DRX Shock: Dicono addio a Zest e RB, membri storici del team di Valorant coreano

La formazione sudcoreana saluta due membri che hanno fatto parte del team fin dal 2020 quando militavano sotto il nome di Vison Strikers, di quel team che ha fatto la storia del Valorant asiatico resta solamente l'IGL Stax

12/12/2023

La finestra di mercato di Valorant è stata spietata, con tantissimi saluti e rimescolamenti e quando sembrava che le acque si fossero calmate, ecco una notizia scioccante, i DRX hanno deciso di rimuovere dal team due giocatori che hanno rappresentato il team più forte in Corea del Sud fin dall'uscita del gioco nel 2020, Zest e RB.

Zest ed RB, perchè lasciano il team

I DRX sono stati uno dei team più costanti in assoluto nella corta storia del FPS di Riot, prendendosi fin da subito la corona di team più forte della Corea già dal 2020 con l'uscita del gioco (quando il team si chiamava ancora Vision Strikers) e senza mai cambiare pezzi dal maggio 2021, quando si sono uniti al team Kim "MaKo" Myung-gwan e Yu "BuZz" Byung-chul.

 

Ma negli ultimi tempi la corona ha iniziato a essere traballante sulla testa del capitano Kim "stax" Gu-taek, prima con una performance sottotono al Champions 2023, dove sono usciti nel secondo round della loser bracket, sconfitti 2-1 dai Fnatic, per poi inanellare due delusioni in OFF/SEASON, prima al Red Bull HomeGround, dove sempre i Fnatic li hanno eliminati per 2-0 e poi all'Afreeca TV Valorant League, giocata in casa, dove i coreani sono stati a dir poco umiliati, prima dai Sentinels di Mohamed "Johnqt" Amine Ouarid e poi dai Paper Rex.

 

Era ovvio che il team aveva bisogno di una ventata di aria fresca e quindi ecco come si è arrivati all'addio di due membri del trio originale dei Vision Strikers, Kim "Zest" Ki-seok e Goo "RB" Sang-min.

Chi rimpiazzerà i due giocatori uscenti

Siamo già certi di chi sostituirà i due veterani, il primo è una faccia conosciuta ai fan dei DRX, il duelist Jung "Foxy9" Jae-Sung che ormai da un anno fa da sostituto per la formazione coreana ed è rinomato per la sua grande abilità meccanica, prenderà sicuramente il posto di RB come rifler aggressivo, permettendo a BuZz di concentrarsi sul ruolo di Sentinel.

 

Il secondo sostituto invece è un pò una scommessa, il classe 2005 Cho "Flashback" Min-hyuk, un giocatore che faceva parte del team accademia DRX Prospects, ma che non è mai brillato per la sua abilità meccanica, bensì faceva da IGL per il team giovanile ed è molto probabile che il coach Pyeon "termi" Seon-ho lo abbia portato nella formazione titolare per abituarlo al gameplay di massimo livello, con la prospettiva di farlo diventare il nuovo capitano del team coreano a tempo debito.

RB e Zest, passato e futuro

Per i due giocatori non si sa ancora nulla riguardo il loro futuro, ma essendo ancora giovani (23 anni Zest, 22 RB) e avendo militato in un team di successo, ci si può aspettare che molti team, come ad esempio i Gen.G, saranno interessati alle loro abilità e all'enorme esperienza che portano a qualsiasi roster.

 

I due ex-giocatori di Counter Strike: Global Offensive però possono lasciare i DRX consapevoli di aver fatto la storia, portando per la prima volta la Corea del Sud all'apice di un FPS tattico e regnando come team più forte della regione per 3 anni.

Consigliati