Game Pass su Fire TV Stick: “Non hai bisogno di una Xbox per giocare con la Xbox”

Grazie ad un'applicazione dedicata per Amazon Fire TV Stick, gli abbonati a Xbox Game Pass possono effettivamente giocare senza possedere una console. Ma qual è l’obiettivo di Microsoft?

game-pass-su-fire-tv-stick-non-hai-bisogno-di-una-xbox-per-giocare-con-la-xbox-main
CREDITI: Dreamstime

A giugno, Xbox ha annunciato un'applicazione dedicata per Amazon Fire TV Stick, che consente agli abbonati a Xbox Game Pass di utilizzare il Cloud Streaming senza possedere una console. L'applicazione è ora disponibile per il download e Xbox festeggia con un nuovo spot pubblicitario. La campagna, che strizza l’occhio all’horror ‘Scream’ del 1996, cerca dunque di svincolare Xbox stessa dall'hardware. Nello spot, quando una donna riceve una misteriosa telefonata in cui le viene chiesto di giocare con la Xbox, lei insiste nel dire che non ne possiede una. A quel punto, l'interlocutore le rivela chiaramente può accedere a centinaia di giochi Xbox grazie alla Fire TV Stick di Amazon.

Non serve più una Xbox per giocare ai giochi Xbox

Microsoft, per qualche motivo, per promuovere l’arrivo di Game Pass su Fire TV Stick (tramite Amazon) ha deciso di riprendere una scena di Scream del 1996. Forse hanno scelto proprio Scream perché il mercato di riferimento è costituito da persone che ricordano con affetto un film di quasi 30 anni fa: persone che, ovvero, non vogliono più comprare una Xbox ma che vorrebbero comunque continuare a giocare. 

 

View post on X
View post on X

 

Lo spot racconta chiaramente la nuova filosofia di Microsoft, attraverso la voce del serial killer al telefono. Nella clip, infatti, vediamo una donna rispondere al telefono a un uomo senza nome, che camuffa la sua voce:

 

"Qual è il tuo videogioco preferito?", le chiede.

 

"Molto divertente. Chi parla?" risponde la donna.

 

"Qualcuno che vuole giocare alla Xbox".

 

"E non serve una Xbox per questo?".

 

"Non serve una Xbox per giocare a Xbox".

 

"Che tipo di gioco è questo?".

 

"Non è un gioco. Sono centinaia di giochi Xbox, ora giocabili su Amazon Fire TV stick [Risate]".

Qual è l'obiettivo di Microsoft?

Microsoft sta chiaramente cercando di alleviare il timore degli utenti di dover sborsare centinaia di dollari (o euro) per acquistare una console al fine di giocare con i giochi Xbox. "Niente console? Non abbiate paura", si legge infatti nel medesimo tweet di Xbox. Tuttavia, alcuni fan sfegatati, ritengono che Microsoft abbia messo in secondo piano la console stessa, con l'intento di di ampliare l'attrattiva del gioco su PC, sui dispositivi mobili e ora anche su dispositivi come smart TV e chiavette per lo streaming.

 

View post on X
View post on X

 

Sebbene i dirigenti di Xbox insistano sul fatto che le console rimangono una parte importante dell'attività videoludica di Microsoft, i modelli attuali - le Xbox Series X e S - sono in difficoltà in termini di vendite e sono in ritardo rispetto alle console rivali PlayStation 5 e Nintendo Switch. Il capo di Xbox, Phil Spencer, ha ammesso in più occasioni che Microsoft ha perso la guerra delle console, anche se sta preparando l'uscita di nuovi modelli.

Game Pass su Fire TV Stick: come funziona nel concreto?

La potenza del cloud di Xbox ha definitivamente varcato la soglia di nuove piattaforme. Si tratta di un servizio che, perlomeno inizialmente, sarà disponibile sui modelli come il Fire TV 4 Max e il Fire TV Stick 4K (acquistabili su Amazon). 

 

View post on X
View post on X

 

Questa strategia amplia notevolmente il potenziale pubblico dei giochi Xbox e, soprattutto, dell'abbonamento Xbox Game Pass. Dopotutto, tutto ciò che serve per giocare, come detto, è soltanto una chiavetta Fire TV compatibile, un controller wireless Bluetooth e un abbonamento Xbox Game Pass per lo streaming dei giochi Xbox.

 

View post on X
View post on X

 

Non è esattamente un concetto nuovo, ma dimostra comunque quanto Microsoft stia tentando di svincolare Xbox Game Pass dall'hardware Xbox, che ha portato a un calo delle vendite delle console di cui non sembra preoccuparsi (come accennato poco sopra, i rapporti dicono che la Serie X/S è ora al di sotto di Xbox One), nel tentativo di espandere la sua idea di "Netflix del gioco" con una libreria di giochi gratuiti e uscite esclusive.

Consigliati