The Finals: i settaggi migliori

Ecco quali sono i migliori settaggi per giocare al meglio al nuovo fenomeno virale: The Finals

Con l'uscita di THE FINALS, il mondo degli amanti degli sparatutto si è risvegliato in una sinfonia di passione e desiderio di gioco, un'emozione che molti, come me, non sperimentavano da anni. In questo viaggio attraverso il mondo di THE FINALS, esploreremo l'innovazione che alimenta questo gioco, svelando le impostazioni grafiche che fanno brillare ogni dettaglio e svelando le strategie avanzate e le meccaniche di gioco che vi guideranno nell'ascesa delle classifiche.

The Finals, un fenomeno virale

Creato da Embark Studios e alimentato dall’ Unreal Engine 5, THE FINALS si distingue per la sua dinamicità straordinaria, con equipaggiamenti come la zipline, la jump pad e il rampino, consentendo ai giocatori di riposizionarsi velocemente, aumentando così lo skill gap.

 

Ma non è tutto: la mappa stessa si evolve grazie alla distruzione totale degli edifici attraverso esplosivi, ruoli ed equipaggiamenti come il martello e lo spettacolare slash and slam, conferendo a questo gioco un'aura di originalità e azione senza eguali.

Iniziamo subito a vedere quali sono le migliori impostazioni grafiche per migliorare gli fps, stabilizzarli ed avere comunque un’ottima qualità grafica.

 

Per prima cosa nella sezione accessibility disabilitare il Motion Blur, spostiamoci poi alla sezione video:

 

Sezione Video

 

Window Mode: Fullscreen

 

Resolution: Impostare la risoluzione massima del monitor, ultimamente sempre più giocatori stanno utilizzando risoluzioni stretched che hanno il vantaggio di allungare il modello del nemico e di conseguenza sono più semplici da colpire.

 

VSync: disabilitato

 

NVIDIA Reflex Low Latency: On / On +  Boost in base alla vostra situazione di cpu o gpu bottleneck

 

Resolution Scaling Method: TAAU

 

Resolution Scale: 100

 

Field of View: 100

 

Motion Blur: Disabilitato

 

Lens Distortion: Disailitato

NVIDIA RTX Global Illumination: Static

 

Overall Quality Level: Personalizzato

 

View Distance: Medium / High in base alla potenza del vostro pc

 

Anti-Aliasing: Low

 

Shadows: Low

 

Post-Processing: Low

 

Texture: Low

 

Effects: Low

 

Foliage: Low

 

Global Illumination Resolution: Low

 

Dopo aver esaminato le migliori impostazioni di gioco, immergiamoci ora nelle intricanti meccaniche di cui molti giocatori potrebbero non essere a conoscenza. La prima di esse si rivela essere una tattica preziosa per contrastare le temibili granate a gas. 

 

Per comprenderla appieno, potremmo quasi paragonarla a uno studio di chimica applicata al campo di battaglia: per neutralizzare gli effetti del gas, è necessario lanciare una granata infuocata, mentre per spegnere il fuoco risultante, bisogna ricorrere a una granata fumogena. Questa conoscenza risulta particolarmente vantaggiosa, considerando che, nell'attuale scenario di gioco, le granate a gas possono infliggere danni considerevoli in tempi brevi, dando al giocatore abile la possibilità di iniziare uno scontro a fuoco con un vantaggio significativo.

 

Una delle strategie più potenti, attualmente ampiamente adottata dalla comunità di giocatori, consiste nel sfruttare i barili disseminati nella mappa. Attaccando esplosivi ai barili e lanciandoli contro i nemici, è possibile eliminare istantaneamente avversari della categoria leggera e media, riducendo drasticamente la salute della categoria pesante di oltre il 75%.

 

Esploriamo ora ciò che ritengo essere le build più sorprendenti e efficaci per dominare il campo di battaglia. Iniziamo con la leggera ma letale "Light Build":

 

Light Build:

 

Questa build si basa sulla specialità del personaggio, che può variare in base allo stile di gioco e all'arma preferita. La mia raccomandazione è di adottare l'Evasive Dash in combinazione con l'arma XP_54, il Cloaking Device con l'SH1900 e il Grappling Hook con l'SR-84. Dopo avervi mostrato l'equipaggiamento completo, spiegherò le ragioni dietro queste scelte strategiche.

Cloaking Device / SH1900 / Glitch Grenade / Stun Gun / Vanishing Bomb

 

L'utilizzo della doppia invisibilità offre la possibilità, specialmente con un fucile a pompa che richiede una giocata ravvicinata, di avvicinarsi e eliminare avversari di classe media o leggera. La Stun Gun e la Glitch Grenade sono utili per assistere i compagni nella sconfitta degli avversari di classe pesante, negandogli l'uso delle loro abilità.

