Pokémon: Sul sito ufficiale di Game Freak alcuni criptici messaggi riguardo il futuro della serie

Sul sito ufficiale dello studio di sviluppo di Pokémon è comparso uno strano messaggio, che ci porta ad immaginare un futuro molto interessante per il franchise giapponese

29/12/2023

Nella giornata di oggi Game Freak, lo studio di sviluppo giapponese che dal 1996 crea i videogiochi di Pokémon, ha aggiornato il sito ufficiale con un annuncio molto particolare che recita "Al momento stiamo sviluppando la serie "Pocket Monsters", amata in tutto il mondo. Stiamo anche lavorando il nostro prossimo capolavoro che la sorpasserà (la serie Pokèmon)", questo annuncio ha immediatamente infiammato la community, ma cosa vuol dire per il futuro di Pokèmon?

Pokémon Scarlatto e Violetto: cosa verrà dopo

L'annuncio riguardo l'inizio dei lavori sul prossimo titolo di Pokémon non è una sorpresa dopo l'annuncio dell'Epilogo della storia DLC Il Tesoro Dell'Area Zero , che segna la fine del ciclo di vita di Pokèmon Scarlatto e Violetto, un capitolo della saga abbastanza controverso, soprattutto per via delle pessime performance tecniche e i tantissimi bug, ma che mostrava grandissimi passi in avanti riguardo la trama e i personaggi, considerati il punto di forza del gioco.

 

L'addio a Scarlatto e Violetto ci lascia il grande punto di domanda riguardo il prossimo gioco, con tantissimi fan che sperano in un remake di Pokémon Bianco e Nero, giochi amatissimi soprattutto per via della bellissima regione in cui sono ambientati e la grandissima quantità di contenuti all'interno del gioco.

 

Da escludere la possibilità di una Generazione 10 di Pokémon, sarebbe veramente troppo presto nel ciclo di prodotti per andare in una nuova regione (Ad esempio il gioco di carte ha solamente 2 espansioni ambientate a Paldea), la possibilità di un remake o di un gioco particolare come Leggende Pokémon: Arceus.

Le lezioni della nona generazione

Con il prossimo videogioco di Pokèmon ufficialmente all'orizzonte, possiamo pensare a cosa Game Freak dovrebbe prendere da Scarlatto e Violetto per migliorare i progetti futuri e cosa lasciare a Paldea.

 

Se parliamo di un remake di Bianco e Nero, speriamo che la compagnia giapponese decida di continuare ad esplorare temi più seri, il gioco di base presenta già una storia ottima, impreziosita da N, uno dei personaggi più iconici del franchise e Gethsis, un ottimo antagonista finale con un design memorabile, unire una trama già buona con delle modifiche ispirate a ciò che ha funzionato nella storia di nona generazione potrebbe creare un vero e proprio classico.

 

Da abbandonare assolutamente è il ciclo di sviluppo attuale di Game Freak, che sembra essere il colpevole principale della pessima qualità tecnica del gioco durante il rilascio, ci auguriamo che la sussidiaria di Nintendo dia ai propri sviluppatori più tempo e condizioni di lavoro migliori per creare giochi di alta qualità anche a livello di performance.

Il prossimo capolavoro

La frase finale dell'annuncio di Game Freak è sicuramente la più interessante, cosa intende la compagnia giapponese con un capolavoro che sorpasserà la serie Pocket Monsters? Semplicemente un modo accattivante per parlare del prossimo capitolo della saga o qualcosa di più?

 

Sappiamo tutti che Game Freak si è dedicata quasi esclusivamente a Pokémon, ma se decidessero di intraprendere una nuova avventura con un franchise originale, allora bisognerà fare tantissima attenzione a quello che ha in cantiere la compagnia di Tokyo, perchè sono più che capaci di creare un nuovo successo che potrebbe travolgere tutto il mondo.

Consigliati