UNIVERSITY Esports Master: torna la più grande competizione universitaria europea di esports

Studenti e universitari provenienti da oltre 16 paesi europei si sfideranno per diventare Campioni Europei in cinque giochi.

L'iniziativa mira a promuovere un senso di comunità tra i suoi giocatori, fornire agli studenti universitari europei un'esperienza di competizione internazionale di alta qualità e offrire loro le prime opportunità professionali all'interno del settore. Le registrazioni per i tornei “open” dei giochi “single player” sono già aperte. Si tratta dell'ottava stagione della competizione e il montepremi totale è di €14.000.
 

Tutto sulla nuova stagione di UNIVERSITY Esports Masters

UNIVERSITY Esports Masters (UE Masters) annuncia il lancio della Stagione 2024, con tornei competitivi per studenti universitari di tutta Europa. La competizione comprende tornei di League of Legends, VALORANT, Rocket League, Teamfight Tactics e Clash Royale.UNIVERSITY Esports Masters è la competizione internazionale per studenti universitari, dove gli studenti provenienti da tutta Europa competeranno per il titolo di Campione Europeo Universitario. L'edizione 2024 sarà l'ottava stagione della competizione e avrà un montepremi totale di €14.000.

Tornei “open”

I giochi per “single player” inclusi in UEMasters - Teamfight Tactics e Clash Royale - hanno già le registrazioni aperte per gli studenti. Per partecipare, gli studenti devono essere iscritti alle università registrate alle competizioni nazionali associate (in Italia, questa competizione è UNIVERSITY Esports), e non essere giocatori professionisti.

 

Le registrazioni sono aperte fino al 6 marzo e i giocatori interessati possono registrarsi tramite i seguenti link: Teamfight Tactics: https://uemasters.com/competition/tournament/university-esports-masters-2024-teamfight-tactics
Clash Royale: https://uemasters.com/competition/tournament/university-esports-masters-2024-clash-royale
 

Il torneo di Teamfight Tactics si svolgerà il 9 e 10 marzo, distribuendo un montepremi di €550 tra i migliori giocatori. Il torneo di Clash Royale si terrà il 16 e 17 marzo, con un montepremi di €350 per i migliori giocatori.

Qualificati per i giochi di squadra


Le rappresentanze saranno formate dalle squadre nazionali qualificate di ciascun paese, consentendo agli studenti di rappresentare il proprio paese nella competizione e contendersi il titolo di Campione Europeo. Le squadre che rappresentano l'Italia sono i finalisti del UNIVERSITY Esports Winter Split:

 

Per Rocket League, ‘Outplayed Genova’ dell'Università degli studi di Genova rappresenterà l'Italia.
Le date per il torneo di Rocket League sono le seguenti: il Round svizzero si svolgerà il 4 e 5 maggio, seguito dai Playoff e dalla Finale il 11 e 12 maggio. Il montepremi per le migliori squadre ammonta a €2.100.

 

Per League of Legends, ‘SEE Unina’ dell'Università degli Studi di Napoli "Federico II" e ‘Yutoru PesiGod’, rappresentando il Politecnico di Milano, si sono qualificati per la competizione continentale.
Per la competizione di League of Legends, il Round svizzero è programmato per il 20 e 21 aprile, seguito dai Playoff il 18 e 19 maggio.

 

Le squadre di VALORANT, invece, saranno la ‘Centrale del latte di Milano’ dell'Università degli studi di Milano e ‘SEE Sapienza’, rappresentando La Sapienza Università di Roma.
Per quanto riguarda VALORANT, il Round svizzero si svolgerà il 27 e 28 aprile, con i Playoff che si terranno il 25 e 26 maggio.

La Grand Final per i giochi di League of Legends e VALORANT si svolgerà di persona in una location a sorpresa nel mese di luglio, con le prime due squadre che si sfideranno al meglio delle cinque per determinare il Campione Europeo. Il montepremi per ogni gioco è di €5.500.

L' UNIVERSITY Esports in Italia

Gli obiettivi principali di UEMasters sono molteplici come promuovere un senso di comunità tra i giocatori di tutta Europa, offrire loro l'opportunità di competere in tornei internazionali di alta qualità e fornire delle opportunità alle prossime generazioni di portare avanti il mondo gli esports.

 

Per quanto concerne UNIVERSITY Esports Italy è una competizione di esports e un organizzatore di con più di 1000 studenti provenienti da circa 50 università di tutto il paese che vi partecipano. Nella sua nona stagione in Italia e lavorando a stretto contatto con publisher di videogiochi e marchi, UNIVERSITY Esports è una delle comunità di gioco di base più attive del paese.

Durante questa stagione, UNIVERSITY Esports Masters è stata supportata da alcuni dei più importanti editori del mercato, come Riot Games e Supercell.

Tutti gli ultimi aggiornamenti dalla competizione possono essere seguiti attraverso i suoi canali di social media, e la trasmissione avrà luogo sul suo canale Twitch ufficiale.
 

Consigliati