Tiffany & Co. incontra il mondo di Pokémon.

L'artista Daniel Arsham è la chiave per unire i due brand famosi in tutto il mondo.

23/11/2023

Negli ultimi giorni il sito ufficiale di Tiffany & Co., nota azienda statunitense di gioielli di lusso, ha annunciato una nuova collaborazione con l’artista americano Daniel Arsham e Pokémon Company famoso brand di collezionabili e videogiochi conosciuto ormai da molte generazioni di appassionati. 

Chi è Daniel Arsham? Come nasce la sua passione per i Pokémon?

Descritto da Virgil Abloh: “colui che ha frantumato i confini fra arte, architettura, design e fashion”. 
L’artista americano Daniel Arsham definisce "unica" la sua collaborazione con il brand, ed in merito alla sua nuova opera dichiara:

“I Pokémon hanno avuto una presenza immensa fin da quando ero bambino, e questa capsule collection celebra l’influenza che i Pokémon hanno avuto nel mio lavoro e la mia partnership di lunga data con un marchio storico come Tiffany & Co. 
Entrambi sono inestricabili dall’impronta culturale di passato, presente e futuro”. 

L'origine dell'idea di questa capsule e il precedente successo "reale" dell'unione di arte e videogiochi

La capsule collection “Tiffany & Arsham Studio & Pokémon” riprende l’iconica mostra d’arte Pokémon di Daniel Arsham, "A Ripple in Time", che ha debuttato lo scorso anno a Tokyo. 

Il set di gioielli e i dettagli di queste opere di Daniel

A partire dalle sculture di Arsham, Tiffany & Co. ha creato uno speciale set di gioielli, che saranno disponibili a partire dal 29 novembre sul sito ufficiale. 
La collezione è composta da collane realizzate in argento ossidato e oro giallo a 18 carati impreziosite con diamanti. 
La capsule collection di Tiffany & Co. conterrà tre collane, realizzate nei tre differenti stili: due rappresentanti un Pokémon singolo e una contenente i ciondoli di ben sei mostriciattoli. 

Tralasciando il nome “importante”, la linea consiste in versioni finemente realizzate di sei diverse specie di pocket monster. 
Il ciondolo di Pikachu dorato, in particolare, sarà racchiuso nella “Tiffany Blue Poké Ball“, mentre le collane in argento ossidato saranno contenute nella “Tiffany Blue Box“
Sono presenti anche Charmander e Squirtle, anche se il terzo membro del trio starter della Gen-1, Bulbasaur, è stato escluso, mentre i restanti slot della collaborazione sono stati assegnati a Jigglypuff, Mew e Cubone.

Come acquistare i gioielli in edizione limitata e quanto costeranno alla release 

Gli appassionati del mondo di Pokémon interessati alla capsule potranno prenotarsi per l’acquisto dei gioielli frutto della collaborazione tra Tiffany & Co. e Pokémon Company esclusivamente dalle ore 15 italiane del 29 novembre fino alle ore 15 del 30 novembre, perciò affrettatevi se siete interessati ad averne anche solo uno come ricordo. 
I clienti che verranno selezionati saranno poi contattati successivamente via mail per confermare l’ordine. 
Considerata la raffinatezza dei materiali, il costo dei gioielli sarà sicuramente elevato varia da $ 1.290 a $ 29.000.
Non un prezzo molto accessibile, ma per un vero fan chi può dire se è giusto o sbagliato spendere tale cifra per un collezionabile di questo valore, culturale ed in edizione limitata.

Consigliati