Kate Middleton, la diagnosi del cancro e le spiegazioni ai figli appassionati di videogame

A dare la notizia della malattia è stata la stessa principessa tramite un video sui suoi canali social.

Nelle ultime settimane alla Principessa del Galles sono state dedicate teorie del complotto e rumors di ogni tipo. A fare chiarezza sulla sua condizione ci ha dovuto pensare proprio Kate Middleton che, con un video diffuso sui suoi canali social, ha annunciato di aver ricevuto la diagnosi di un cancro e di aver iniziato le sessioni di cura tramite chemioterapia.

Kate, a gennaio la diagnosi e il ricovero

A Gennaio la Principessa era stata ricoverata presso la London Clinic per un intervento all’addome ma, fino a ieri, venerdì 22 marzo, la parola cancro non era mai stata pronunciata. A rendere pubblica la notizia è stata proprio Kate che in un video pubblicato sulla pagina social dei Principi di Galles e poi diffuso dai media di tutto il mondo ha dichiarato di aver passato mesi molto difficili a seguito della diagnosi, mesi in cui in tutti i modi ha cercato di vivere in totale privacy e in compagnia della sua famiglia.
 

Ma tra teorie del complotto, esplose dopo l’ammissione sulla pubblicazione di una foto ritoccata, e rumors di ogni sorta che ne dichiaravano addirittura la presunta morte, Kate non ha potuto più vivere questo momento di grande dolore in silenzio e ha deciso di spiegare al mondo le ragioni della sua scomparsa dalla scena pubblica. 

La condivisione del dramma con William e i figli

Sulla scia del ricordo dei momenti di gioia e gioco che Lady Diana condivideva con i piccoli Harry e William, siamo abituati a vedere Kate in rapporto con i figli George, Charlotte e Louis, in momenti di svago e gioia. Divertenti e coinvolgenti anche per chi non segue la Royal Family perché la Principessa del Galles è sempre stata una mamma come tante alle prese con l’educazione dei principi e le loro marachelle. Molti gamers rimasero stupiti quando, William e kate condivisero la passione dei giovani principi per i videogame, a quanto pare, fra tutti, George sembra essere il più preso dal gaming, al punto che ormai sono sottoposti a rigide regole e orari dedicati ai videogame.

 

“A loro piace decisamente il gaming, ne sono affascinati. Al momento, stiamo cercando di regolamentare i videogame… monitorando il tempo trascorso davanti allo schermo. Bisogna stare attenti”

 

Fatta questa premessa è difficile oggi immaginare Kate a dover condividere con i suoi figli una notizia così drammatica e difficile come la diagnosi di un cancro. Eppure la Principessa, supportata costantemente dal Principe William, non ha nascosto loro la verità, rassicurandoli però che si sente “ogni giorno più forte”. Ora che tutti sanno la verità, è chiaro il bisogno di privacy vissuto da tutta la royal family e da Kate per “proteggere la nostra giovane famiglia. In conclusione del video Kate ha voluto parlare anche a tutti coloro che hanno condiviso la sua condizione, e rivolgendosi ai pazienti oncologici ha dichiarato: “Non perdete mai la speranza, non siete soli”.

Consigliati