R6: North rumble gli Wylde trionfano

Al termine di una finale one sides contro il team degli Heroic, la squadra di T3b degli Wylde si laurea campione della prima edizione del North Rumble

La squadra di T3b al termine della prima edizione del R6 North Rumble si laurea campione del torneo ideato da Ubisoft e blast per la off season dedicata ai team del Nord Europa

Il percorso dei team verso la finale

A differenza di quanto già visto nel R6 central combine, nel quale gli MnM sono usciti vincitori, il percorso d'accesso a questo secondo torneo pre stagionale è molto diverso, i qualifer funzionano nello stesso modo con una prima fase solo dedicata alle squadre di Europe League in cui non partecipano Koi e G2 su loro stessa volontà, 1 qualifier dedicato a chi aveva accesso ad uno slot dei vecchi tornei competitivi della zona del nord Europa e gli open qualifier aperti a tutte le squadre.

 

Dei 20 team arrivati alla fase closed solamente 10 squadre sarebbero poi passate al clou delle competizione con gli Lfo o ex Mkers come unico rappresentate dell'Italia all'interno del torneo con però buoni risultati in termini di resa generale battendo okacorp, dunlimited e viperio si sono poi aggiudicati un posto di tutto rispetto per la fase a gruppi del North rumble con il primo seed dal closed qualifier, andando così a mettersi in corsa tranquillamente per un posto nella top 8 del torneo.

 

Il group stage ed i sogni della community

Nel gruppo A insieme ai nostri LFO vengono draftati anche Wylde, MnM accademy, Okacorp, Dunlimited e Class of 2022, la squadra dei nostri ex Mkers riesce ad uscire da primo seed anche del girone pur mostrando il fianco nello scontro diretto contro gli Wylde perdendo rovinasamente per 7-3, spunta anche la vittoria per 8-6 di fatica contro i Fracensi degli Okacorp.

 

Gli wylde termineranno ad una sola lunghezza dagli Lfo a causa della sconfitta maturata contro i Dunlimited all'ultima giornata ed ad una sconfitta contro gli Okacorp ai tempi supplementari.

 

Nel gruppo B invece Calories ed Heroic fanno le voci grosse contro Viperio, T86, Pats e Sked, con il team ex tentstar che riesce a strappare una prima posizione miracolasamente grazie ad una super vittoria per 8 a 7 proprio contro i rivali degli Heroic e portandosi a pari punti al foto finish e con la posizione di vantaggio dettata dagli scontri diretti tra le due formazioni rivali.

 

I playoffs un disastro preannunciato

Purtroppo nei playoff come già visto durante il Central Combine, le due squadre T1 dominano indiscriminatamente la scena, gli Heroic strapazzano 7-3 i nostri Lfo e gli Wylde espugnano i Calories con un 7-4. 

 

In lower bracket i nostri Lfo cadono al primo turno 2-1 contro i Calories vincendo il proprio pick ma perdendo su mappa 2 e 3. 

 

I calories dunque si ritrovano a dover fronteggiare gli Heroic in lower bracket e perdono miseramente 2-0 contro un team troppo più forte e alimentando molti dubbi sul fatto che questo torneo doveva essere per team di caratura più bassa ma in due espedienti nessun team è arrivato in finale ad eccezione dei team Tier 1.

 

La finale è un tripudio Wylde pre annunciato 7-4 e 7-5 per permmettere al team di T3b e compagni di alzare il primo trofeo della squadra a livello internazionale.

Consigliati