Borderlands: la valutazione MPA delude i fan del videogioco

Perché il rating assegnato dalla Motion Pictures Association all’attesissimo adattamento live-action della serie di videogiochi di Lionsgate delude le aspettative?

borderlands-la-valutazione-mpa-delude-i-fan-del-videogioco-main

Il film 'Borderlands', diretto da Eli Roth, uscirà nelle sale il 9 agosto 2024 con Eagle Pictures e non sarà vietato ai minori. Ad oggi, è stato finalmente rivelato il rating MPA ufficiale per l'attesissimo adattamento live-action della serie di videogiochi di Lionsgate. Purtroppo per gli spettatori che attendono con ansia il lungometraggio sul grande schermo, il rating assegnato dalla Motion Pictures Association sembrerebbe non aver soddisfatto i fan del videogioco…

Qual è la valutazione MPA di Borderlands?

Per lo sgomento di alcuni fan, la Motion Pictures Association ha assegnato al film Borderlands di imminente uscita una classificazione PG-13, a causa delle sue "intense sequenze di violenza e azione, linguaggio adulto e materiale provocante". 

 

View post on X
View post on X

 

Questa classificazione non era certamente quella che i fan dei giochi di Borderlands si aspettavano dal film live-action, dal momento che tale valutazione fa temere che lo spirito delle avventure di Lilith e degli altri personaggi non sia stato rispettato. Per questo motivo, alcuni utenti hanno espresso il loro disappunto online, condividendo anche le loro preoccupazioni sulla possibile mancanza di fedeltà del film nei confronti della serie di videogiochi originale.

 

View post on X
View post on X

 

In ogni caso, il medesimo regista Eli Roth ha più volte sottolineato come il suo intento fosse quello di realizzare un film in grado di conquistare il grande pubblico. Un lungometraggio, dunque, che molto probabilmente varcherà la canonica soglia dell’adattamento concedendosi qualche licenza poetica. Non resta che attendere il famigerato 9 agosto 2024 per capire se i fan saranno effettivamente conquistati dalla trasposizione cinematografica della storia o meno.

Le ultime novità sul film in uscita

Borderlands, basato ovviamente sull'omonimo videogioco, trascinerà gli spettatori all'interno di un universo straordinario, dove la misteriosa cacciatrice di taglie Lilith (Cate Blanchett) è costretta a tornare sul suo pianeta d'origine per una missione che sembra impossibile: trovare la figlia scomparsa dell'uomo più potente dell'universo.

 

View post on X
View post on X

 

Gli ultimi character poster di Borderlands mostrano i personaggi secondari del film, che si uniranno alle star principali Cate Blanchett, Kevin Hart, Jamie Lee Curtis, Jack Black, Ariana Greenblatt e Florian Munteanu. I coloratissimi poster presentano Benjamin Byron Davis nel ruolo di Marcus, Gina Gershon nel ruolo di Moxxi, Janina Gavankar nel ruolo del Comandante Knoxx, Olivier Richters nel ruolo di Krum, Edgar Ramirez nel ruolo di Atlas e Bobby Lee nel ruolo di Gary. Marcus, Moxxie e Krum sono già noti ai fan dell'originale, in quanto basati sui personaggi NPC del videogioco.

 

View post on X
View post on X

 

Borderlands, come detto, è diretto da Eli Roth da una sceneggiatura scritta insieme a Joe Crombie. Nel cast ci saranno anche Haley Bennett, Cheyenne Jackson, Charles Babalola, Davis, Steven Boyer e Ryann Redmond. Il film è prodotto da Avi Arad della Arad Productions, insieme a Erik Feig della Picturestart, con il fondatore della Gearbox Randy Pitchford e l'amministratore delegato della Take-Two Interactive Strauss Zelnick come produttori esecutivi.

Consigliati