Gli anelli del potere: entriamo nel vivo della seconda stagione con Sauron e Galadriel

Grazie ad un video diffuso sulle pagine ufficiali della serie possiamo dare uno sguardo più approfondito alla nuova stagione di ROP

gli-anelli-del-potere-entriamo-nel-vivo-della-seconda-stagione-con-sauron-e-galadriel-main
CREDITI: Ufficio stampa Prime

Galadriel, Sauron, Durin, il cast della serie tv Prime video Gli anelli del potere ci guida, grazie ad un video condiviso tramite gli account ufficiali della serie, attraverso gli eventi della seconda stagione. La quest si fa più personale che mai per la comandante delle armate del nord mentre Sauron, nei panni di di un elfo appare al fianco di Celebrimbor per dar vita agli anelli del potere. 

Sauron, come Halbrand diventa un elfo

Già il primo trailer di The Rings Of Power ci mostra finalmente e chiaramente Sauron dopo essere stato riconosciuto e smascherato da Galadriel nel finale della prima stagione ma, nelle immagini del trailer, vediamo il signore oscuro nei panni dell’elfo Annatar e, se questo ha generato in voi un po’ di confusione non temete, siamo qui pronti a fare chiarezza. Come vi abbiamo anticipato nell’analisi del trailer, per la serie tv ROP, Prime video non ha ottenuto purtroppo tutti i diritti necessari alla realizzazione di una serie fedele alle opere di Tolkien. 
 

La storia di Sauron è infatti narrata principalmente nell’opera incompiuta Il Silmarillion, testo in cui Tolkien spiega chiaramente la capacità di Sauron, un Maia di Aule, il fabbro dei Valar, avesse la capacità di mutare forma. E, in effetti, nel racconto di Tolkien, Sauron l’ingannatore si insinua all’interno del laboratorio di Celebrimbor proprio con l’aspetto di un elfo, Annatar, per indurlo a forgiare gli anelli del potere e a consegnarne uno ad ogni razza. È così che Sauron diventa per la prima volta il signore dei doni, un attimo prima di trasformarsi nel signore dell’unico anello. Nel video condiviso sui social, l’attore e interprete di Sauron Charlie Vicker ha spiegato:

 

“Eccoci a Mordor. Una delle cose più entusiasmanti della serie è che possiamo vedere Sauron uscire allo scoperto e mettere in atto il suo piano. Potremo vedere tutto finalmente svelato”.

View post on Instagram
 
View post on Instagram
 

La quest di Galadriel

La storia di Galadriel è, all’interno della serie, forse la meno canonica. La dama di Lorien, la maga portatrice dell’anello Nenya viene rappresentata nella seconda era come un soldato, la comandante delle armate del nord, una guerriera in cerca di vendetta per la morte, a causa di Sauron, della sua famiglia. Galadriel è nell’opera di Tolkien un personaggio affascinante ed enigmatico che vive costantemente la spinta verso il potere in cerca di un equilibrio tra bene e male. Una lotta  che, in Rings of Power, viene rappresentata attraverso la necessità costante di combattere e sconfiggere il nemico.

 

In questa stagione - ha dichiarato l'attrice Morfydd Clarck - Galadriel è mossa da uno scopo più grande e penso che lei sia tornata in connessione con la terra di mezzo e con le persone che la abitano. Questo rende la sua quest ancora più importante dato che Sauron sta ricostruendo le sue forze”

Consigliati