Ubisoft: il team francese a lavoro sul lancio di un film live action su Watch Dogs

Watch dogs a 4 anni dall'ultimo capitolo, Ubisoft sembra pronta a rinvigorire la saga con un live action inedito

Secondo alcune indiscrezioni il team di Ubisoft starebbe lavorando alla produzione di un film basato sulle vicende narrate in Watch Dogs; sputano anche già il nome di chi sarà dietro all'intera produzione e della protagonista femminile.

Watch Dogs un gioco con mille polemiche

Sono anni che si parla di una possibile trasposizione della saga di Ubisoft sul grande e piccolo schermo, il primo capitolo però uscito nel 2014 suscito moltissime polemiche, Ubisoft continuò comunque a puntarci molto e fece uscire 2 ulteriori capitoli. Per quanto riguarda la trasposizione sul grande schermo pare che Ubisoft abbia optato per un dietro front, in un primo momento di fatti la casa francese sembrava aver deciso di puntare su Aiden Pearce, protagonista del primo capitolo per poi provare a virare verso nuove frontiere. Ecco cosa sappiamo della possibile produzione:

  • La produzione del film sarà gestita da New Regency e Ubisoft Film & Television, con ruoli chiave assegnati a Yariv Milchan e Natalie Lehmann per New Regency, e a Margaret Boykin per Ubisoft. Queste due aziende hanno già collaborato precedentemente per portare sul grande schermo Assassin’s Creed, con Michael Fassbender come protagonista.
  • Christie Leblanc, al momento, non gode di una grande notorietà. È l'autrice della sceneggiatura di un film del 2021 per Netflix intitolato "Oxygène".
  • Mathieu Turi ha un solido background professionale, avendo diretto "Hostile" nel 2017, "Meander" nel 2020 e "The Deep Dark" nel 2023. Attualmente, sta lavorando all'adattamento televisivo di un altro famoso videogioco, "A Plague Tale: Innocence".
  • Sophie Wilde, una giovane attrice australiana in ascesa, ha ricevuto notevoli elogi per il suo ruolo da protagonista nel film horror "Talk To Me" del 2022, che le ha fruttato una nomination ai BAFTA e una vittoria al premio AACTA. Inoltre, ha attirato l'attenzione con la sua interpretazione nella serie "Boy Swallows Universe" per Netflix.

 

La storia dei 3 capitoli di Watch Dogs

Watch Dogs è una serie di videogiochi open-world sviluppati e pubblicati da Ubisoft. La serie si focalizza su temi legati alla sorveglianza, alla sicurezza informatica, e alla violazione della privacy in un contesto urbano. Ecco una panoramica generale della serie:

  • Watch Dogs (2014): Questo è il gioco che ha dato inizio alla serie. Ambientato a Chicago, segue il protagonista Aiden Pearce, un abile hacker con la capacità di manipolare le infrastrutture della città attraverso il sistema ctOS (Central Operating System). Aiden cerca vendetta per la morte di sua nipote, coinvolgendosi in una rete di corruzione e criminalità.
  • Watch Dogs 2 (2016):Questo capitolo sposta l'azione a San Francisco e introduce un nuovo protagonista, Marcus Holloway, un giovane hacker con un talento per la tecnologia. Marcus si unisce al gruppo di hacker DedSec per combattere contro il sistema ctOS 2.0 e svelare cospirazioni di alto livello.
  • Watch Dogs: Legion (2020):Questo titolo presenta una novità significativa: la possibilità di reclutare e giocare come qualsiasi NPC (personaggio non giocante) nel mondo di gioco. La trama si svolge a Londra, dove DedSec cerca di contrastare una forza di occupazione autoritaria e un sistema ctOS ancora più avanzato.

Ogni gioco della serie Watch Dogs si concentra sulla connessione tra tecnologia, sorveglianza di massa e potere politico, offrendo ai giocatori la possibilità di esplorare ambienti open-world, hackerare dispositivi e risolvere missioni in modi diversi. La serie ha ricevuto apprezzamenti per la sua narrazione avvincente, l'ambientazione dettagliata e la riflessione su temi attuali legati alla sicurezza informatica e alla privacy.

Consigliati