NBA2K24 arriva oggi su tutte le console e PC

Il nuovo capitolo del gioco di basket più venduto al mondo porta una serie di novità, sia sul piano tecnologico che nei contenuti, fra cui spicca la modalità dedicata al compianto Kobe Bryant

8/9/2023

Arriva la nuova uscita annuale del franchise NBA2K, stavolta con nuovissimi update dal punto di vista grafico e molti contenuti sia per i giocatori che preferiscono le modalità Single-Player come la modalità carriera che per i giocatori che vogliono cimentarsi nella competizione online della modalità MyTeam.

La tecnologia ProPLAY

Una delle feature di NBA2K24 che abbiamo potuto vedere più profondamente durante la campagna marketing è la nuovissima tecnologia ProPLAY, che governerà il modo in cui le animazioni dei giocatori vengono create ed eseguite dal gioco, infatti se prima 2K utilizza quasi esclusivamente la Motion Capture per rendere i movimenti tecnici dei giocatori, adesso viene utilizzata una tecnologia ibrida, che unisce il motion capture con la digitalizzazzione delle partite di NBA, i filmati digitalizzati vengono analizzati in modo da rendere i movimenti caratteristici di ogni giocatore con altissima fedeltà sui modelli 3D del gioco, dando ai giocatori molta personalità e potremmo vedere addirittura i movimenti tipici di alcuni giocatori, come i movimenti di Steph Curry mentre fa un tiro da 3, le schiacciate di Zion Williamson o i passaggi di Nikola Jokic.

 

Questa tecnologia è importante sottolineare che sarà presente solo sulle versioni Playstation 5 e Xbox Series X del gioco e coprirà solo alcuni movimenti dei giocatori, ovvero i tiri in sospensione, le schiacciate, i passaggi e i movimenti in palleggio, il resto dei movimenti, come ad esempio gli schermi o i movimenti senza palla, utilizzeranno ancora la Motion Capture, anche se 2K promette che ProPLAY è il futuro della serie e l'anno prossimo vedremmo ancora più realismo nei movimento.

Le modalità Single-Player di NBA2K24

NBA2K24 ha un ampia selezione di contenuti per gli appassionati di basket di tutte le età, dai nostalgici che vogliono rivivere le loro annate preferite di NBA a quello che vogliono creare il proprio giocatore e vedere la sua storia dal college fino alla vittoria dell'NBA, ecco tutte le novità nelle modalità per giocatore singolo 

La modalità MyNBA

Una delle modalità più giocate è la MyGM, che da quest'anno si chiamerà MyNBA, in cui prendiamo controllo di uno qualsiasi dei team della NBA per portarlo alla vittoria, magari semplicemente tramite le nostre istruzioni di gioco o ricostruendo completamente il team, magari prendendo un talento diverso al draft o facendo uno scambio clamoroso.

Oltre alla stagione attuale di NBA, sarà possibile rivisitare alcune delle stagioni più iconiche della storia NBA, vedremo il ritorno delle "Ere" presenti in NBA2K23, la "Magic vs Bird Era" dove potremmo influenzare il fato della stagione che ha visto scontrarsi i Lakers di Magic Johnson e i Celtics di Larry Bird, la "Michael Jordan Era" dove potremmo controllare i leggendari Chicago Bulls di Jordan oppure prendere controllo delle squadre rivali, come ad esempio i Detroit Pistons, per fermare la dinastia dei Bulls sul nascere, la "Kobe Era" in cui potremmo giocare con i team dei primi 2000, come i Suns di Steve Nash, gli Spurs di Tim Duncan o i Lakers di Kobe Bryant e Shaquille O'Neal, quest'anno inoltre è stata aggiunta la "LeBron Era" ambientata nel 2010, dopo la famosa "Decision" di Lebron James di lasciare i Cleveland Cavaliers in favore dei Miami Heat, potremmo controllare il superteam degli Heat per vedere se riusciremmo a battere le loro performance nella vita reale, oppure scegliere un altra squadra per vedere se riusciremo a battere i Golia dell'NBA del 2010.

The W e MyCareer

Una delle grandi novità la modalità The W, esclusiva di Playstation 5 e Xbox Series X, in cui seguiremo la storia di una promessa della WNBA, la lega femminile di Basket, potremmo seguire l'atleta nel suo percorso al college oppure iniziare con un esperienza internazionale. Nel corso della carriera della nostra giocatrice, dovremmo misurarci con una rivale, un personaggio che condividerà la nostra posizione in un team rivale e con cui contenderemo il titolo di miglior giocatrice della WNBA per tutta la carriera.

 

Tornerà anche la modalità MyCareer, in cui avremmo un character editor rinnovato, che permetterà di creare giocatori diversificati sia sul piano estetico che funzionale, con più opzioni in ogni dipartimento per creare l'alter ego virtuale perfetto da portare alla gloria in NBA.

La modalità MyTeam in NBA2K24

Una delle modalità più criticate in NBA2K23 è stata MyTeam, considerata Pay-To-Win vista la scarsità di punti MyTeam ottenibili dai giocatori che non investono nel sistema di microtransazioni, che unito al sistema della casa d'asta, rendeva molto difficile ai giocatori più casual di ottenere i giocatori più forti per il proprio team, 2K ha deciso di aggiustare questi problemi aumentando i punti MyTeam che si ottengono giocando, dando più risorse ai giocatori assidui senza bisogno di spendere soldi, inoltre la casa d'aste è stata rimossa e rimpiazzata con il Player's Market, che permette di acquisire le carte giocatore a un prezzo fisso.

 

Sono stati inoltre confermati i giocatori più forti secondo NBA2K24, che saranno cercati da tutti i giocatori per completare i propri MyTeam, ecco la lista dei 10 giocatori più forti:

  • Nikola Jokic - Denver Nuggets - Centro - OVR 98
  • Giannis Antetokumpo - Milwaukee Bucks - Ala Grande - OVR 96
  • LeBron James - Los Angeles Lakers - Ala Piccola - OVR 96
  • Joel Embiid - Philadelphia 76ers - Centro - OVR 96
  • Steph Curry - Golden State Warriors - Guardia Tiratrice - OVR 96
  • Kevin Durant - Phoenix Suns - Ala Grande - OVR 96 
  • Luka Doncic - Dallas Mavericks - Playmaker - OVR 95
  • Jayson Tatum - Boston Celtics - Ala Grande - OVR 95
  • Jimmy Butler - Miami Heat - Ala Piccola - OVR 95
  • Kawhi Leonard - Los Angeles Clippers - Ala Piccola - OVR 94

 

2K ha confermato che ci sarà un sistema di cross-play fra Playstation 5, Xbox Series X, Playstation4 e Xbox One, dando la possibiltà agli utenti delle console della vecchia generazione di giocare senza problemi contro i MyTeam degli amici su console di nuova generazione.

 

Consigliati