ESL e FIBA per il futuro degli eSports di 2K

Sono state finalmente annunciate le prime edizioni del torneo più famoso di 2K.

ESL FACEIT Group e la "International Basketball Association" (FIBA) hanno recentemente annunciato l'avvio della seconda stagione del prestigioso torneo internazionale eFIBA, che si svolgerà sul celebre videogioco NBA 2K24
Questo torneo, considerato ormai la serie ufficiale di eSports approvata dalla FIBA e aperta a federazioni di basket provenienti da tutto il mondo, ha guadagnato notevole popolarità dalla sua inaugurazione all'inizio del 2023, riuscendo a coinvolgere oltre 30 paesi provenienti da quattro continenti diversi del globo.

La partnership che cambierà la storia di 2K 

Il torneo eFIBA è risultato essere una pietra miliare nel mondo degli eSports, segnando la collaborazione tra FIBA, 2K e la NBA 2K League, che ha portato alla firma di un accordo pluriennale per questo evento. 
La partnership ha aperto le porte all'organizzazione di eventi internazionali di eSports NBA 2K dedicati alle federazioni nazionali di basket ed atleti, dimostrando un impegno condiviso nel promuovere l'eSport a livello globale del titolo.

Le stagioni e il formato competitivo

La seconda stagione di eFIBA prevede una struttura di qualificazioni online regionali seguite da finali regionali nelle quattro principali regioni FIBA: Africa, Americhe, Asia ed Europa. 
Questa nuova formula mira a coinvolgere un numero ancora maggiore di partecipanti provenienti da diverse aree geografiche, rendendo il torneo più inclusivo e rappresentativo della diversità presente nel mondo del basket virtuale.

 

Un elemento chiave della seconda stagione è l'introduzione delle finali del torneo in modalità LAN, un passo significativo che evidenzia l'importanza e l'entusiasmo che circonda l'evento. 
Questo cambiamento permetterà ai giocatori di competere in un ambiente più professionale e stimolante, contribuendo così ad elevare ulteriormente il livello di competizione ma anche l'esperienza complessiva per giocatori e spettatori.

Le dichiarazioni 

Roger Lodewick portavoce ufficiale del torneo, ha condiviso la sua prospettiva sulla missione di eFIBA, dichiarando: 

eFIBA è stata creata per nutrire e sviluppare l'appassionata community di NBA 2K offrendo al contempo eventi competitivi ed emozionanti online e offline.

Questa dichiarazione sottolinea l'obiettivo della competizione di non solo offrire un palcoscenico virtuale per l'evento di gioco, ma anche di costruire una comunità coesa e appassionata intorno al titolo stesso, che possa ovviamente crescere di anno in anno.

Il futuro degli eSports di 2K

La struttura del torneo prevede che le prime due nazioni di ogni finale regionale avanzeranno direttamente ai mondiali eFIBA, programmati entro la fine dell'anno. 
Questo formato offre un chiaro percorso di successo per le squadre partecipanti, creando una maggiore suspense e una competizione accesa nelle fasi finali.

La seconda stagione di eFIBA si preannuncia come un'entusiasmante evoluzione del già prestigioso torneo internazionale di NBA 2K24. 
Con la sua crescente popolarità e l'innovativa struttura di competizione, eFIBA continua a dimostrare il suo impegno nel plasmare il futuro degli eSports nel contesto del basket virtuale a livello globale. 

Consigliati