Paul Walker e Vin Diesel: un'amicizia da gamer

Paul Walker e Vin Diesel sono tutt'ora un simbolo di amicizia che è andato a legarsi anche grazie ai videogiochi.

CREDITI: dreamstime

I protagonisti della saga Fast and Furious, Vin Diesel e Paul Walker, tristemente scomparso 10 anni fa, continuano ad essere un'ispirazione oltre i loro ruoli nei film d’azione, come con Fast and Furious, per la loro profonda amicizia fuori e dentro il set. Diesel, durante un'intervista, avrebbe ricordato con gioia, i momenti di gioco tra le pause del set, in cui i due amici si divertivano con un videogioco di ruolo online molto noto: World of Warcraft. 


Vin Diesel e Paul Walker: un'amicizia anche su WoW


L’amicizia di Toretto e Brian continua ad essere un esempio per tutti fuori dal grande schermo, rafforzata dalla passione comune per i videogames. Per Walker e Diesel il mondo di WOW (Word of Warcraft), rinomato videogioco MMORPG (Massively Multiplayer Online Role-Playing Game), rappresentava un porto sicuro dove poter rilassarsi, lontani dalla pressione del lavoro sotto i riflettori.
 

Non è difficile capire il motivo per cui Paul Walker e Vin Diesel amassero questo videogame, padroni di un mondo in cui potevano essere semplicemente Paul e Vin, due amici che se la spassavano a vivere avventure epiche. In un'epoca in cui la ricerca spasmodica dell’apparenza sembra un must, immaginare due star di Hollywood come Vin Diesel e Paul Walker davanti ad uno schermo a giocare ad un videogioco online, accorcia la distanza tra star e fans di Fast and Furious, che si trovano nella stessa mappa del videogioco.

Il ricordo di Paul Walker su World of Warcraft


Durante un’intervista pubblicata nel magazine Men’s Health, Vin Diesel ricorda l’amico scomparso con cui condivideva la passione e la dedizione per la recitazione, l’amore per i motori e per gli stessi videogames. Nell’intervista Diesel rivela le scorribande che lui e Walker amavano intraprendere in World of Warcraft contro sconosciuti (ignari di giocare con dei VIP senza pari come loro). Diesel racconta che non importa dove fossero, sul set o a casa, i due trovavano sempre il modo e lo spazio per dedicarsi al gioco. Vin, con le sue parole e i suoi gesti non smette mai di ricordare l’amico rivelando una relazione profonda dal valore inestimabile.
 

World of Warcraft (WoW), figlio della Blizzard Entertainment, è entrato a tutti gli effetti nel podio MMORPG (Massively Multiplayer Online Role-Playing Game). Per oltre dieci anni WoW, ha fatto innamorare milioni di gamer in tutto il globo, grazie alle sue battaglie leggendarie e interazioni ineguagliabili (e chi avrebbe mai detto che tra gli incontri possibili si potessero intercettare persone di grande fama come Walker e Diesel!?). 


In WoW i player entrano in un mondo incredibile e selvaggio denominato Azeroth, esplorando città frenetiche e combattendo le insidie contenute nei pericolosi dungeon, da soli o in compagnia. Il Re dei MMORPG ha una vasta gamma di razze e classi, dando possibilità al giocatore di creare il suo personaggio in modo unico (può essere un sagace mago, un ladro scaltro, un difensore fedele o qualunque altra combinazione) e intraprendere la propria personalissima avventura.


Uno dei tratti distintivi che caratterizzano World of Warcraft è la sua ampiezza di esperienze: innumerevoli missioni, design di avventure in constante evoluzione che donano l’opportunità al giocatore di essere artefice e sceneggiatore di avventure uniche senza eguali!


La modalità PvP (player versus player) permette un'esperienza completa, dando luogo a sfide epiche con amici e sconosciuti, inoltre, grazie al multiplayer, è possibile creare gruppi per affrontare boss e dungeon in compagnia. Se sei un fan dei giochi di ruolo online WoW è una garanzia, il team di sviluppatori crea sempre nuovi contenuti ed espansioni, rendendo il gioco sempre nuovo e suggestivo. World of Warcraft ha un seguito di fedeli incredibilmente affezionato e una comunity attiva e brillante con cui confrontarsi.
 

L’amicizia tra Vin Diesel e Paul Walker è una storia di ispirazione che continua a vivere attraverso i loro film e racconti come questo, in cui un videogame diventa un tramite per distrarsi in leggerezza e divertirsi con gli amici.

Consigliati