BLAST World Finals: L'atto finale del 2023 di Counter-Strike

L'ultimo evento importante dell'anno per Counter-Strike si prospetta come uno degli eventi a invito più competitivi di sempre, con il FaZe Clan, che ha appen aggiunto il fenomeno cecoslovacco Frozen e i Vitality fra i favoriti per la vittoria finale.

13/12/2023

L'annata d'esordio di CS2 sta per giungere al termine e dopo un anno pieno di momenti memorabili e sorprese, ecco che arriva l'atto di chiusura, le BLAST World Finals di Abu Dhabi, che vedranno affrontarsi 8 dei team più forti al mondo per un montepremi di 1 milione di dollari.

Gruppo A, Vitality contro tutti

Nel gruppo A la squadra che spicca più di tutte sono i Vitality, la fortissima formazione franco-israeliana che ha trionfato al precedente evento organizzato da BLAST, le Fall Finals, il team vanta del giocatore più forte al mondo, Mathieu "Zywoo" Herbaut, che in questi ultimi mesi sembra completamente inarrestabile, inoltre durante l'evento di novembre si è vista la bontà della loro aggiunta più recente, l'inglese William "mezii" Merriman, ci si aspetta dunque che il team in giallonero passi tranquillamente il girone.

 

A cercare uno dei tre posti ai playoff restano i russi Cloud 9, che stanno lentamente tracciando una traiettoria ascendente dopo un inizio difficile su CS2, grazie alla forma eccellente di Denis "electronic" Sharipov, anche se la recente sconfitta alla BetBoom Dacha contro i Virtus.Pro potrebbe averli feriti nell'orgoglio, si scontreranno contro gli ENCE, team famoso per la sua costanza e gioco tattico eccellente, da tenere d'occhio l'AWPer spagnolo Alvaro "SunPayus" Garcia, un giocatore che può cambiare gli equilibri di un match da solo.

 

Ultimi ma non per importanza sono i Natus Vincere, la storica organizzazione ucraina che affronterà nel match d'apertura i Vitality, nonostante siano in svantaggio contro la squadra di Dan "Apex" Madesclaire non bisogna assolutamente dare per spacciati i Na'Vi, che con la nuova aggiunta di Ihor "w0nderful" Zhdanov (che ha sostituito il leggendario Oleksandr "S1imple" Kostyliev, che ha deciso di prendere una pausa da CS2) hanno dimostrato di avere una potenza di fuoco altissima.

G2, MOUZ, FaZe, ecco il girone di ferro

Il gruppo B invece sembra che ci riserberà delle fortissime emozioni, con ben 3 team più che capaci di vincere l'evento che si scontreranno in questo girone.

 

Per primi vedremo il FaZe Clan scontrarsi contro gli Heroic, l'organizzazione nordamericana ha da poco salutato uno dei loro giocatori di punta, il canadese Russell "Twistzz" Van Dulken, che è tornato in patria al Team Liquid, quella che sarebbe una notizia tragica per i fan si è trasformata in un momento di euforia con l'arrivo di David "Frozen" Cernansky, la superstar slovacca dei MOUZ, discepolo di Finn "karrigan" Andersen e uno dei rifler più letali al mondo, che andrà a sostituire il canadese con efficacia.

 

Il secondo match sarà fra G2 e MOUZ, entrambe squadre che hanno fatto alcuni piccoli aggiustamenti ai loro team, i primi con l'aggiunta di Nemanja "nexa" Isakov, una vecchia conoscenza del team che sostituisce Justin "jks" Savage per aggiungere più aggressività al team di Nikola "NiKo" Kovacs, i secondi invece si sono dovuti separare da Frozen (ora ai FaZe) a sostituirlo sarà lo svedese Ludvig "Brollan" Brolin, ma non credete che i MOUZ siano da sottovalutare, le loro giovanissime superstar Jimi "Jimmphat" Salo e Dorian "Xertion" Bermann sono ancora nel team e più che affamate che mai.

E gli Heroic?

Purtroppo nel girone B c'è un team che sembra un pochino fuori posto, gli Heroic, con un roster instabile formato da sostituti dopo l'addio rocambolesco a Casper "CadiaN" Moller, Martin "stavn" Lund e Jakob "Jabbi" Nygaard, non ci si aspetta molto dal team danese, anche se hanno già dimostrato la capacità di sorprendere i team impreparati al precedente evento di BLAST.

Consigliati