Il videogioco preferito di Robert Pattinson

Robert Pattinson è un grande attore e gamer amante di Final Fantasy VII, tanto da usarlo come metafora per descrivere la scelta di un uomo, ma Zoë Kravitz si dissocia.

il-videogioco-preferito-di-robert-pattinson-main
CREDITI: Dreamstime

Robert Pattinson, un volto divenuto ormai sinonimo di successo, ha conquistato l’amore del pubblico di tutto il mondo con le sue memorabili interpretazioni che lo hanno portato in film di successo planetario come Harry Potter fino a Twilight e Batman. L’attore e modello è inoltre conosciuto, oltre le sue performance nel grande schermo, grazie alla sua personalità carismatica. Oggi racconteremo un aspetto poco noto di Pattison: la sua passione per i videogiochi, con una particolare predilezione per un titolo che ha segnato un'epoca: Final Fantasy VII. In un'intervista l'attore ha inoltre parlato del videogioco in un'intervista con una dichiarazione che ha sconvolto Zoë Kravitz.

Chi è Robert Pattinson?

Robert Douglas Thomas Pattinson è un modello e attore britannico nato a Londra il 13 maggio 1986. Sin da giovane mostra un grande personalità poliedrica vivendo uno spiccato interesse per le arti, in particolare la recitazione e la musica. Inizia la sua carriera teatrale con la Barnes Theatre Company di Londra, dove sviluppa le sue abilità recitative. La grande occasione di Pattinson arriva nel 2005: Viene scelto per il ruolo di Cedric Diggory in Harry Potter nel quarto capitolo: "il Calice di Fuoco". 

 

Questo ruolo lo posiziona immediatamente sotto i riflettori e facendogli vivere la prima ondata di fama internazionale, ma è grazie alla saga di Twilight, iniziata nel 2008, che Pattinson raggiunge l'apice della notorietà mondiale, grazie al suo ruolo fantasy come il vampiro più amato dalle generazioni dei nostri tempi: Edward Cullen. Dopo il successo di Twilight, la sua carriera prosegue con ruoli diversificati, Pattinson, infatti interpreterà poi ruoli drammatici come in Cosmopolis di David Cronenberg fino ai blockbuster come Tenet di Christopher Nolan. 

 

View post on X
View post on X

Il videogioco preferito di Robert Pattinson

Robert Pattinson ha rivelato in più di un'intervista (tra le più famose quella con GameSpot) che il suo videogioco preferito di tutti i tempi è il colosso Final Fantasy VII. Un grande classico dei giochi di ruolo giapponesi, sviluppato da Square Enix e rilasciato nel 1997, che ha raccolto milioni di giocatori in tutto il mondo, incluso il celebre attore Pattinson. Durante l'intervista, Pattinson ha condiviso un aneddoto che molti fan del gioco troveranno emozionante

"Il mio penso sia il gioco preferito da molte persone: Final Fantasy VII. Ancora uno dei più... probabilmente una delle uniche volte in cui ho pianto nella mia vita è stato quando Aeris muore"[...]  "Il mio primo amore”.

View post on X
View post on X

Final Fantasy VII: un capolavoro del gaming

Final Fantasy VII è un gioco di ruolo giapponese (JRPG) che segue le avventure di Cloud Strife, un ex-soldier che si unisce a un gruppo ecoterrorista per combattere la mega-corporazione Shinra e il malvagio Sephiroth. Il gioco è noto per la sua trama intricata, i personaggi profondi e la colonna sonora evocativa composta da Nobuo Uematsu. La morte di Aerith (Aeris nella traduzione originale), uno dei personaggi principali, è una delle scene più iconiche e strazianti nella storia dei videogiochi, un momento che ha lasciato un segno indelebile su molti giocatori, compreso Robert Pattinson.

 

Oltre al gioco originale, Final Fantasy VII ha dato vita a una saga vastissima che include prequel, sequel e spin-off, oltre a un remake del gioco originale rilasciato in più parti a partire dal 2020, i cui capitoli rilasciati fino ad oggi sono: Remake e Rebirth. La saga espande ulteriormente la storia e l'universo del gioco, offrendo ai fan nuovi modi per immergersi nel mondo di Gaia. La versione remake ha introdotto una grafica moderna e nuovi elementi di gameplay, con alcune alterazioni della trama originale, mantenendo però intatta l'essenza e le emozioni che hanno reso l'originale un capolavoro senza tempo.

View post on X
View post on X

L'amore di Pattinson per Final Fantasy VII

In un'intervista con la rivista francese Clique TV, Pattinson ha espresso il suo amore per i personaggi di Final Fantasy VII, in particolare Aerith e Tifa. Ha raccontato di come si sia innamorato di entrambe. Questo amore per i personaggi di Final Fantasy VII  sembrerebbe avere un ruolo centrale  nelle memorie di Pattinson, rappresentando un'attività di gioco che definisce nostalgica e altamente emotiva.

View post on X
View post on X

Pattinson e la scelta amorosa di Final Fantasy VII: una riflessione sul ruolo femminile

Durante un'intervista con la collega Zoë Kravitz (anch’essa nel cast di Batman), Pattison ha esposto un pensiero che è stato criticato dalla figlia del famoso cantante Lenny Kravitz. Robert Pattinson racconta di essersi sentito diviso nell’amore verso le protagoniste femminili del gioco Aeris e Aerith spiegando che durante il gioco si può vivere un'esperienza di attrazione che ha un risvolto assai distante con la visione di gender equality della Kravitz che esorta una riflessione interessante e di sensibilizzazione. Pattinson avrebbe esclamato:

"Ero innamorato [di loro]"[...] "È un triangolo amoroso in cui Aeris, o Aerith, a seconda della versione del gioco che hai [...] È una ragazza davvero gentile che ha dei superpoteri per curare tutti e rendere il mondo un posto migliore" -

 Un’affermazione a cui la Kravitz esorta a riflettere sui ruoli femminili sterili a cui la società è esposta, dicendo: 

" Povere donne, dobbiamo guarire tutti. È estenuante.”

Pattinson, avrebbe poi continuato la sua esperienza descrivendo Tifa come una "piccola cosa sexy" raccontando come questo personaggio invece sia una donna con abiti succinti e la personalità opposta alla prima, a suo dire: "È così che ogni ragazzo che interpreta capisce cos'è l'amore". In sostanza, la visione dell’attore sull’amore ripresa dalla Kravitz sarebbe scegliere tra due tipologie di donne

“Quella che guarirà tutti e quella con la gonna corta? Queste sono le opzioni? Oh mio Dio, questo è il problema del mondo.”

 Un'intervista ricca di spunti di riflessione.

 

View post on X
View post on X

 

La passione di Robert Pattinson per i videogiochi, in particolare per Final Fantasy VII, è un esempio di come i videogiochi siano un'attività che coinvolge persino le celebrità, un mondo di gaming catartico in cui anche i VIP trovino rifugio e ispirazione nei mondi virtuali. Pattinson non è solo un attore di talento, ma anche un vero e proprio gamer che non cela il suo entusiasmo e coinvolgimento per uno dei giochi cult che ha segnato la storia dei videogames come Final Fantasy, un fan che ha vissuto le stesse emozioni e avventure di milioni di altri giocatori in tutto il mondo. 

 

Questo aspetto umano lo rende ancora più affascinante agli occhi dei fan, mostrando che dietro la maschera del vampiro o del cavaliere oscuro si nasconde un ragazzo con una passione sincera per i giochi che hanno segnato la sua crescita.

Consigliati