Fallout: Arriva la serie televisiva

Rivelata al GamesCom la serie televisiva di Fallout, che sarà ambientata nell'universo narrativo della saga RPG di Bethesda e racconterà una storia inedita.

25/10/2023

In agosto, al GamesCom 2023, Amazon aveva mostrato il primissimo trailer della serie televisiva di Fallout, creata in collaborazione con Bethesda, che arriverà sul servizio streaming Amazon Prime Video, ora è stata finalmente rivelata la data d'uscita della prima stagione, il 12 Aprile 2024.

La serie  di Fallout, chi troveremo tra produttori e cast?

Il progetto live-action di Fallout è nei cantieri già da tre anni, ma finalmente abbiamo informazioni concrete su quello che ci possiamo aspettare dallo show, che non seguirà la storia dei giochi, bensì si concentrerà su una storia originale ambientata nel Vault 33 di Los Angeles, una città che non abbiamo ancora potuto vedere nei giochi di Bethesda e che offrirà nuovi spunti di worldbuilding per la serie.

La casa di produzione ingaggiata da Amazon e dal produttore esecutivo Todd Howard è la Kilter Films di Lisa Joy e Jonathan Nolan (fratello del famoso regista Cristopher Nolan), famosa per la serie di fantascienza Westworld, una delle più acclamate produzioni HBO che nel corso degli anni ha accumulato 54 nomination agli Emmy's, quindi uno studio già familiare nei setting fantascientifici e con una garanzia di qualità riguardo la trama, che sarà curata da Jonathan Nolan stesso.

Gli interpreti della serie

Fra gli attori che vedremo muoversi nel setting post-apocalittico di casa Bethesda avremmo Walton Goggins (Shane Vendrell in The Shield (2002-2008) e Chris Mannix in The Hateful Eight), Ella Purnell (Jackie  in Yellowjackets e doppiatrice di Jinx in Arcane), Kyle Maclachlan (Dale Cooper in I Segreti di Twin Peaks), Xelia Mendes-Jones (Renna in La Ruota Del Tempo), Aaron Moten (Erik Winkelstrauss in Mozart In The Jungle), Moises Arias (Igor in Il Re di Staten Island) e Johnny Pemberton (Bo Thompson in Superstore).

Ancora non si sa chi interpreterà quale ruolo e i dettagli riguardo ai personaggi sono tenuti segreti, almeno finché non sarà rilasciato al pubblico un nuovo trailer ufficiale.

Fallout e i suoi progetti

La serie Televisiva non è l'unico progetto multimedia dell'universo Fallout, infatti dopo l'acquisizione di Bethesda da parte di Microsoft, abbiamo visto la proprietà intellettuale espandersi sempre di più, prima con il gioco di ruolo da tavolo, per poi annunciare la serie televisiva e una collaborazione con il famoso gioco di carte collezionabili Magic The Gathering, che dedicherà a Fallout 3 e Fallout New Vegas un intero set di carte (iniziativa che Wizards of the Coast, propietari del marchio Magic, hanno già fatto con serie come Doctor Who e The Walking Dead).

Nonostante non ci siano ancora notizie di un seguito al disastroso Fallout 76, i fan della saga post-apocalittica possono stare tranquilli, Microsoft e Bethesda non sembrano voler lasciare che la saga venga dimenticata e la serie TV potrebbe essere la spinta che serve al franchise per tornare in carreggiata.

Consigliati