Florida Joker contro GTA 6: "Non voglio più soldi, sono disposto a doppiare il personaggio"

Prosegue la battaglia di Florida Joker contro Rockstar Games, accusata di aver "rubato l'immagine" del criminale statunitense.

Florida Joker prosegue la sua polemica nei confronti della Rockstar Games, celebre software house americana, nota ai più per la serie di videogiochi di stampo azione/avventura open world GTA. Perché è proprio Grand Theft Auto il motivo del litigio tra il criminale e l'azienda: secondo l'ex criminale, la sua "immagine" è stata rubata ed utilizzata all'interno del trailer di presentazione del sesto capitolo della saga, pubblicato su YouTube e i maggiori social network nel mese di dicembre. 

Florida Joker dalla richiesta di due milioni a: "Accetto anche 50.000 dollari"

Il TikToker ha inizialmento chiesto a Rockstar Games ben 2 milioni di dollari per utilizzo improprio del diritto d'immagine in GTA 6 e ha ricevuto dalla società soltanto una cosa: il silenzio più totale

Nessuna considerazione per Lawrence Sullivan, il 36enne americano arrestato nel 2017 per aver puntato senza alcuna motivazione un'arma da fuoco contro dei veicoli presenti sul suolo pubblico

Florida Joker: "Mi arrendo, fatemi almeno doppiare il personaggio"

Da due milione di dollari, la richiesta del giovane è salita a 10 milioni per subire una finale battuta d'arresto negli ultimi giorni. "Mi arrendo, facciamo la cosa giusta Rockstar, datemi 50.000, 100.000 dollari o fatemi almeno doppiare il personaggio e partecipare a fiere del fumetto ed eventi tematici" racconta in una dichiarazione la presunta parte lesa. 

Che Rockstar possa accontentare una delle sue richieste? Non ci è dato ancora saperlo, ma come già accaduto in passato con episodi similari, l'azienda potrebbe semplicemente ignorare ancora una volta le sue richieste. 

Florida Joker denuncia Rockstar ma a sua volta si ispira ad un personaggio di Suicide Squad

L'influencer che denuncia il potenziale furto d'immagine, a sua volta ha attinto a pezzi dell'identità e caratteristiche (make-up, taglio e colore dei capelli, tatuaggi) del Joker interpretato da Jared Leto nel film Suicide Squad del 2016, diretto da David Ayer e prodotto dalla Warner Bros. Nel cast corale di protagonisti anche Will Smith nel ruolo di Deadshot e Margot Robbie come Harley Quinn. È uscito anche un sequel/spin-off del film intitolato The Suicide Squad - Missione Suicida diretto da James Gunn, regista con Marvel/Disney della trilogia dedicata ai Guardiani della Galassia.

Nonostante il cambio di timone in DC, ora gestita da James Gunn e dall'amministratore delegato David Zaslav e la rimozione dei precedenti Batman, Aquaman, Flash e Wonder Woman, il regista ha voluto ugualmente mantenere il Peacemaker interpretato da John Cena nel nuovo universo cinematografico.

Consigliati