I 10 videogiochi più apprezzati dalla critica nel 2023

Il 2023 è stato un grande anno per i videogiochi, con tantissimi titoli di altissima qualità come Baldur's Gate 3, il gioco dell'anno ai The Game Awards, e tanti altri.

31/12/2023

Il 2023 è giunto al termine ed è stato senza ombra di dubbio uno degli anni più importanti per la storia dei videogiochi, con tantissimi titoli di alta qualità che hanno permesso all'industria di mostrare il massimo potenziale di questo medium anche a livello artistico. 

I 10 giochi più acclamati dalla critica nel 2023

La critica dei videogiochi è una professione importante per questa industria ed un bel modo per celebrare il lavoro sia degli artisti che creano i videogiochi, che coloro che li recensiscono, ecco i 10 videogiochi meglio recensiti dai critici professionisti usciti nel 2023 secondo Metacritic (escludendo DLC e Re-release).

Gli indie di alta qualità

Al decimo posto c'è il gioco indipendente dell'anno per i Game Awards, Sea of Stars di Sabotage Studios, con una media di 91, un fantastico JRPG con uno stile artistico unico e una colonna sonora a dir poco eccellente.

 

Al nono c'è Turbo Overkill, un FPS classico ispirato al primissimo DOOM, con una velocità di gioco adrenalinica e un gameplay a dir poco assurdo, se siete fan dei cosiddetti Boomer Shooter questo gioco è assolutamente da provare.

 

L'ottavo posto è di Against The Storm di Eremite Games, un gioco che siamo sicuri sarebbe stato sulla bocca di tutti ai Game Awards se fosse uscito prima di Dicembre, un mix a dir poco unico di due generi che sembrano agli antipodi, il City Builder Survival à la Frostpunk e il Roguelike (pensate ad Hades o The Binding of Isaac), creando uno stile di gameplay gestionale mai visto prima.

I grandi successi 

Segue al settimo posto Street Fighter 6, il nuovo capitolo della saga di picchiaduro più amata di sempre, Capcom quest'anno è riuscita a creare un gioco veramente incredibile, con nuove meccaniche per i giocatori competitivi e tanti personaggi conj un playstyle per ogni tipo di giocatore.

 

Al sesto posto Super Mario Bros Wonder, un grande ritorno di forma per i giochi in 2D di Super Mario, con uno stile coloratissimo, livelli interressanti e modalità multiplayer che permettono a tutti di divertirsi assieme, qualità che ha permesso al gioco di Nintendo di vincere "Miglior gioco per famiglie" ai Game Awards.

Quinto posto per Resident Evil 4, remake del leggendario survival horror del 2005, ambientato in Spagna e con protagonista l'iconico Leon Kennedy, questo remake prende tutte le lezioni dei remake di Resident Evil 2 e 3 per creare quella che è la versione perfezionata di un classico.

Al quarto posto abbiamo Metroid Prime Remastered, una delle avventure più famose di Samus Aran, assolutamente da giocare per tutti i fan più giovani di Nintendo per capire come mai Metroid è una delle saghe più amate al mondo.

I 3 giochi più amati dalla critica

Al terzo posto con una media di 94 c'è Alan Wake 2, vincitore del premio Miglior Game Direction ai Game Awards, un gioco horror con una profondità artistica incredibile e che è considerato il capolavoro di Remedy.

Al secondo posto con una media di 96 c'è The Legend of Zelda: Tears of The Kingdom, l'ultima avventura di Link e Zelda ad Hyrule, con una libertà di esprimere la propria creatività mai vista prima e la colonna sonora migliore dell'anno.

 

E per finire il Gioco dell'anno, Baldur's Gate 3, il titanico RPG di Larian Studios contraddistinto dalla libertà di scelta assoluta che simula alla perfezione una bellissima campagna di Dungeons & Dragons con gli amici.

Consigliati