Mare fuori 4 e la tematica della detenzione nei videogiochi

L'avvincente serie idea da Rai e Netlfix racconta della realtà dei carceri minorili, ma come viene trattato il tema nel mondo dei videogiochi?

La celebre serie televisiva prodotta in collaborazione tra la Rai e il servizio in abbonamento di streaming, Netflix, Mare Fuori è ormai giunta alla sua quarta stagione, ma come viene trattato il tema della detenzione nei videogiochi rispetto al mondo delle serie tv?

La collaborazione e l'amicizia

Quando si parla di detenzione e prigionia nel mondo dei videogiochi, A way out compare come Mare fuori nei consigli su Netflix in queste fredde giornate invernali. Il gioco, venduto da EA,  inizia con l'incontro di due detenuti, Leo Caruso e Vincent Moretti, in un carcere di massima sicurezza. Entrambi hanno ragioni personali per voler fuggire e decidono di collaborare per raggiungere il loro obiettivo comune. Nel corso del gioco, i giocatori esploreranno il passato e i retroscena dei due personaggi, scoprendo le loro storie e i motivi che li hanno portati in prigione.

 

La caratteristica distintiva di A Way Out è la prospettiva a schermo diviso che accompagna i giocatori per l'intera esperienza di gioco. Anche se è possibile giocare online, il gioco è stato progettato per essere giocato principalmente in locale, incoraggiando i giocatori a cooperare attraverso una connessione fisica o online.

 

Il gioco offre una varietà di situazioni di gioco, che vanno da momenti d'azione come inseguimenti e sparatorie a segmenti più riflessivi, come risolvere enigmi e pianificare strategie di fuga. La combinazione di elementi di azione, stealth e puzzle offre una varietà di sfide che richiedono la collaborazione continua tra i due giocatori.

 

La presentazione di A Way Out è stata fortemente influenzata dal mondo cinematografico. Il gioco cerca di offrire una narrativa coinvolgente, con scene cinematiche e una trama che tiene i giocatori incollati allo schermo

 

Nonostante una trama centrale, il gioco offre ai giocatori la libertà di prendere decisioni chiave durante la loro fuga. Queste decisioni possono influenzare gli eventi successivi e contribuire alla creazione di una storia personalizzata. In sintesi, A Way Out offre un'esperienza di gioco cooperativa unica con una storia coinvolgente, combinando elementi di azione e narrativa in un'esperienza unica progettata per essere condivisa tra due giocatori.

Rompicapo ed ingegno

La prigione però è anche molto altro rispetto a ciò che racconta Mare fuori o le produzioni hollywoodiane e qui che The Escapist  si inserisce. The Escapists 2 è un videogioco di simulazione e strategia sviluppato da Mouldy Toof Studios e pubblicato da Team17. È il sequel di The Escapists e è stato rilasciato nel 2017 per diverse piattaforme, tra cui Microsoft Windows, PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch.

 

Il gioco è ambientato in prigioni di massima sicurezza, e il tuo obiettivo principale è pianificare e eseguire un'evasione riuscita. Tuttavia, il percorso per la fuga è complicato e richiede pianificazione attenta, cooperazione con altri detenuti (sia controllati dall'intelligenza artificiale che da giocatori in modalità multiplayer), risoluzione di enigmi e gestione del tuo tempo in prigione.

Ecco alcune caratteristiche chiave di The Escapists 2:

  • Personalizzazione del personaggio: Puoi personalizzare l'aspetto del tuo prigioniero, scegliendo il suo aspetto fisico, nome e vestiti.
  •  Ambientazioni varie: Il gioco offre una serie di prigioni con ambientazioni uniche e sfide specifiche. Ogni prigione presenta nuovi ostacoli e opportunità per l'evasione.
  • Cooperazione multiplayer: È possibile giocare in modalità cooperativa con altri giocatori, sia online che localmente. La cooperazione è spesso fondamentale per il successo dell'evasione.
  • Sistema di crafting: Puoi raccogliere oggetti in prigione e usarli per creare attrezzi e strumenti utili per la tua fuga.
  • Routine quotidiana: Il gioco simula la vita in prigione con una routine quotidiana, come pasti, tempo libero e attività di lavoro. Devi pianificare attentamente i tuoi movimenti per sfruttare al meglio le opportunità di fuga.
  • Modalità Versus: Oltre alla modalità cooperativa, c'è anche una modalità Versus che consente ai giocatori di competere l'uno contro l'altro in tentativi di fuga.

Complessivamente, The Escapists 2 offre un'esperienza divertente e impegnativa in cui la creatività e la pianificazione sono essenziali per ottenere una fuga di successo dalle prigioni sempre più complesse.

il punto di vista del carceriere

Spesso nelle rappresentazioni come Mare Fuori, si finisce per empatizzare molto con il carcerato e non con i carcerieri che vengono sempre ritratti come coloro che personificano la punizione, ma Prison Architet no. Prison Architect è un videogioco di simulazione e gestione sviluppato da Introversion Software. Il gioco è stato inizialmente rilasciato come accesso anticipato nel 2012 e ha ricevuto la sua versione completa nel 2015. È disponibile su diverse piattaforme, tra cui Microsoft Windows, macOS, Linux, PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch.

 

Il concetto principale di Prison Architect è quello di permettere ai giocatori di progettare, costruire e gestire la propria prigione. Ecco alcune caratteristiche chiave del gioco:

  • Progettazione della prigione: I giocatori iniziano con un'area vuota e devono progettare ogni aspetto della loro prigione, dalle celle dei detenuti agli uffici del personale, dalle sale comuni agli spazi per l'esercizio fisico.
  •  Costruzione e gestione: Una volta progettata la prigione, i giocatori devono costruirla e assicurarsi che sia funzionale. Questo include l'installazione di sistemi di sicurezza, la gestione dei flussi di detenuti e la creazione di spazi per le attività quotidiane dei prigionieri.
  • Gestione del personale: I giocatori devono assumere e gestire il personale della prigione, inclusi guardie, cuochi, medici e psicologi. Ogni membro del personale ha il proprio ruolo e contribuisce al funzionamento complessivo della prigione.
  • Sicurezza e controllo: È importante mantenere l'ordine e la sicurezza nella prigione, evitando fughe, rivolte e incidenti. I giocatori devono anche affrontare le esigenze dei detenuti, come il cibo, la salute mentale e le attività ricreative.
  • Varie sfide: Il gioco offre diverse sfide, come la gestione di detenuti problematici, la prevenzione delle fughe e la gestione di situazioni di emergenza.

Prison Architect  è noto per la sua profondità e complessità nella simulazione della gestione di una prigione. Offre ai giocatori la possibilità di affrontare molte decisioni difficili mentre cercano di mantenere un equilibrio tra efficienza, sicurezza e benessere dei detenuti.

Consigliati