Xbox Game pass: ecco i primi 8 giochi del 2024

Inizia il 2024 ed arrivano i primi 8 annunci per un Gennaio all'insegna del gaming e del solito Xbox Game Pass

Poche ore fa è arrivato il primo annuncio su i primi 8 giochi in arrivo sul gamepass targato Xbox, il 2024 sembra voler iniziare col botto e dopo l'annuncio di diversi giochi in arrivo durante l'anno arrivano i primi 8 che potrebbero rubarvi qualche ora e fare largo nel vostro cuore.

Assasin's Creed Valhalla

La gelida tundra norrena ed i paesaggi mozzafiato di un'Inghilterra agli albori della propria storia fanno da sfondo al penultimo capitolo della saga degli assassini targati Ubisoft, per molti questo capitolo non è stato il più riuscito della serie poichè, per quanto ci fossero degli ottimi spunti narrativi, la storia fatica ad ingranare ma superate le prime ore e le classiche fasi di tutorial il gioco macina terreno riuscendo a spiccare il volo come uno dei titoli più interessanti degli ultimi anni. 

 

La concorrenza con Odyssey e Origins sicuramente lo mette in secondo piano, ma se avevate avuto delle remore per il costo elevato del gioco e qualche meccanica non vi aveva convinto, il suo arrivo su Game pass vi garantirà la possibilità di giocarvi con più spensieratezza e senza la necessità di terminarlo.  Il gioco sarà disponibile su Xbox Games Pass : per Cloud, console e pc.

Close to The Sun

Il gioco di Storm in a Cup, promettente team di sviluppo tutto italiano, realizza un gioco molto affascinante per venire dall'ambiente indipendente. Per quanto l'ambientazione possa ricordare ai più navigati quanto già visto in rapture e nella serie Bioshock in generale, Close To The Sun, racconta si un universo diverso dal nostro in cui Nikola Tesla ha raccolto su una nave le menti più brillanti per ottenere il maggior progresso scientifico, ma la storia inizia subito ad allontanarsi dal mondo di Andrew Ryan delle sorelline e di tutto ciò che abbiamo vissuto in fondo all'oceano.

 

La protagonista in cerca della sorella non è una combattente e non lo diventerà durante la nostra avventura, ci troveremo inermi di fronte alle situazioni di pericolo in cui ci ritroveremo nella sola condizione di fuggire via a gambe levate. Il mondo di gioco è molto interessante e strizza l'occhio agli amanti dei giochi con molti enigmi e testi da leggere, purtroppo si perde un pochino nelle fasi action e con alcuni indovinelli troppo semplici, ma in fin dei conti per la mole di ore richiesta per portare a termine la vicenda noi ci sentiamo di consigliarvi un giro sulla Helios. Il gioco sarà disponibile su Xbox Games Pass : per Cloud, console e pc.

Figment 

Figment è un gioco indie davvero incredibile, un action-adventure ma con puzzle davvero molto intriganti ed una colonna sonora davvero molto ispirata. Il mondo di gioco è ispirato al mondo onirico, la dove morfeo porta i suoi abitanti e il nostro protagonista nell'avanzamento della propria avventura dovrà fronteggiare alcune delle paure più recondite del proprio inconscio le quali funzioneranno da veri e propri boss di fine livello.

 

 

Il gioco è davvero scorrevole e super adatto ad un pomeriggio di nerding estremo, a patto che siate pronti ad un'avventura in cui le fasi action non siano ciò che cercate perchè il gioco non spicca sotto il punto dei vista dei combattimenti, ma metterà alla prova il vostro ingegno con puzzle davvero molto interessanti e una componente audio strepitosa non solo per le musiche, ma anche per il doppiaggio e tutto ciò che circonderà la nostra avventura.  Il gioco sarà disponibile su Xbox Games Pass : per Cloud, console e pc.

Hell Let Loose

Alla sua uscita Hell Let Loose è stato accolto a braccia aperte dalle community, un gioco super simulativo ed immerssivo che permetteva ai giocatori di lanciarsi nel mondo di gioco per eccellenza degli FPS, la seconda guerra mondiale e se vi capiterà di venir spediti al fronte senza ricevere neppure un tutorial vi basterà memorizzare la fazione in cui vi troverete ed essere disposti a giocare di squadra per godervi a pieno questo titolo. 

 

Come in tutte le esperienze multiplayer in cui è richiesta grande coordinazione e comunicazione tra giocatori che non si conoscono, sappiate che potrete imbattervi in un terribile senso di frustrazione di fronte all'impossibilità di giocare la classe che vorrete, o di vedere i vostri sforzi cadere nel vuoto a causa di un comandante indigente. Hell Let Loose però saprà garantirvi ore di divertimento ed immersività nel mondo della seconda guerra mondiale e noi non possiamo fare altro che invitarvi a preparare una squadra con cui lanciarvi in battaglia.  Il gioco sarà disponibile su Xbox Games Pass : per Cloud, Xbox series X ed S e pc.

We Happy Few

We Happy Few è uno dei giochi più inquietanti usciti negli ultimi anni, per qualche strano verso questo si rivela essere uno dei suoi punti forti, i quali vi spingeranno a sorvolare su eventuali dettagli grezzi della produzione che non è riuscita a limare in prossimità dell'uscita di questa grande avventura. I grandi punti di forza della produzione restano l'accattivante aspetto estetico del gioco, una campagna principale davvero molto interessante e soprattutto longeva senza arrivare a punti in cui il tutto diventasse noioso e ripetitivo.

 

Alcuni aspetti dello stealth e del gameplay sono rimasti grezzi, come il combat system che non eccelle per la miglior produzione, ma questo è indubbiamente un titolo incredibile da rigiocare o da prendere in mano la prima volta sfruttandone l'arrivo su  Xbox Games Pass, uscendo : per Cloud, console e pc.

Resident Evil 2 ed altri 2 giochi

Per gli ultimi 3 giochi non possiamo fare altrimenti che accorparli in un unico paragrafo, non solo perchè Resident Evil 2 arriva in punta di piedi ambendo ad essere uno dei migliori titoli di questo primo lancio per Xbox Game Pass, grazie a tutte le fetures riviste ed ammodernate che hanno segnato il successo di questo straordinario capito, ma anche perchè gli ultimi due giochi sono anche quelli più deludenti che difficilmente lasceranno il segno.

 

Il primo è Those Who Remain: titolo molto acerbo uscito forse troppo presto dalla sua fase embrionale di sviluppo, portando con se moltissimi problemi di gameplay e davvero poco spazio per la paura, in oltre la sola curiosità della sua trama difficilmente vi spingerà a scaricarlo e a darli una chance. Il secondo titolo invece è  Super Mega Baseball 4, gioco davvero poco interessante per il mercato italiano con il diamante di gioco che non ha mai conquistato gli appassionati. 

Consigliati