Problemi con "Silent Hill 2" Remake, il titolo che la community aspetta con ansia.

Fra Bloober Team e Konami alcune incomprensioni, vedremo il titolo nel 2024?

27/11/2023

Circa un anno fa, Konami e Bloober Team annunciavano “Silent Hill 2” Remake, un remake per PS5 e PC dell'iconico gioco horror del 2001 realizzato dal Team Silent. 

Per chi non conosce "Silent Hill 2"

Il gioco è stato sviluppato dal Team Silent e diretto da Masashi Tsuboyama. 
La trama segue James Sunderland, il protagonista, che riceve una lettera da sua moglie deceduta Mary, che lo invita a raggiungerla a Silent Hill. Mentre James si avventura nella nebbiosa e terrificante città di Silent Hill in cerca di sua moglie Mary, che è morta tre anni prima, lungo il percorso si trova coinvolto in un mistero oscuro e disturbante, pieno di incontri con creature mostruose e ambienti surreali che sfidano la percezione del giocatore anche più coraggioso.
Confuso e sconvolto, James si dirige verso Silent Hill, finisce per trovarsi intrappolato in un mondo oscuro e surreale, un ambiente con un'atmosfera cupa e inquietante.

 

Uno degli elementi distintivi di "Silent Hill 2" è l'uso dell'atmosfera e della psicologia per creare paura. La città di Silent Hill si trasforma in base alla colpa e ai traumi interiori del protagonista, influenzando le creature e le situazioni che incontra. 
Inoltre, la colonna sonora di Akira Yamaoka gioca un ruolo cruciale nel creare un'atmosfera intensa e inquietante. 

Il titolo remake sta creando problemi fra Bloober Team e Konami

Pochi mesi dopo la presentazione del titolo “Silent Hill 2 “ Remake, a marzo, il CEO Piotr Babieno aggiornava i fan sullo stato dei lavori, affermando che la produzione era ormai agli ultimi ritocchi, e che spettava a Konami definire la data d'uscita ufficiale. 

 

Oggi, a più di sei mesi di distanza da queste ultime dichiarazioni, è arrivato un nuovo aggiornamento dal profilo ufficiale X (twitter) di Bloober Team, di seguito il contenuto del post pubblicato.

 

"Noi di Bloober Team siamo orgogliosi di far parte dei piani di Konami per il futuro del franchise di Silent Hill, e stiamo lavorando diligentemente per assicurarci che Silent Hill 2 Remake raggiunga il massimo livello di qualità", si legge in un nuovo post diffuso su X, "da parte del nostro team di sviluppo, ci teniamo a confermare che lo sviluppo procede senza intoppi e in linea con il nostro programma, ma sappiamo che molti di voi non vedono l'ora di ricevere nuove informazioni, e vi ringraziamo per il vostro interesse. Vi chiediamo solo un altro po' di pazienza. Quando Konami, il publisher, deciderà di condividere nuove informazioni, siamo certi che ne varrà la pena". 

Quando uscirà il titolo?

Non succede spesso che uno studio condivida degli aggiornamenti di questo tipo, senza annunciare rinvii o rivelare informazioni un po' più dettagliate.
Ma è sempre possibile che l'obiettivo di Bloober Team fosse quello di rassicurare la community, che del resto non ha più ricevuto informazioni sul gioco dopo la presentazione avvenuta a ottobre 2022.

 

A questo punto, sembra che nemmeno gli sviluppatori polacchi siano a conoscenza dei piani futuri di Konami, che probabilmente non tornerà a mostrare il gioco prima del 2024. 

Consigliati