Megan Fox: Nuovo volto dei videogiochi sanguinolenti

L'attrice Megan Fox ha deciso di mostrare il suo lato malvagio, dando il volto a un personaggio di un videogioco.

CREDITI: dreamstime

Megan Fox, l'attrice e modella americana famosa in tutto il globo, ha intrapreso alcune curiose collaborazioni con il mondo dei videogiochi, prestando la sua immagine in titoli videoludici cruenti e divenendone addirittura un personaggio.

Megan Fox e la sua carriera

Megan Fox è un'attrice statunitense nata il 16 maggio 1986 in Tennessee. La sua carriera nel cinema ha preso il via negli anni 2000, quando è diventata una delle figure di spicco più popolari di Hollywood grazie al suo ruolo in "Transformers" (2007), diretto da Michael Bay.
 

La sua bellezza e il suo talento hanno attirato l'attenzione del pubblico e dei media, rendendola l'attrice che conosciamo oggi. Successivamente ha recitato in altri film di successo come "Jennifer's Body" (2009) e "Teenage Mutant Ninja Turtles" (2014). Non è sempre stata una vita facile per la star del cinema, infatti, Fox ha dovuto affrontare sfide personali e professionali complesse, inclusi problemi legati alla sua immagine pubblica e varie controversie. 
 

Questo non ha fermato Megan, che ha continuato a lavorare duramente e a sperimentare un'ampia varietà di ruoli, inclusi quelli del mondo dei videogiochi. Oltre alla sua carriera cinematografica, ha anche avuto successo in campo televisivo, recitando in serie TV come "New Girl".

 

Megan Fox e i videogiochi

L'attrice ha sempre avuto una passione per i videogame, tanto che, quando ha avuto l'occasione di diventarne protagonista, non ha saputo resistere. Il videogioco in questione è Mortal Kombact 1, titolo del 2023 in cui Megan Fox ha dato voce al personaggio plasmato dalle sue fattezze in versione vampira: Nitara. 
 

Nitara è un vampiro con abilità particolari che, nel gioco, le permettono vantaggi in battaglia non indifferenti, come l'utilizzo delle ali per colpire i suoi nemici dall'alto. Megan, nel trailer di presentazione del gioco, racconta di come si sia divertita durante il doppiaggio di Nitara, nella sanguinolenta saga di picchiaduro nata nel 1992. La vampira è presente già dal 2002 in Mortal Kombat: Deadly Alliance e solo successivamente riadattato alle sembianze dell'attrice come tributo.

Diablo IV

Se pensate che i videogiochi in cui Megan Fox ha presenziato sono finiti, dovrete ricredervi, infatti l'attrice appare in un video promozionale poco dopo l'uscita del videogioco Diablo IV. Il videogame riscuote subito grande successo, raggiungendo il record di vendite della Blizzard in pochi mesi. Un video promozionale della Blizzard riprende Megan sotto una nuova veste, quella di presentatrice di un contest. 

Per partecipare a questa sfida i giocatori avrebbero dovuto pubblicare i video delle loro morti su DIablo IV su TikTok, utilizzando l'hashtag #DiabloDeaths, le morti più divertenti sarebbero state mostrate da Megan, in veste di oscura presentatrice di queste drammatiche o divertenti morti virtuali. Megan Fox non è solo una videogiocatrice affermata di giochi sanguinolenti, ma anche una modella con un curriculum da fare invidia. Le collaborazioni dell'attrice sono state con marchi di prestigio come Armani, diventando un'icona di molte campagne pubblicitarie. 
 

Megan Fox è un talento polivalente su tanti fronti, questo l'ha resa una figura importante nel mondo dello spettacolo, una VIP che non smette di concedersi una partita a Mortal Kombact tra un lavoro e l'altro.

Consigliati