LOL: ecco la guida al competitivo 2024

Tutto ciò che devi sapere sulla stagione esportiva 2024 di League of Legends, con i mondiali che tornano in Europa e l'Msi pronto ad arrivare in Asia

League of Legends ed esport, entrambi sono legati l'un l'atro con un filo invisibile ma indissolubile. Nel 2024 si festeggerà la 14° stagione esportiva per il titolo targato Riot Games e apposta per l'occasione il team dedicato all'ambito competitivo ha preparato qualche sorpresa per i propri fan. Sono state rivelate in oltre le date e le sedi per il "Mid Season Invitational" primo evento intercontinentale della stagione, atto per rompere il ghiaccio e per un po' di sparring con nuovi campioni e nuove formazioni e del mondiale, fresco fresco del titolo di evento esport più seguito della storia, che per l'occasione tornerà in Europa.

Modifiche al sistema esportivo

Il 2023 è passato alla storia per alcuni traguardi importanti: 

  • Faker ed il suo ennesimo mondiale vinto;
  • Le modifiche apportate all'ambiente competitivo per cercare di ridurre il peso sugli spettatori ed enfatizzare i momenti più importanti degli eventi punta di diamante del titolo;  
  • MSI e mondiali molto apprezzati nell'intera annata. 
     

Ecco quanto è stato dichiarato dal team nell'annuncio ufficiale su lol esports, riguardo la coesione maggiore prevista nel 2024 tra MSI e Mondiale:

In questa stagione, LEC, LCS, LCK e LPL avranno tre slot di base per i Mondiali. PCS e VCS continueranno ad avere due slot ciascuna, mentre LLA e CBLOL resteranno con uno slot ciascuna. Con queste modifiche, introdurremo dei nuovi modi con cui squadre e regioni potranno mostrare la propria abilità e ottenere slot aggiuntivi per i Mondiali attraverso i risultati ottenuti all'MSI.

MSI e Mondiali si scaldano i motori

Per la stagione 2024, il team di Lol esports aveva già annunciato un dettaglio importante, durante la finale mondiale tra Weiboo gaming e T1, ovvero che il torneo sarebbe tornato a disputarsi in Europa, precisamente la finale si sarebbe disputata a Londra, presso la 02 Arena. 

Ma mancavano all'appello il resto delle date e delle fasi:

  • La prima fase integrale di qualificazione e svizzera verranno disputate alla Riot Games Arena di Berlino, la quale si è rifatta il look da qualche mese ed è pronta ad ospitare il suo primo grande evento intercontinentale.
  • La seconda tappa per l'inizio del bracket finale, prenderà parte nell'Adidas arena di Parigi, palazzetto polivalente inaugurato pochi mesi fa in vista delle olimpiadi in programma nel 2024. 

La data di inizio è fissata per il 25 settembre, con le informazioni per biglietti e orari delle relative giornate ancora da comunicare e con la certezza che il 2 novembre si terrà l'attesissima finale oltre manica, con la speranza di avere almeno un team europeo.

 

Prima di avventurarci però nei meandri di un mondiale, che per noi si definirebbe casalingo, dobbiamo parlare del Mid season Invitationals ( MSI) il quale per la prima volta volerà nella città di Chengdu in Cina, l'evento si aprirà il 1° maggio e il 19 potremmo festeggiare il campione del primo titolo intercontinentale del 2024 per quanto riguarda League of legends.

La sala delle leggende

Com'è facile intuire dal nome, nel 2024, il team di Lol esports ha deciso di creare un tributo, in game e non, per i giocatori che hanno segnato e scritto la storia di questo videogioco vincendo mondiali ed MSI, ma per spiegare come verrà sviluppata l'idea abbiamo deciso di riportare l'annuncio ufficiale:

Mentre ci prepariamo a iniziare la stagione 2024, siamo orgogliosi di commemorare 14 incredibili anni dell'eSport di LoL. In più di un decennio, abbiamo visto il segno lasciato da giocatori professionisti provenienti da tutto il mondo, che hanno ispirato milioni di fan in ogni angolo del pianeta, facendoci assistere a incredibili dimostrazioni di resistenza e padronanza del gameplay di League of Legends. Per festeggiare chi ha avuto un impatto indelebile sul gioco, sullo sport e sulla community e per onorare l'eredità che si sono lasciati alle spalle, siamo orgogliosi di presentarvi la Sala delle leggende dell'eSport di LoL.

Leghe regionali

Non potevano mancare infine, le novità per quanto riguarda le singole leghe regionali che inizieranno tutte nella stessa settimana di Gennaio, dando così il via alla 14° stagione competitiva del panorama di League of legends. Questa scelta è stata fatta per cercare di non disperdere troppo gli inizi delle relative stagioni, permettendo così agli spettatori, virtualmente, di riuscire a seguire tutte le leghe senza perdersi un minuto dell'esperienza a 360° gradi della stagione di Lol esports, con la rincorsa ai T1 di Faker che inizierà il 13 gennaio.

  • LEC ( Europa) 13 gennaio
  • LLA ( Sud America) 16 gennaio
  • LCK (Sud Corea) 17 gennaio
  • PCS (asia pacifica) 19 gennaio
  • LCS (Nord America) 20 gennaio
  • VCS ( Vietnam) 20 gennaio
  • CBLOL (Brasile) 20 gennaio
  • LPL (Cina) 22 gennaio

Una stagione ricchissima, che porterà con se un solo campione del mondo e che dovrà ancora rivelarci quali skin sono state scelte dai T1 per celebrare la loro vittoria del mondiale casalingo.

Consigliati