Joker, da Joaquin Phoenix, tutti i film e i videogiochi con la sua partecipazione

Joker, da Jack Nicholson, a Heath Ledger fino a Joaquin Phoenix, tutti i film e i videogiochi con lo storico villain della DC Comics e Warner Bros.

Un mito che dura da più di 80 anni. Joker, iconico personaggio nato dalla mente di Bob Kane, Bill Finger e Jerry Robinson ha vissuto nel corso del tempo molteplici incarnazioni cinematografiche, come altrettanti rinnovi nei fumetti tra cui Jack Nicholson, il compianto Heath Ledger, Joaquin Phoenix e si presume Barry Keoghan per la trilogia di The Batman diretto da Matt Reeves. In arrivo un nuovo film dedicato al Clown del Crimine: Joker: Folie à Deux che introdurrà Lady Gaga nel ruolo di Harley Quinn, ricoperto precedentemente nell'elseworld da Margot Robbie. 

Joker, da Joaquin Phoenix a Heath Ledger: tutti i film

La prima apparizione di Joker non è stata al cinema, bensì nella serie TV degli anni '60, intitolata semplicemente Batman e andata in onda dal 1966 al 1968 per un totale di due stagioni. Dal tono dramedy, l'uomo pipistrello e il suo acerrimo nemico divertono ed intrattengono, lontani dal tono cupo sviluppato negli anni seguenti. Protagonisti, Adam West nel ruolo di Batman e Cesar Romero come Joker. 

Joker: i film dal 1989 al 2008

Ma è nel 1989 che Tim Burton porta Joker per la prima volta al cinema, con la partecipazione straordinaria di Jack Nicholson (Shining, Qualcosa è cambiato) e Michael Keaton come Bruce Wayne. Il film si avvale di una colonna sonora d'eccezione: il cantautore e rockstar Prince, all'apice del successo con il precedente album Lovesexy. 
 

La storia prosegue nel 2008 con la celebre interpretazione di Heath Ledger (Il Destino di un Cavaliere, Brokenback Mountain, Parnassus) in The Dark Knight per la regia di Christopher Nolan (Memento, Interstellar, Oppenheimer). L'attore morì per un accidentale overdose da droghe provocata da effetti combinati di ossicodone, icrodone, diazepam, temazepam, alprazolam e doxilamina. Una dipartita che in molti all'epoca hanno associato alla preparazione psicologica per Il Cavaliere Oscuro, per la quale Ledger si chiude in una camera d'albergo in totale solitudine per sei settimane senza vedere o parlare con nessuno. Esiste un diario della sua esperienza, ma che il padre dell'allora 28enne ha deciso di non rendere pubblico. 

Joker: i film dal 2016 al 2022

Nel 2016, David Ayer dirige Suicide Squad, film dedicato dell'ex DC Extended Universe, iniziato da Zack Snyder nel 2013 con Man of Steel e giunto a conclusione nel 2023 con Aquaman 2 di James Wan. Jared Leto ha interpretato una versione che all'epoca divise fortemente critica e pubblico a causa dei numerosi tagli al film effettuati da Warner Bros. e da una massiva pubblicità non rappresentante il prodotto finale. 
 

Nel 2019, ad 11 di distanza da Heath Ledger, Todd Phillips (Road Trip, Una notte da leoni, Trafficanti) ritorna con Joker, questa volta interpretato dall'istrionico Joaquin Phoenix. Un nuovo modo di rielaborare la storia dell'Arlecchino dell'Odio, con la partecipazione al film di Robert De Niro. Tra i lungometraggi d'ispirazione secondo lo stesso film maker Re per una notte del 1982, Taxi Driver, Serpico e l'Uomo che Ride. È in arrivo il sequel/musical in cui il villain incontrerà Harley Quinn intitolato Joker: Folie à Deux. 
 

Infine, nel 2022, Matt Reeves dirige The Batman, che introduce Robert Pattinson come nuovo Uomo Pipistrello, Andy Serkis come Alfred di un universo non corale e scollegato dalla nuova vision di James Gunn per il nuovo DC Universe. Nemici nel live action Paul Dano (Enigmista) e Colin Farrell (Pinguino), il secondo protagonista a breve di una serie TV e spin-off a lui dedicata.

Tutti i videogiochi con protagonista il Joker

Joker ha avuto vita prolifera anche nel mondo dei videogiochi e in più realtà differenti.

Degno di nota, è innanzitutto Batman: The Video Game, uscito sempre nel 1989 e sviluppato da Sunsoft per Nintendo NES. Joker è l’antagonista dei giochi Batman: Arkham Asylum e Arkham City, usciti rispettivamente nel 2009 e 2011. Il clown morirà nel secondo capitolo, in un clamoroso colpo di scena che ha sorpreso non poco critica e pubblico. Presente anche anche nei picchiaduro action Injustice 1 & 2, della NetherRealm Studios in collaborazione con Warner Bros. International Enterprises e infine, nel nuovo The Suicide Squad: Kill the Justice League uscito quest’anno, il 2 febbraio, per PlayStation 4, 5, Xbox Series X/S e PC.  

Non è ancora previsto un videogioco per The Batman, il film del 2022 di Matt Reeves. James Gunn ha però già annunciato una serie di nuovi titoli dedicati al mondo di Superman, Creature Commandos e altri noti brand del marchio Warner Bros. e DC Comics. Si vocifera di un videogioco dedicato in particolare all'Uomo d'Acciaio ispirato per meccanica alla saga Arkham di Rocksteady.

Secondo quanto emerso dalle ultime dichiarazioni del regista e ora presidente dei DC Studios, tutto l'universo in arrivo, salvo gli Elseworlds, saranno collegati e ramificati tra film, videogames, fumetti, serie TV e animate. 

Superman Legacy: al via la nuova era DC al cinema

La prima produzione cinematografica del nuovo universo DC è Superman Legacy, diretto da James Gunn e basato su All-Star Superman di Grant Morrison, Birthright ed Ending Battle. Nei panni di Clark Kent, David Corenswet, nuova incarnazione dell'eroe dopo Henry Cavill (nel ruolo dal 2013 al 2023) e Rachel Brosnahan come Lois Lane. Nelle ultime settimane è stato selezionato l'attore che interpreterà Lex Luthor, ovvero Nicholas Hoult, nuovo volto dopo Gene Hackman nel Superman di Richard Donner del 1978, Kevin Spacey nella versione diretta da Bryan Singer con protagonista Brandon Routh e Jesse Eisenberg in BVS e Justice League: Snyder Cut
 

L'uscita nelle sale statunitensi è prevista l'11 luglio 2025 mentre per l'Italia non c'è ancora una data precisa ma si presume due, tre mesi dopo la fine dell'estate. Come riportato dallo stesso Gunn, è in arrivo una nuova Justice League, tra cui un nuovo Lanterna Verde che sarà introdotto in Superman Legacy, Wonder Woman, Flash, Aquaman e soprattutto un'altra versione di Batman e del Joker. Tra i contendenti nel nuovo universo Warner Bros./DC figura anche Dave Bautista (Drax, Guardians of the Galaxy Vol.1,2,3) che ha palesato il suo interesse per il ruolo di Bane, a cui è parecchio legato, come raccontato in numerose interviste. Pur collaborare con l'amico e filmmaker, ha dichiarato di essere disposto a non ricevere alcun cachet. 

Consigliati