Street Fighter: Arriva la collaborazione con SPYxFAMILY

Per celebrare l'imminente rilascio del film SPYxFAMILY CODE: White arriva la collaborazione con Street Fighter 6

9/1/2024

Arriva su Street Fighter 6 una collaborazione importante, saranno infatti disponibili a tempo limitato delle skin ispirate alla popolare commedia animata SPYxFAMILY, che sta celebrando il rilascio del film dedicato alle avventure della famiglia Forger: "SPYxFAMILY CODE: White".

I contenuti dell'evento di SPYxFAMILY

L'evento, che era già stato annunciato qualche tempo fa, permetterà ai fan della serie di celebrare l'arrivo del nuovo film con delle nuove aggiunte al negozio di customizzazione per i propri avatar di Street Fighter 6, infatti sono stati aggiunti degli outfit dedicati ai protagonisti della serie anime, Yor e Loid.

Sarà possibile acquistare gli outfit al Battle Hub Collab Shop per 500 Drive Ticket, inoltre le acconciature dei due personaggi saranno disponibili per tutti i giocatori nel menù di customizzazione del proprio avatar, aggiungendo così nuove possibilità di personalizzazione.

 

Oltre agli Outfit sarà possibile ottenere gratuitamente degli sticker ed emote per la chat di gioco semplicemente facendo il login giornaliero durante il periodo d'evento, gli sticker sono ovviamente ispirati ad alcuni momenti iconici della serie ed includono anche Anya, la figlia adottiva di Yor e Loid.

Street Fighter 6 e le collaborazioni con gli anime

Non è la prima volta che il picchiaduro di Capcom collabora a sorpresa con un franchise famoso, infatti nel 2023 abbiamo visto la collaborazione con Teenage Mutant Ninja Turtles, che proprio come la collaborazione con SPYxFAMILY ha portato un buon numero di oggetti per personalizzare il proprio avatar.

 

Per quanto queste collaborazioni siano ben accolte dai fan, il sentimento generale del fandom è che Capcom potrebbe permettersi di rischiare di più con gli oggetti a tempo limitato. Molte persone online infatti hanno espresso un grande interesse verso il costume alternativo dedicato a Yor da applicare ai personaggi giocabili, in quanto l'assassina dell'anime sarebbe stata una skin perfetta per Chun-Li.

Il legame fra anime e picchiaduro è un terreno fertile per le collaborazioni, in quanto la maggior parte dei giochi di lotta più amati, come Street Fighter e Tekken, sono sviluppati in Giappone. Per non parlare di titoli come Guilty Gear Strive, che hanno un artstyle spiccatamente ispirato all'animazione nipponica o anche titoli legati a franchise come Jujutsu Kaisen Cursed Clash, in uscita il primo febbraio.

SPYxFAMILY CODE: White, il film che ha ispirato la collaborazione

Il film, che è uscito nelle sale giapponesi il 22 dicembre 2023 e arriverà in occidente nel 2024 grazie a Crunchyroll (che lo distribuirà in Nord America ed alcuni paesi europei, tra cui l'Italia, dove arriverà anche nei cinema grazie all'aiuto di Sony), è parte integrante della collaborazione con street Fighter, come possiamo vedere dalla locandina visibile sul Battle Hub Collab Shop.

Il film seguirà una storia originale, scritta appositamente da Ichiro Okouchi (sceneggiatore della serie cult Code Geass: Lelouch of the Rebellion) per il grande schermo, in cui seguiremo le peripezie di Loid e Yor Forger mentre cercano di aiutare la figlia Anya a vincere una competizione di Cucina alla prestigiosa Eden Academy, ma il loro impegno scaturirà inavvertitamente un intrigo che potrebbe portare alla fine della pace fra Westalis e Ostania.

Consigliati