CES2024: le migliori serie tv ispirate ai videogames in produzione

Sony Picture durante il CES ha deciso di fare un'analisi sulle serie televisive in produzione basate sulle maggiori IP videoludiche

Al CES2024 (Consumer Technology association) evento che si sta svolgendo a Las Vegas, il colosso giapponese Sony ha voluto ricompensare i fan di alcune delle loro serie di videogiochi più amati, dando aggiornamenti sulla realizzazione delle trasposizioni sul piccolo e grande schermo di God of War e Horizon.

Da God of War ad Horizon

Katherine Pope presidentessa di Sony Pictures Television Studio è salita sul palco durante la lunga conferenza tenuta da Sony all'evento tecnologico per eccellenza (CES2024) portando con se diverse novità per i fan degli adattamenti dei videogiochi sul piccolo e grande schermo. 

 

Le due serie di cui Katherine ha voluto parlare sono state quelle relative a God of War, il fantasma di Sparta, che dopo una vita passata a massacrare Dei di diversi pantheon e culture è pronto per fare il suo approdo cinematografico sulla piattaforma di streaming Amazon Prime video
God of War è una delle IP più amate del brand di Sony, vi basti pensare che l'anno prossimo si festeggeranno i 20 anni della saga, con il primo capitolo uscito nel 2005 e con gli ultimi capitoli amati e apprezzati sia dalla critica che dai fan della serie.

La seconda serie di cui si è parlato durante il ricco palinsesto di Sony è quella di Horizon Zero Dawn, primo capitolo nato a seguito della collaborazione tra Sony e Guerrila Games. 
Loro sono gli autori di un'altra importante IP ormai dimentica di Sony come Killzone e nonostante il primo capitolo della serie sia ricordato come un successo molto recente, sono in realtà già passati 7 anni dal lancio su ps4. 

Il successo riscosso dal videogioco che vede come protagonista Aloy, per la quale è già partito il toto cast, ha portato questa produzione (a differenza di quella di God of War) ad esordire su Netflix. Purtroppo per entrambe è stato già comunicato che si trovano ancora in fase di scrittura e quindi ben lontane dalle fasi conclusive di realizzazione.

Parola di Ceo

Il Ceo di Sony Kenichiro Yoshida è riuscito con pochissime parole a far saltare un paio di battiti a tutti i fan, non solo del mondo Playstation ma anche di quelli Nintendo, salendo sul palco è citando il film live action di The Legend of Zelda

 

Kenichiro Yoshida ha dichiarato:

Siamo elettrizzati da un'altra espansione di Ip, l'adattamento del franchise di proprietà Nintendo The Legend of Zelda. Il film offrirà una straordinaria storia di avventure e scoperte 

Queste poche parole hanno agitato la folla presente dal vivo, ma anche quella online. 
Per quanto il live action già annunciato lo scorso Novembre avesse riscosso un successo planetario, creando enormi dibattiti e discussioni sul web riguardo la scelta di possibili attori ed eventuali ruoli da assegnare. Sentire il Ceo di Sony parlare così positivamente di un competitor storico come Nintendo e sottolineare il fatto che Sony avrebbe fatto parte del finanziamento del progetto ha fatto andare in visibilio la folla.

 

L'epoca in cui vi era della difficoltà di trasportare le emozioni dei videogiochi sul grande schermo sembra ormai terminata, dopo i successi di: The Witcher, Arcane, Cyber punk e The Last of us ci prepariamo ad un futuro roseo all'insegna del connubio cinema e videogiochi, come già successo anche per la serie di Granturismo.

Consigliati