Sony nomina i nuovi leader di PlayStation dopo il ritiro di Jim Ryan

La divisione gaming della multinazionale giapponese ha deciso chi salirà al comando di PlayStation: si tratta di due CEO che, pur collaborando tra loro, gestiranno due entità differenti

sony-nomina-i-nuovi-leader-di-play-station-dopo-il-ritiro-di-jim-ryan-main
CREDITI: Dreamstime

Sony nominerà i co-CEO Hermen Hulst e Hideaki Nishino alla guida delle attività PlayStation a partire dal 1° giugno. Hermen Hulst, che attualmente ricopre il ruolo di capo degli studi PlayStation, sarà nominato CEO del gruppo aziendale degli studi di Sony Interactive Entertainment (SIE). Hideaki Nishino verrà invece nominato CEO del gruppo di business delle piattaforme di SIE, ed entrambi faranno riferimento al direttore finanziario di Sony e presidente di SIE Hiroki Totoki.

Sony e l’inusuale nomina di due co-CEO

L'insolita nomina di co-CEO arriva a pochi mesi dal pensionamento dell'ex capo di PlayStation Jim Ryan. Hiroki Totoki continuerà a ricoprire la carica di presidente di Sony Interactive Entertainment, portando avanti anche i suoi ruoli di presidente, direttore operativo e direttore finanziario di Sony Group Corporation

 

View post on X
View post on X

 

In ogni caso, Sony ha ora deciso di dividere le responsabilità per la guida delle attività PlayStation tra piattaforme e giochi, nominando Hideaki Nishino e Hermen Hulst. Entrambi sono veterani di Sony, con Nishino che ha ricoperto diversi ruoli per oltre 20 anni in Sony.

 

View post on X
View post on X

 

È la prima volta che Sony nomina un co-CEO per la gestione delle attività di PlayStation, e questo avviene in un settore videoludico che sta soffrendo per i licenziamenti degli ultimi 18 mesi. All'inizio di quest'anno Sony ha licenziato 900 dipendenti di PlayStation e ha chiuso il suo London Studio nel Regno Unito che sviluppava giochi per PlayStation VR. Anche Microsoft, all'inizio di quest'anno, ha licenziato 1.900 dipendenti di Activision e Xbox, per poi chiudere alcuni studi come Arkane e Tango Gamewors, con annessa un'altra serie di licenziamenti.

 

View post on X
View post on X

 

In ogni caso lo stesso Hermen Hulst, capo di PlayStation Studios, ha così commentato la nomina di Sony:

 

Sono entusiasta di guidare il gruppo di business degli studios e di continuare a costruire sul nostro successo con PlayStation 5, preparandoci al contempo per il futuro. Quella dei videogiochi è una delle più grandi industrie di intrattenimento al mondo ed è stata costruita sul connubio tra contenuti e tecnologia, e non vedo l'ora di continuare a ampliare i confini del gioco e dell'intrattenimento”

Helldivers 2 è il più grande successo di PlayStation al lancio

L'annuncio di Sony dei nuovi leader di PlayStation arriva a poche ore dalla presentazione degli ultimi risultati economici. Sony ha abbassato le previsioni di vendita della console PS5 lo scorso trimestre, quindi tutti gli occhi sono ora puntati sul numero di unità PS5 che l'azienda riuscirà a vendere nell'anno fiscale 2023, conclusosi il 31 marzo. 

 

View post on X
View post on X

 

Menzione speciale per Helldivers 2, che ha superato i record di lancio per un titolo PlayStation, grazie a 12 milioni di copie in 12 settimane tra Steam e PSN. Non sorprende quindi che abbia avuto un ruolo importante nei conti di PlayStation per l'anno fiscale che si è concluso, come detto, il 31 marzo 2024.

 

View post on X
View post on X

 

Durante una telefonata sui guadagni all'inizio di quest'anno, il presidente di SIE Hiroki Totoki ha anche discusso dell'opportunità di far crescere i giochi PlayStation su PC / multipiattaforma: 

“In passato volevamo rendere popolare la console... ma c'è una sinergia. Quindi, se si dispone di contenuti first-party forti, non solo con la nostra console ma anche con altre piattaforme come i computer, i first-party possono essere coltivati con le multipiattaforme e questo può aiutare a migliorare il profitto operativo”

Consigliati