San Valentino: le coppie più iconiche del mondo dei videogiochi

Nel giorno degli innamorati, celebriamo le coppie più iconiche dei videogiochi

San Valentino è la festa degli innamorati, un giorno dedicato a celebrare l'amore in tutte le sue forme. E se c'è una cosa che i videogiochi ci hanno insegnato, è che l'amore può sbocciare anche in mondi virtuali.

Le storie d'amore più belle ed iconiche della storia dei videogiochi

Dalle avventure di coppia alle storie d'amore più delicate e commoventi, i videogiochi ci hanno regalato alcune delle storie d'amore più belle ed iconiche di tutti i tempi. Per questo San Valentino, viaggeremo attraverso alcuni dei titoli più amati per celebrare le coppie che hanno fatto sognare milioni di giocatori. Nel bene o nel male, ognuna di queste coppie è stata in grado di trasportarci in avventure uniche e che ricorderemo per sempre. 
 

Tra quelle che sono senza dubbio le coppie più iconiche di sempre, ritroviamo anche alcuni amori un po' particolari, non corrisposti o destinati ad un futuro molto triste. Ma allo stesso tempo, proprio questi amori combattuti sono tra i più interessanti e che fin da ragazzini ci hanno fatto sognare una storia d'amore da film, o meglio, da videogioco. 

Super Mario e la Principessa Peach

La loro storia nasce come il classico esempio di amore da favola. Mario è il coraggioso eroe che salva la principessa in pericolo, Peach è la damigella in pericolo che aspetta di essere salvata. Ma la loro relazione è molto più di questo, negli anni infatti la storia è cambiata, l'amore tra Mario e la principessa Peach resta evidente, ma lei ha capito di non essere semplicemente il trofeo finale del gioco, che conquisterà uno tra Super Mario e la sua nemesi Bowser al termine dell'avventura. 
 

Infatti, proprio come nel finale di Super Mario Odyssey, uno dei titoli più belli della saga di Super Mario, la Principessa Peach, dopo essere stata liberata da Mario, si ritrova con entrambi, l'idraulico e il re dei Koopa, che le chiedono di sposarli. Tuttavia, lei decide di salire sulla nave volante e di partire da sola.

Link e Zelda, la rappresentazione di un amor cortese

In ogni capitolo della saga di The Legend of Zelda, il rapporto tra Link e Zelda è molto vago e mai è stato esplicitato a tutti gli effetti. Il loro amore infatti è più profondo e complesso, Link e Zelda sono due anime gemelle destinate a incontrarsi in ogni vita. Il loro legame è basato sulla fiducia e sul rispetto reciproco. Insieme, combattono per il bene del loro regno e per proteggere il mondo dalla calamità Ganon.
 

Ma non solo questo; la storia d'amore tra Link e Zelda è tra le più belle anche perchè non è caratterizzata da baci e scene romantiche, ma dalla fiducia e dal rispetto che Link prova nei confronti della principessa. Link rappresenta l'esempio perfetto di cavaliere e amor cortese, tipico della letteratura bretone e romanza, a cui ovviamente il gioco si ispira.

Tidus e Yuna, l'amore nella tragedia

La loro storia è una tragedia romantica. Tidus e Yuna, protagonisti di Final Fantasy X, sono due ragazzi che si innamorano in un mondo pieno di dolore e sofferenza. Il loro amore è puro e sincero, ma è destinato a essere sacrificato per il bene del loro pianeta. La loro relazione nasce in un contesto epico e drammatico, nel mondo di Spira minacciato da una forza oscura nota come Sin
 

Tidus, un giovane proveniente da un'altra realtà, si unisce a Yuna, una Summoner determinata a sconfiggere Sin e portare pace al mondo. Nel corso della loro avventura, cresce un legame profondo tra i due, alimentato da momenti di vulnerabilità, coraggio e sacrificio. La chimica tra Tidus e Yuna si manifesta attraverso dialoghi intimi, sguardi significativi e gesti di affetto, trasmettendo al giocatore un senso tangibile di connessione emotiva. La loro storia d'amore non è solo un elemento romantico del gioco, ma un motore emotivo che guida il giocatore attraverso le sfide e le vicissitudini della battaglia contro il male.

Alphys e Undyne: Un amore inaspettato


Nel mondo del sottosuolo di Undertale, se si decidesse di non percorrere la genocide e tentare di terminare il gioco con la run true pacifist, sboccerà un amore totalmente inaspettato tra la timida scienziata Alphys e la tenace guerriera Undyne. Alphys, tormentata da insicurezze e segreti, ammira da lontano la forza e la determinazione di Undyne. Undyne, dal canto suo, è attratta dall'intelligenza e dalla gentilezza di Alphys, regalandoci una delle più belle storie d'amore LGBTQ+ dei videogiochi.

La loro relazione si sviluppa gradualmente, tra goffi tentativi di approccio e momenti di profonda complicità. Alphys aiuta Undyne a realizzare il suo sogno di diventare una eroina, mentre Undyne incoraggia Alphys ad accettare se stessa e ad affrontare le sue paure. In un mondo pieno di mostri e di pericoli, il loro amore diventa una fonte di forza e di speranza. Insieme, Alphys e Undyne dimostrano che l'amore può sbocciare anche nei luoghi più inaspettati e che la diversità non è un ostacolo, ma una ricchezza.

Ellie ed il suo amore senza lieto fine

Non tutti gli amori devono per forza avere un lieto fine per essere amati e ricordati con affetto, e l'amore tra Ellie e Riley ne è la prova perfetta. Ellie, protagonista di The Last of Us, è un personaggio complesso e tormentato. Il suo mondo è stato distrutto dalla pandemia e ha perso le persone che amava di più. In questo contesto di dolore e solitudine, Ellie trova conforto e speranza nell'amore.
 

Nel primo capitolo, Ellie sviluppa un'amicizia speciale con Riley, una ragazza che le insegna a vivere la vita al massimo. La loro relazione è intensa e profonda, e si trasforma in qualcosa di più. Ma la loro felicità è destinata a durare poco: Riley viene morsa da un infetto e Ellie è costretta ad ucciderla.

Consigliati