Trenitalia X The Legend Of Zelda: Un nuovo treno a Roma con la livrea dedicata al capolavoro Nintendo

Alla stazione di Roma Termini è stato oggi rivelato un nuovo treno regionale Rock, con una livrea dedicata a The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom, il popolarissimo gioco di Nintendo premiato ai Game Awards

13/12/2023

Oggi alla stazione di Roma Termini è stato svelato un nuovo treno regionale Rock molto speciale, infatti questo mezzo è stato realizzato in collaborazione con Nintendo Italia come tributo a The Legend of Zelda: Tears Of The Kingdom, il nuovo capitolo della saga videoludica che sarà presente sulla livrea del treno che servirà la regione Lazio.

Nintendo X Trenitalia, la collaborazione inaspettata

Il 2023 è stato un grande anno per i videogiochi e soprattutto per Nintendo, che ha avuto tre grandissimi successi, sia sul piano della critica che con il pubblico, Pikmin 4 (più di 2.5 milioni di copie vendute), Super Mario Wonder Wonder (più di 4.5 milioni di copie vendute nelle prime due settimane dal rilascio) e The Legend of Zelda: Tears Of The Kingdom (che ha quasi raggiunto i 20 milioni di copie vendute).

 

Quest'ultimo è stato scelto da Nintendo Italia come gioco simbolo per la nuova campagna pubblicitaria in collaborazione con Regionale di Trenitalia che, possiamo leggere sul comunicato stampa, punta a "celebrare questo grande successo (di The Legend of Zelda) ed esaltare l'espansione mediatica del videogioco come ricettacolo d'arte".

L'evento del 13 dicembre a Roma Termini

Proprio oggi, alla stazione di Roma Termini è stato svelato un treno regionale Rock, con una livrea completamente dedicata a Hyrule e i personaggi del gioco premiato come "miglior gioco d'azione del 2023" ai Game Awards.

 

Alla cerimonia erano presenti il Direttore del Marketing di Nintendo Italia Stefano Calcagni, la direttrice business regionale e sviluppo intermodale di Trenitalia Maria Annunziata Giaconia, oltre ad alcuni content creator legati al mondo Nintendo come Cydonia, Sabaku no Maiku e Pokètonx.

 

Questo nuovo treno ha l'intento di "portare la personalità creativa di una delle saghe di videogiochi più amate di sempre a spasso per il Lazio", non è la prima volta che Nintendo collabora con aziende ferroviarie per promuovere i propri titoli, ma mai era successo in Italia, un buon segnale per la crescita della popolarità del videogioco in tutto il paese.

Nintendo e le sue collaborazioni

Nintendo è stata molto attiva nel campo delle collaborazioni legate al turismo durante l'annata 2023, basta pensare ad esempio alla collaborazione con il Museo Van Gogh di Amsterdam, che avrebbe distribuito una carta Pokèmon esclusiva, oltre a una linea di merchandise ad hoc.

 

Purtroppo la collaborazione con il museo olandese non è andata buon fine a causa del disordine causato dai fan, che hanno causato molto disagio ai visitatori che non erano interessati ai mostriciattoli tascabili.

 

Oltre al turismo abbiamo visto un altra collaborazione, stavolta con il marchio di gioielleria Tiffany & Co.  che ha lanciato una linea di collane, create dall'artista Daniel Arsham, che raffigurano alcuni dei Pokèmon più amati dai fan come Pikachu, Cubone, Mew, Charmander, Squirtle e Bulbasaur.

 

Quest'ultima è una promozione molto particolare, in quanto punta ad un pubblico interessato ad articoli di lusso, come possiamo vedere dal prezzo dei gioielli, compreso fra i 1.290 e 29.000 dollari, ma come i fan del gioco di carte ben sanno, non è raro vedere merchandise legato al franchise di GameFreak raggiungere prezzi esorbitanti fra i collezionisti.

Consigliati