Evasive Dash / XP-54 / Stun Gun / Vanishing Bomb / Breach Charge

 

Con l'Evasive Dash, possiamo scappare, riposizionarci rapidamente o andare dietro al nemico durante un combattimento. La Vanishing Bomb ci consente di iniziare uno scontro a fuoco senza essere individuati, mentre la Stun Gun è perfetta per bloccare gli avversari. La Breach Charge, posizionata sul Cashout o nella sua stanza, può essere utilizzata per mantenerlo o infliggere danni agli avversari.

 

 

Grappling Hook / SR-84 / Vanishing Bomb / Breach Grenade / Stun Gun

 

Questa è la classe da cecchino, che richiede di stare leggermente defilati rispetto alla zona di combattimento per infliggere danni massimi. Il Grappling Hook è essenziale per prendere l'altezza e riposizionarsi rapidamente, mentre la combinazione di Vanishing Bomb, Breach Grenade e Stun Gun offre un arsenale completo per affrontare situazioni tattiche complesse.

 

Con queste build ben equilibrate e strategicamente elaborate, avrai l'opportunità di sfruttare al massimo le abilità del tuo personaggio e ottenere il massimo vantaggio sul campo di battaglia. Che tu sia un assassino silenzioso o un combattente agile, c'è una build perfetta per ogni stile di gioco!

 

Medium Build:

 

Esploriamo ora le dinamiche delle build per la classe Medium, un terreno di gioco in cui la versatilità è la chiave del successo. Personalmente, trovo che il Healing Beam sia un'opzione straordinaria, anche se recentemente una fetta di giocatori si sta orientando verso l'utilizzo della Guardian Turret o delle Recon Senses.

 

Medium Build: Healing Specialist

Healing Beam / FCAR / Defibrillator / Jump Pad / Gas Grenade

 

Questa build rappresenta la versatilità per il medium. Il potente Healing Beam ti consente di mantenere in vita i tuoi compagni di squadra durante gli scontri più intensi, mentre l'FCAR, con il suo bilanciamento tra potenza di fuoco e precisione, si dimostra un compagno ideale. Il Defibrillator è una risorsa preziosa per riportare in vita velocemente i compagni caduti, garantendo la continuità della tua squadra.

 

L'aggiunta del Jump Pad apre nuove opportunità tattiche, consentendo rapidi cambi di posizione o fuggite strategiche. La Gas Grenade, sebbene efficace, può essere personalizzata in base alle preferenze individuali, sostituendola con la Zip Line per una mobilità ancora maggiore o le Mine per difendere il cashout.

 

Per chi cerca un tocco di personalizzazione, consiglio di considerare l'Akm come alternativa all'FCAR, in quanto offre una maggiore capacità di fuoco, permettendo anche a chi ha una mira meno precisa di colpire il bersaglio con successo.

 

Heavy Build:

 

La classe pesante offre un arsenale di abilità straordinarie e, secondo la mia esperienza, una specialità che consiglio vivamente per scalare le classifiche è il Mesh Shield. Questa abilità offre al tuo intero team la possibilità di azzerare completamente la situazione durante un combattimento intenso, permettendoti di recuperare e riprendere il controllo in una posizione più favorevole.

Mesh Shield / SA1216 / Dome Shield / RPG-7 / C4

 

Il C4 si dimostra una risorsa essenziale per sfruttare al massimo la meccanica delle esplosioni dei barili, creando caos tra le linee nemiche. L'RPG-7, con le sue capacità difensive e la capacità di abbattere il Cashout, aggiunge un elemento strategico cruciale. Il Dome Shield offre protezione durante le operazioni di rianimazione, il furto del Cashout o semplicemente crea un rifugio sicuro per recuperare la salute insieme ai tuoi alleati.

 

Per quanto riguarda l'arma, la mia preferenza personale è il fucile a pompa SA1216, in particolare quando si è affiancati da due Medium Build. Questa combinazione si traduce in una resistenza quasi immortale e una potenza di fuoco a corto raggio senza eguali. Tuttavia, su mappe più aperte, la Lewis Gun può rivelarsi una scelta altrettanto formidabile.

 

Ricorda che la chiave del successo in questa Heavy Build è la sinergia tra abilità e armamento. Personalizzando la tua strategia in base alla situazione di gioco e alle preferenze personali, potrai affrontare ogni sfida con sicurezza e potenza. Prepara il campo di battaglia per il dominio totale!

 

THE FINALS ha dimostrato di essere un'esperienza videoludica rivoluzionaria, capace di catturare l'attenzione e l'entusiasmo di una vasta comunità di giocatori. Con la sua combinazione di innovazione tecnologica, dinamicità di gioco e strategie avanzate, il gioco promette di rimanere un pilastro nel mondo degli sparatutto per gli anni a venire. Preparatevi a immergervi in un universo di azione avvincente e a competere per la vetta delle classifiche in THE FINALS!

Consigliati