Fan di Zelda arrestato per colpa della sua "Master Sword" di 15 centimetri

Zelda è una serie di videogiochi che ha fatto appassionare grandi e piccini, ma un cosplayer è stato arrestato perché portava la "Master Sword" con se per le strade.

fan-di-zelda-arrestato-per-colpa-della-sua-master-sword-di-15-centimetri-main

Un fan della amatissima serie di videogiochi "The Legend of Zelda" è stato arrestato per aver portato con se una replica della "Spada che esorcizza il male" troppo grande in pubblico. L'incidente ha come protagonista un ragazzo dal nome Anthony Bray che ha ammesso di non voler arrecare danni, ma la polizia locale non ha sentito ragioni e ha eseguito l'arresto verso il possessore della spada.

Un cosplay di Link è finito con un arresto

Nel mondo del cosplay e della cultura geek, portare con sé oggetti di scena ispirati ai propri personaggi preferiti è una pratica comune, divertente e inoffensiva. Tuttavia, ci sono limiti legali che non devono essere superati. Questo è esattamente quello che è successo a un fan di "The Legend of Zelda" che ha deciso di portare una replica della leggendaria Spada Suprema (Master Sword) in pubblico, finendo per affrontare gravi conseguenze legali. 

View post on X
View post on X


L'incidente è avvenuto quando il fan è stato visto in pubblico con una spada di sei pollici, una replica della Spada Suprema, un'arma iconica della serie di videogiochi. Le autorità locali, preoccupate per la sicurezza pubblica, hanno ritenuto necessario intervenire. Nonostante l'intenzione del fan fosse puramente di esibizione, il possesso di un'arma in pubblico è stato considerato una violazione delle leggi locali ed ha portato a Anthony Bray 4 mesi di reclusione e una multa di 154 sterline.

L'Universo di The Legend of Zelda

"The Legend of Zelda" è una delle serie di videogiochi più iconiche e amate della storia. Creata da Shigeru Miyamoto e pubblicata da Nintendo, la serie ha debuttato nel 1986 e ha catturato l'immaginazione di milioni di giocatori in tutto il mondo. La storia segue le avventure di Link, un giovane eroe destinato a salvare il regno di Hyrule e la principessa Zelda dalle forze del male, spesso rappresentate dall'antagonista Ganon. La Spada che Esorcizza il Male, conosciuta anche come la "Spada Suprema", è uno degli elementi più riconoscibili del gioco, simboleggiando il coraggio e la capacità di Link di sconfiggere il male. La serie ha influenzato profondamente la cultura popolare e ha dato vita a una comunità globale di fan appassionati. A settembre verrà lanciata inoltre un nuovo titolo della saga, che vedrà la principessa Zelda come protagonista.

 

View post on X
View post on X

Le leggi per la sicurezza in città

In molti paesi, le leggi sulla sicurezza pubblica sono molto severe riguardo al possesso di armi o oggetti che possono essere percepiti come tali. Alcuni oggetti utilizzati per il cosplay possono rientrare in queste categorie, come riproduzioni di spade con lama vera e coltelli, infatti tantissimi cosplayer utilizzano armi riprodotte in cartone o plastica onde evitare questi problemi. Le forze dell'ordine hanno il dovere di garantire la sicurezza di tutti i cittadini, e un'arma visibile in pubblico può causare panico o fraintendimenti pericolosi.


L'incidente che ha coinvolto il fan di "The Legend of Zelda" e la sua Spada Suprema è un promemoria importante delle implicazioni legali e sociali del portare oggetti di scena in pubblico. Mentre la passione per il cosplay e per i videogiochi è qualcosa da celebrare, è altrettanto fondamentale rispettare le leggi e garantire la sicurezza di tutti. Con le giuste precauzioni, è possibile godersi il proprio hobby senza incorrere in problemi legali.

Consigliati