Brawl Stars: a breve l'inizio del mondiale

Sta per iniziare il mondiale di Brawl stars ecco tutto ciò che devi sapere della competizione per eccellenza del titolo targato super cell

Le finali mondiali di Brawl stars, celebre gioco targato super cell in cui si gioca 3 contro 3, stanno per avere il via e a noi sembrava giusto darvi un infarinatura generale su quello che sarà l'evento mobile games più atteso dell'anno

Il formato 

Partiamo dal fatto che Brawl stars ospiterà le sue finali mondiali a Jonkoping in Svezia patria del Dream Hack, l'evento avrà in oltre ben 750 mila dollari di montepremi da suddividere sui 12 partecipanti i quali si affronteranno nel weekend del 24 25 e 26 novembre durante il periodo della Milano games week.

 

Per selezionare i team che faranno parte delle finali mondiali di Brawl Stars, le squadre sono inserite in delle classifiche dove accumulano i Brawl stars championship points in base ai piazzamenti nei circuiti internazionali.

 

L'evento è formato, come detto in precedenza, da 12 team da tutto il globo con 3 slot dedicati alla regione dell'Emea, 1 slot per Nord America costa est ed 1 per il nord America costa ovest,1 slot per il Sud America, 1 slot per l'est Asia e 1 slot per la Cina come regione a se, in oltre verranno messi a disposizione 4 slot al last chance qualifier a cui hanno partecipato 16 team da ogni parte del mondo con anche i nostri Hmble a provare la rincorsa per le finali.

 

I 12 team all'interno del torneo verranno poi suddivisi in 4 gruppi da 3 ciascuno, il formato è molto semplice single round robin, ciascuno si affronterà una sola volta con gli altri team e verranno giocate le partite con un formato molto familiare a chi gioca ai mobile game quotidianamente ma poco a chi magari si approccia per la prima volta, si giocherà in formato best of 5 di best of 3. Solamente i migliori due passeranno al turno successivo accedendo dunque ai playoffs.

 

I 4 gruppi da 3 squadre

I gruppi sono stati draftati in live sul canale Brawl stars esports l'11 ottobre e in molti hanno definito come il gruppo B e C siano decisamente i gruppi più duri del torneo con l'urna che non è stata tanto clemente con i nostri reply totem, ma andiamo a dare uno sguardo più dettagliato a ciò che ci ha raccontato l'urna:

Gruppo A

  • BC Gaming (team cinese)
  • Luminosity gaming ( Team nord americano costa ovest)
  • Revenant Esports ( team indocinese)

Gruppo B

  • Natus vincere ( 7° seed EMEA)
  • Totem Esports ( Team EMEA 2° seed)
  • Tribe Gaming ( Team nord Americano costa est)

Gruppo C

  • Nouns Esports ( Team Sud Americano) 
  • STMN Esports ( Team Nord Americano costa Ovest)
  • Zeta Division ( Team EMEA 1° Seed)

Gruppo D 

  • Crazy Racoon ( Team East Asia)
  • Fut esports ( Team Emea 3° Seed)
  • SK gaming ( Team EMEA 4° seed)

I playoffs

Il bracket finale a 8 squadre si giocherà integralmente domenica con un percorso a single eliminazione e manterrà anche qui il formato di Bo5 di bo3, con la grand final che potrebbe essere Bo7 di  Bo3

Le squadre da tenere d'occhio ed i nostri Italiani

Partiamo dal primo dato, dalle 4 finali mondiali giocate fino ad oggi ci saranno solo 3 giocatori ad aver vinto precedentemente il torneo: i due player dei Crazy Racoon Sitetempo e Tensai quest'ultimo tra l'altro che cerca la vittoria del suo terzo mondiale dopo averne vinti due in due anni ed infine response dei Revenant Esports. 

 

Al mondiale c'è un pezzo anche d'Italia però per cui fare il tifo, i reply totem giunti ormai al loro terzo mondiale cercano di migliorare il loro miglior score a questo torneo con quel terzo posto che gli va stretto, dopo la vittoria dello Snapdragon Mobile master di maggio contro i Tribegaming, chissà che non sia l'anno giusto per provare il colpaccio. 

 

I Reply totem però non saranno gli unici con il tricolore sulle spalle perchè vi sarà anche il coach degli Zeta Division Inso che dopo l'esperienza con i Totem si è aggregato al team polacco di Gero Meow e Nowy.

 

Fari puntati per i Natus Vincere arrivati da last chance qualifier sembrano comunque avere gli artigli affilati per questo torneo ricordiamo che due terzi del team sono gli stessi che hanno centrato la finale nel 2021 poi vinta dagli zeta division con un altro roster.

 

I tribe gaming sono un'osso davvero duro chiedere ai Reply totem per esperienza diretta con il team del Nord america che lotterà fino all'ultimo per la top 8 a discapito di una delle suddette squadre. 

 

Nel gruppo b zeta division e Nouns sono indicativamente i favoriti per la top con gli Stmn che invece restano indietro rispetto alle altre squadre del gruppo, mai dire mai però perchè in single round robin lo sappiamo basta una partita presa male mentalmente o con l'approccio generale sbagliato e sei fregato.

 

Nel gruppo D l'esperienza degli Sk deve cercare di trainare gli Milan qlash fuori dal pantano di un gruppo dove i Crazy racoon faranno la voce grossisima e i fut esports dovranno lottare per non rimanere fuori.

 

Il gruppo A quello che da molti viene definito tra molte virgolette il gruppo più semplice potrebbe essere quello che regalerà o la sorpresa più bella e magari una super delusione, oppure si confermerà meno atteso rispetto agli altri.

Come e dove seguirla

La trasmissione e la localizzazione dell'evento sarà fatto in 10 paesi diversi con l'Italia presente anche questa volta, come già detto in precedenza il torneo si svolgerà il 24 25 e 26 novembre a Jonkoping svezia con le finali lan e potrete seguire la streaming completa in Italiano su questi canali twitch con il commento dei due ragazzi super amati ed apprezzati della community del mobile gaming come Ferre e PlayerD.

 

Per chi invece si trovasse in Svezia in quei giorni invece il tutto si gioca all'Elmia Exhibition and Convention Centre con ancora diversi biglietti disponibili, con la possibilità di incontrare dal vero i vostri beniamini come Maru e Maury entrambi alla loro terza apparizione in un mondiale per cercare di riportare la vittoria in Italia dopo il successo di 6 mesi fa in giappone.

Consigliati