Chi è Thorgal? Il videogame ispirato all'iconico fumetto

La celebre storia dell’alieno adottato dai vichinghi diventa un gioco grazie al Mighty Koi Studio che annuncia le nuove uscite dell’anno.

Secondo quanto annunciato da Mighty Koi Studio, Thorgal sarà un action game con elementi dei giochi di ruolo ambientato negli scenari creati da Grzegorz Rosiński e Jean Van Hamme, autori della celebre saga a fumetti. La storyline riprende le caratteristiche e i protagonisti più amati dai fan in una rilettura totalmente contemporanea della storia.

 

Thorgal: cosa ci aspetta nel nuovo adattamento

Le prime anticipazioni sul gioco ci arrivano dalla casa di produzione che spiega come ”Il giocatore assumerà il ruolo del personaggio principale della serie, Thorgal Aegirsson, un guerriero vichingo dalle origini misteriose. Dovrà affrontare i nemici che cercano di catturare lui e la sua famiglia: umani e dei conosciuti dalla mitologia norrena”.

 

Il gioco prevede elementi presi in prestito dai più celebri giochi di ruolo e, tra missioni da completare e nemici da sconfiggere, le aspettative per questo nuovo adattamento sono decisamente alte. Mighty Koi studio ha condiviso il trailer e alcune immagini della saga in anteprima, e già dalle ambientazioni mostrate, la qualità delle immagini e della grafica sembra piuttosto promettente. Thorgal viaggerà tra distese ghiacciate e foreste misteriose che rimandano alle caratteristiche più affascinanti dei luoghi della mitologia norrena, incontrerà personaggi, ben noti a chi ha amato e apprezzato la serie di fumetti, e altri inediti in un’avventura ricca di azione e dal ritmo serrato. Rispetto alle tempistiche di rilascio del gioco, Mighty Koi Studio ha concesso ai fan un’unica data certa: “quando sarà pronto”. Il gioco è infatti in fase di chiusura lato sviluppo ma l’annuncio lascia intendere che una data ufficiale di uscita non sarà lontana.

 

 

Chi è Thorgal e quale sarà la possibile trama del videogioco

Quella di Thorgal è una storia che ha conquistato milioni di lettori sin dai suoi esordi negli anni 80. La passione del pubblico per la mitologia norrena ha guidato le storie editoriali di personaggi come Thor e Loki che oggi sono protagonisti di ogni fase dell’MCU ma, quando Thorgal appare per la prima volta ai lettori, porta con sé le fascinazioni della mitologia e dei mondi alieni, da sempre amati dagli appassionati di comics e dai gamers. 
 

La saga di Thorgal segue le vicende del protagonista, un eroe proveniente da mondi lontani che si ritrova catapultato nella cultura vichinga. Parte centrale nella storia la avrà anche la famiglia di Thorgal, la moglie Aaricia e i figli Lupa e Jolan che daranno all’eroe imperfetto la forza e il coraggio per affrontare le sue avventure. Come abbiamo detto, la saga ha goduto di un enorme successo fin dai primi numeri pubblicati e per questo Panini Comics ha deciso di riproporla al grande pubblico in una nuova raccolta economica per consentire ai nuovi lettori di immergersi in questa saga fantasy appassionante, dalla scrittura profonda e dalla trama avvincente.

View post on Twitter
View post on Twitter

Le altre uscite annunciate da Mighty Koi Studio

La casa di produzione polacca sta puntando tantissimo sulle grandi narrazioni che hanno come sfondo la mitologia e scenari fantastici. Il gioco di ruolo, l’azione e l’avventura fanno da protagonisti delle prossime uscite e non fa eccezione l’action RPG di The Night Wanderer. Il gioco sarà ispirato alla saga The Lord of the Ice Garden dell’autore polacco Jaroslaw Grzedowcz mentre per le caratteristiche specifiche è ancora una volta Mighty Koi a darci indicazioni. The Night Wanderer sarà un mix fra “i generi RPG e soulslike, caratterizzato da soluzioni uniche e un approccio innovativo a meccaniche collaudate. Il gioco utilizza il design dei livelli noto dai giochi Metroidvania e un sistema di combattimento originario delle produzioni soulsborne, che enfatizza un gameplay dinamico ma tattico”.
 

Il giocatore invece assumerà il ruolo del protagonista Vuko Drakkainen, un mercenario che alternerà missioni spaziali ad avventure in armatura in uno scenario che ricorda moltissimo i luoghi della Scandinavia pur non trovandosi sul pianeta Terra, il pianeta gemello nasconde però misteri e forze in grado di incidere su ogni elemento, arrivando ad influenzare persino le persone. Svelare i segreti che il pianeta nasconde e salvare un gruppo di scienziati misteriosamente scomparsi è uno degli obiettivi del gioco che si svilupperà secondo trame di volta in volta nuove a seconda del livello dell’avventura.
 

Durante il suo viaggio, Vuko sarà accompagnato da Cyphral, ​​un ibrido tra un’intelligenza artificiale e una entità biologica in costante collegamento con il sistema nervoso dell'eroe. Il personaggio di Cyphral sarà il principale strumento e supporto di Vulko nelle sue missioni aumentandone forza, abilità e resistenza.  

 

“La presenza di Cyphral aiuterà il giocatore ad affrontare l'ignoto. Vuko dovrà attraversare terre ultraterrene abitate da tribù e bestie e scoprire cosa sta realmente accadendo in questo strano mondo alieno”.

 

Anche nel caso di The Night Wanderer la data d’uscita prevista non è stata comunicata, il videogioco sarà rilasciato appena saranno terminate le ultime fasi dello sviluppo.

Consigliati