Al Via La Europe League Stage 2

Il secondo stage di Europe League è oramai alle porte. Ecco tutto ciò che devi sapere della Europe league stage 2

Il secondo stage di Europe League si apre con una prima grande novità: il team d'oltre manica dei TT9 cede il suo slot nella lega agli Into The Breach, anch'essa organizzazione d'oltre manica ma già conosciuta per il lavoro svolto su altri titoli esportivi come: Valorant, CSGO e perfino Track Mania.

Il Cambio di Slot e la Nuova Organizzazione

La nuova organizzazione parte subito con la volontà di invertire il trend super negativo della precedente gestione, per togliere quell'inglorioso zero dalla casella vittorie nello stage 1 della Europe League. Si parte con la sostituzione dei due player Tedeschi Gsla e Prano in favore dei due player Ex-Tentstar (Team vice campione di Challenger League 2022) Azzr e Jonka. L'organizzazione però decide anche di intervenire a livello di Coaching Staff e inserire anche il coach degli Ex-Tentstar KangruKenny.

Il Formato del Secondo Stage

Per quanto riguarda il formato di questo secondo stage di Europe League nulla cambia, si partirà con due gruppi da 5, rispettivamente: 

Gruppo A

  • Virtus Pro
  • Wylde
  • Into The Breach
  • Koi
  • Team Secret

Gruppo B

  • G2
  • MnM
  • Wolves
  • BdS 
  • Heroic

La prima parte sarà sempre composta di un singolo Round Robin, ovvero ciascun team incotrerà le squadre del proprio gruppo una sola volta, e sarà giocato al meglio della singola mappa. Come nello stage 1 di Europe League i primi tre team di ogni gruppo accederanno al tabellone succesivo, il deciders, mentre gli ultimi due andranno ad attendere all'interno degli open qualifier playoffs dove dovranno fronteggiarsi con le migliori formazioni provenienti dagli open. Solamente 4 team avrannò la possibilità di rappresentarci all'interno del prossimo Major.

 

La trasmissione integrale del Torneo sarà curata come sempre sia in Inglese per l'Internazionale, che localizzata anche in Italiano su Twitch a questo link .

Tra volti nuovi e ritorni graditi

Gli Into The Breach non sono stati gli unici a voler cercare di invertire il proprio trend operando sul mercato in questa lunghissima pausa mercato, infatti ben altri 4 team hanno deciso di cercare volti nuovi per i propri team in questi caldi mesi estivi. Andiamo a vedere nel dettaglio di chi si tratta:

 

Partiamo dai G2, il team campione del mondo in carica,  dopo un primo stage tutt'altro che da dominatori incontrastati e con i W7M, sconfitti proprio dai G2 nella finale di Montreal, vincitori del Major di Copenaghen hanno deciso di operare sul mercato in uscita ed in entrata. Il malcontento generale della tifoseria e anche di alcuni adetti ai lavori nei confronti di Blurr era chiaro fin da tempi non sospetti, ma le prestazioni deludenti di quest'ultimo nel precende stage di Europe League costringono il team a sacrificarlo. 

 

Il volto nuovo scelto per la competizione per eccellenza delle ultime torridi Estati, il Gamers 8, è quello di Gemini, talento tutto Italiano che nel nostro paese ha scritto pagine importanti con la maglietta dei Samsung Morning Stars con il quale ha vinto il campionato Polacco e con quella dei Mkers con cui si è qualificato al Six Invitationals 2021 prima volta per un team Italiano. L'amore tra l'org e questo giocatore non sboccia nella caldissima Riyad, ed infatti la società come ci ha già abituato più volte fa saltare il banco dopo solo 5 mappe giocate ed una prestazione deludente da parte di tutto il team eliminato dai padroni di casa tutt'altro che imbattibili, Team Falcons. La scelta, nell'incertezza generale, infine consiste nel (ri)chiamare Uuno, già membro dei G2 dal 2019 al 2021, dagli Heroic. La società però si ritrova a dover fare anche i conti con la decisione di Fabian, storico player e Coach durante il Six Invitationals 2023, di lasciare il team; Clamorosamente il team opta per Ramalho coach Brasiliano del Faze Clan con cui ha raggiunto due finali di Six Major e trionfante in una.

 

I Koi andrebbero premiati per il coraggio perchè dopo uno stage 1 di Europe League completamente allo sbaraglio e con una off-season che li vede completamente latitare nei campionati che avrebbero potuto giocare ( Central Combine e North Rumble), si ripresentano alla linea di partenza con due giocatori nuovi al posto di Leadr, andato negli Heroic, e Nudl, accasatosi nei Geekay Esports in Mena League; il primo è un volto conosciuto in casa Koi( Ex-Rogue) ed è Hxsti, che tra un'esperienza e l'altra in T1 ha fatto capolino anche qui in Italia con i Macko, l'altro invece è un acquisto storico, perchè i Koi, si accodano a quanto già fatto tra G2 e Fnatic per l'acquisto di Virtue, puntano forte sul talento tutto Australiano di Jigsaw dei Bliss.

 

Se i koi andrebbero premiati per il  loro coraggio i Secret non vogliono essere da meno. ai blocchi di partenza di ogni stagione questa squadra sembra sempre più traballante, ma questa stagione, probabilmente per volonta di coach Twister, il team si tingerà ancor più di verde oro, perchè YZN ed Astro, entrambe ex conoscenze del PG NATS salutano e si accasano rispettivamente il primo oltre oceano nel campionato dell'America Centrale nei Reven Club e il secondo all'interno degli Heroic, con due posti liberi il team decide di investire e fare all-in su Faalz e Miracle, l'ex Made In Brasil Faalz porta con se il bagaglio di un giocatore che nel biennio 2021-2022 è riusciuto a raccimolare un 4° e rispettivamente un 3° posto ai due Six Invitationals giocati, mentre l'ex Furia Esports Miracle si accompagna dall'esperienza intercontinentale in un ruolo di cui c'è grande penuria qui nel vecchio continente.

 

Gli Heroic o forse dovremmo definirli già Ex-Heroic (⁈), in virtù dell'annuncio dell'org della volontà di salutare l'fps di mamma Ubisoft a Fine stage 2 di Europe League, optano per la sostituzione del partente Uuno direzione G2 e per la sostituzione del giovane Skiddy, senza budget e con poche ambizioni, dopo la cocente sconfitta contro gli Wylde nella finale di North Rumble di qualche settiman fa, il team lavora sul salvare il salvabile e decide di acquisire Astro dai Secret per aumentare il frag potential di una squadra troppo discontinua e per l'inserimento di Leadr per coadiuvare il lavoro di Kayak nel tenere le redini di un team rimasto privo del proprio Igl.

Consigliati