Call of Duty Warzone: il gioco per mobile è pronto al debutto

Call of Duty Warzone mobile l'attesa sta per finire, a marzo sarà disponibile per tutti quanti

Arrivano notizie importanti per quanto riguarda lo sviluppo di Call of Duty: Warzone Mobile, i fan potrebbero veder realizzato il proprio sogno di giocare sul proprio telefono il Battle Royale prima di quanto si creda.

Data di Uscita e dati sulle pre registrazioni

Activision ha comunicato la data di rilascio ufficiale di Call of Duty: Warzone Mobile su piattaforme iOS e Android. L'atteso adattamento del celebre battle royale sarà disponibile in formato free-to-play su App Store e Google Play a partire dal 21 marzo. Con oltre 45 milioni di pre-registrazioni nei primi mesi, ora aumentate a 50 milioni, Call of Duty: Warzone Mobile ha completato una fase di accesso limitato, durante la quale il team di sviluppo ha raccolto preziosi feedback. Questi feedback sono stati utili per perfezionare e migliorare l'esperienza in preparazione al lancio della versione finale.

 

La versione mobile del gioco offrirà inizialmente due mappe su larga scala, Verdansk e Rebirth Island, amate dai fan, insieme a vari scenari per le modalità multiplayer come Shipment e Shoot House. Gli utenti potranno scegliere tra i comandi touch o l'uso di un controller, con la possibilità di personalizzare diverse opzioni relative all'accessibilità.

Crossprogression tra PC/Console e Mobile?

Call of Duty: Warzone Mobile implementerà un sistema di progressione unificato tra console e PC, consentendo agli utenti di sviluppare e migliorare il proprio personaggio su qualsiasi dispositivo, a condizione che effettuino l'accesso con il loro ID Activision.

 

Questo approccio alla condivisione si applicherà anche a armi, accessori, Battle Pass e tutti i pacchetti disponibili nel negozio, insieme alla lista amici. Le utili funzionalità sociali includeranno la possibilità di ascoltare le conversazioni nelle vicinanze attraverso la chat di prossimità e le ultime parole degli avversari tramite la death chat.

Call of Duty e Mobile sempre vincenti

Il successo del connubio della formula: Call of Duty e Mobile, ha portato un successo che Activision indubbiamente non si attendeva, ma che ha portato meno di 10 giorni fa il brand a veder concludere il 4° mondiale di Call of Duty Mobile, con un montepremi da un milione di dollari. A trionfare è stato il team cinese degli Wolves, ai danni degli indiani di casa Godlike, portandosi a casa un assegno gigante da 400 000 dollari in quel di Atlanta.
 

Player Unknown Battleground sarà il primo concorrente da cui vedersi, uno scontro importantissimo per quanto riguarda il settore Mobile del Gaming, in cui PUBG Mobile si è inserito ormai da anni potendo contare su già più di 500 milioni di Download sull'app store di google. Certo il gioco che scrisse le basi del "Che cos'è un battle Royale", uscì sul mercato globale del mobile nel lontano 2018, ben 2 anni prima dell'uscita anche solo della prima versione di Warzone per console, ma la concorrenza per quanto riguarda il settore dei battle royale su mobile potrebbe essere davvero spietata.

Consigliati