Quanto si guadagna dai tornei Esport? Ecco i montepremi più alti del 2023

Tra record di montepremi e il ritorno trionfale di Fortnite, ecco i tre tornei più ricchi del 2023

Il panorama degli esport continua a evolversi, con tornei sempre più competitivi e montepremi sempre più allettanti. Nel 2023, alcuni eventi hanno segnato nuovi record in termini di premi in denaro, spingendo gli atleti verso vette straordinarie. Esaminiamo da vicino tre tornei che hanno fatto la storia nel corso dell'anno con i montepremi più alti.

Riyadh Masters 2023: Dota 2 Regna Sovrano

Il Riyadh Masters 2023, inserito nel prestigioso Gamers8 Festival in Arabia Saudita, ha ufficialmente conquistato il titolo del torneo con il montepremi più grande dell'anno. Con un incredibile prizepool totale di 15 milioni di dollari (~11,8 milioni di sterline), il torneo ha stabilito nuovi standard per Dota 2. Benché non possa ancora competere con alcune edizioni di The International, il Riyadh Masters 2023 ha conquistato il titolo di montepremi più elevato nella storia di Dota 2, escludendo appunto l'evento principale.

 

L'edizione del 2023 ha segnato un notevole aumento rispetto all'anno precedente, passando da 4,2 milioni di dollari (~3,3 milioni di sterline) a una cifra impressionante di 15 milioni di dollari. Inoltre, considerando gli altri tornei di esports organizzati durante il festival, Gamers8 è indiscutibilmente emerso come l'evento di esports più redditizio del 2023.

HoK International Championship 2023: L'Unione di Arena of Valor e Honor of Kings

Il HoK International Championship 2023, con un montepremi di 10 milioni di dollari (~7,87 milioni di sterline), si colloca tra i tornei di punta dell'anno. Questo campionato mondiale, che coinvolge due giochi distinti - Arena of Valor e Honor of Kings - ha mantenuto la stessa cifra del 2022, ma con un notevole aumento rispetto al 2021. La particolarità del torneo risiede nella fusione delle squadre di entrambi i giochi, competendo per una parte del montepremi nel gioco "originale".

Il Ritorno Trionfale di Fortnite: Campionato Globale FNCS 2023

Il Campionato globale FNCS 2023 ha segnato il trionfale ritorno di Fortnite alla ribalta degli esports. Dopo il clamoroso successo della Coppa del Mondo Fortnite 2019, il gioco ha attraversato un periodo di ridimensionamento durante la pandemia. Tuttavia, il montepremi di 4 milioni di dollari (~3,1 milioni di sterline) per la FNCS ha catalizzato l'interesse delle squadre e ha rappresentato anche l'evento Fortnite più visto degli ultimi quattro anni.

 

Vale la pena sottolineare che il Campionato globale FNCS 2023 è prodotto da BLAST, noto organizzatore di tornei di esports, famoso soprattutto per i suoi tornei di Counter-Strike. La sua presenza nel panorama degli esports aggiunge un elemento di prestigio e competenza a questo torneo che segna il ritorno in grande stile di Fortnite.

 

.Non ci resta che attendere speranzoni il 2024, con montepremi che siamo sicuri saranno ancora più ricchi

Consigliati