Metaphor: ReFantazio, il nuovo gioco dei creatori di Persona è in arrivo nel 2024

Il nuovo RPG di Atlus sembra avere un setting molto diverso da quello che abbiamo visto nella saga di Persona, con tantissimi elementi Fantasy della cultura occidentale misti all'immaginario giapponese.

23/12/2023

Durante i Game Awards è stato annunciato il nuovo RPG di Atlus Methapor: ReFantazio, dai creatori di Persona, la saga di giochi di ruolo narrativi in stile anime che con il suo quinto capitolo ha visto un successo globale notevole. Ora vedremo il team di sviluppo passare dall'estetica Urban Fantasy che contraddistingue soprattutto Persona 5 in uno stile più fantasy tradizionale, con tante contaminazioni europee.

Un progetto in cantiere da 8 anni

Era il 2016 quando si è iniziato a vociferare di un nuovo progetto RPG in Atlus, con alla guida il trio Hashino, Soejima e Meguro, tre delle menti dietro al successo di Persona 3 e 4. Con il nome in codice Project Re: Fantasy e ora a 7 anni di distanza finalmente possiamo vedere i frutti del lavoro di questi game designer, che hanno sfornato un intero nuovo universo completamente staccato da Shin Megami Tensei e Persona.

 

Nel trailer possiamo vedere che il cambiamento più importante è nell'artstyle e setting del gioco, non più ambientato nel mondo reale, ma bensì in un mondo fantasy pieno di contaminazioni da tantissimi generi ed estetiche. Possiamo vedere edifici e panorami tipici dell'immaginario europeo, macchine che sputano fumo che rimandano allo Steampunk, grossi edifici metallici un pò sci-fi e un art style che passa dallo stile aggressivo di Street Art di Persona 5 ad un estetica più da libro illustrato, che vedremo soprattutto nei menù.

Un nuovo mondo da esplorare

Come possiamo vedere nel trailer, il mondo di Metaphor sembra essere legato a quello degli umani, con alcune implicazioni che sembrano suggerire che il protagonista sia un essere umano che è stato trasportato questo strano mondo, rendendo quindi questa storia adiacente al genere Isekai (popolarissimo genere di anime in cui un umano normale viene trasportato in un mondo fantasy).

 

La trama sembra ruotare attorno all'assassinio del Re di questo mondo, che è stato colpito da una potente maledizione, e della lotta per la successione al trono, in cui per qualche ragione finirà per coinvolgere anche il nostro protagonista, che sarà accompagnato da 3 personaggi che formeranno il nostro party:
Un elfa dai capelli rossi che brandisce un enorme alabarda di nome Hulkenberg e che interpreterà la classe del Cavaliere, la fata Gallica, che farà da navigatore (ruolo ricoperto da Futaba in Persona 5 e Rise in Persona 4) e Strohl, un guerriero proveniente da una razza di umanoidi con delle piccole corna (simili a quelle dei Draph in Granblue Fantasy).

 

Il Gameplay di Metaphor

Da quel poco che abbiamo potuto vedere, il gameplay del nuovo titolo Atlus sarà a turni, con un sistema di classi più tradizionale rispetto a Persona (dove i personaggi interpretano un ruolo, ma senza mai specificarlo con un sistema di classi), queste classi sembrano essere rappresentate da delle sorta di Spiriti Guerrieri che ricordano molto i Persona, avatar immateriali che si manifestano per lanciare le mosse speciali dei nostri personaggi.

 

Molto interessante anche il movimento, possiamo infatti vedere il nostro protagonista muoversi su dei particolari mezzi di locomozione, come una specie di gigantesca nave fluttuante su terra oppure su un piccolo skateboard che levita nell'aria, dando tantissima personalità anche alle cose più piccole del mondo di gioco.

Consigliati