livello 100 inoltre sarà ricompensato con una skin di Nolan in veste di vendicatore fiammeggiante.

 

Nello store invece questa stagione potremmo acquistare operatori provenienti da due brand che hanno collaborato con Call of Duty, il primo è Dune Parte 2, il film fantascientifico di Warner Bros in uscita l'1 Marzo 2024, con le skin di Paul Atreides (Thimotèe Chalamet) e Feyd Rauta Harkonnen (Austin Butler).

E per finire a metà stagione si potranno comprare le skin ispirate alla serie di Amazon Studios The Boys, con le skin della precedente collaborazione Homelander (Antony Starr), Black Noir (Nathan Mitchell) e Starlight (Erin Moriarty) che saranno accompagnato da due novità A-Train (Jessie Usher) e Firecracker (Valorie Curry).

 

Consigliati