Il team Italia passa la fase a gironi del Spike Nations #4

Gli "azzurri" di Valorant sono riusciti a superare la prima fase a gironi del torneo di nazionali miste, con delle vittorie importantissime sul team Spagna e il team Germania.

16/11/2023

Dopo 2 settimane di fase a girone, la squadra che rappresenta l'Italia allo Spike Nations #4, si è guadagnata la qualifica all'evento in LAN, che si svolgerà in Spagna, a Madrid, e coronerà il team regionale misto più forte in Europa, gli "azzurri" di Valorant hanno conquistato il biglietto per la capitale spagnola battendo proprio la rappresentante iberica.

Che cos'è lo Spike Nations?

Spike Nations è un torneo molto particolare, organizzato in collaborazione con Twitch, che vede scontrarsi team composti da giocatori tutti della stessa nazione (una nazionale praticamente) e includendo anche giocatrici del circuito GameChangers, creando quindi team misti che spesso includono anche personalità famose nella scena nazionale.

 

Allo Spike Nations #4, l'Italia ha portato un roster composto dal duo di giocatori DSYRE Alessandro "Tag" Voci e Yari "caydeN" Olmi, Edudard "EduCoz" Condurache dei QLASH, Taranavir "bipo" Singh dei NOVO Esports e le due giocatrici Aranel (DSYRE GC) e Mochi (FOKUS Sakura e Rebels Velvet), portando un ottima rappresentanza della nostra lega regionale, la VCL: Rinascimento.

 

I partecipanti 

Le altre nazioni partecipanti al torneo sono la Francia, capitanata dalla leggenda di OverWatch Terence "SoOn" Tarlier, la Turchia, che può vantare di alcuni giocatori che hanno giocato anche al massimo livello di Valorant come Baran "Izzy" Yilmaz e una delle giocatrici più forti d'Europa, Ayse "schnellAE" Ergul, la Gran Bretagna del duo ex-Team Liquid Travis "L1NK" Mendoza e Dom "soulcas" Sulcas, la Spagna, guidata dalla stella dei Giants Esports Aldofo "Fit1nho" Gallego e la Germania, composta da alcuni dei migliori giocatori della VCL tedesca come Felix "al0rante" Brandl e Leonardo "Leosen" Henrich.

 

Il cammino dell'Italia allo Spike Nations #4

La fase iniziale del torneo è stata un girone svizzero, che è iniziato l'8 Novembre e l'Italia è stata fra le prime squadre a giocare, purtroppo con una sconfitta per 13-8 contro il team Turchia (che finirà il girone imbattuto), ma nonostante la sconfitta c'era speranza, ispirata dall'ottima performace di caydeN, speranze confermate contro la Germania, battuta per 13-7 su Lotus in uan partita molto convincente da parte degli Azzurri che non sono mai apparsi in difficoltà.

 

La seconda settimana di partite ha visto gli italiani scontrarsi prima con la Francia, in una partita sul filo del rasoio, i francesi sono riusciti a spuntarla grazie ad una performance dirompente del prodigio 19enne Lucas "lux9" Danna, ha seguito poi una sconfitta per 13-5 contro il Regno Unito, una partita a senso unico che ha visto il gallese Lewis "YaBoyLewis" Hughes dominare completamente il team italiano su Haven.

 

La partita decisiva è stata contro la Spagna, entrambe le squadre erano 1-3 e la vittoria avrebbe deciso quale delle due sarebbe andata a Madrid per giocare la finale in LAN, con gli spagnoli determinati a giocare davanti al pubblico e di casa e gli italiani vogliosi di riscatto, ma nonostante delle ottime performance di Fit1nho e di Maria "Toki" Perez, la Spagna ha dovuto arrendersi davanti alla performance da più di 30 kill di caydeN, che insieme al compagno di squadra Tag è stato decisivo nella vittoria per 13-11 su Split.

 

Consigliati