Dragon Ball Games Battle Hour 2024 arriva con tante novità ed altrettante polemiche

La nuova edizione della fiera prevede una marea di novità, sia per gli amanti dell'anime che dei titoli della famosa serie.

È stato pubblicato un nuovo aggiornamento su Dragon Ball Games Battle Hour 2024. Uno sguardo al calendario dell’evento, le informazioni utili, gadget e le competizioni presenti all’evento.

La nuova edizione dell'evento di Bandai Namco

I fan di Dragon Ball potranno assistere ai numerosi annunci sui videogiochi in arrivo per il 2024 e gustarsi il panel interamente dedicato al nuovo titolo annunciato “Dragon Ball: Sparking! Zero”. Inoltre, Bandai Namco presenterà il prossimo DLC per “Dragon Ball Z: Kakarot”. I fan dell’anime potranno anche assistere a uno speciale panel di "Dragon Ball Daima", la nuova serie animata annunciata, che includerà alcuni artwork disegnati da Akira Toriyama. L’evento si svolgerà tra il 27 e il 28 gennaio.

Luogo e date in programma

Il Dragon Ball Games Battle Hour 2024 si svolgerà al Los Angeles Convention Center nelle giornate di sabato 27 e domenica 28 gennaio 2024, dando ampio spazio al mondo esport, ai fan degli anime e dei videogiochi delle serie di Dragon Ball.

Il Dragon Ball Games Producer Panel

Per chi non potrà essere presente al Los Angeles Convention Center il momento più importante è sicuramente il "Dragon Ball Games Producer Panel", durante il quale il produttore della serie "Budokai Tenkaichi" Ryo Mito e il produttore generale della divisione gaming di Dragon Ball Masayuki Hiran parleranno degli aggiornamenti in merito ai nuovi videogiochi ispirati all’opera di Akira Toriyama.

Tutte le novità sui titoli di Bandai Namco

Nei due giorni di fiera alcuni giocatori (già annunciati) parteciperanno a tornei-competizioni, ovvero la Dragon Ball FighterZ World Tour 2023/2024 Finals, il Dragon Ball Super Card Game 2023 Final Championship, un evento PvP di Dragon Ball Legends e la Dokkan Ultimate Speed Battle di Dragon Ball Z Dokkan Battle. Durante il panel verrà presentato “Dragon Ball: Sparking! Zero” (nome ufficiale di Dragon Ball Z Budokai Tenkaichi 4) e il nuovo DLC di “Dragon Ball Z: Kakarot”. La trasmissione del panel è programmata sul canale Youtube ufficiale di “Dragon Ball Battle Hour” a partire dalle 23:00 di domenica 28 gennaio (orario italiano). Tuttavia è stato annunciato che a differenza degli altri anni, l'evento non sarà riprodotto in streaming su nessuna piattaforma, generando numerosissime polemiche tra i fan che non riusciranno a partecipare all'evento.

Altre attività in programma per la fiera

Sullo stesso canale YouTube potrete vedere anche tutti gli altri eventi della manifestazione. Per gli appassionati di anime alle 03:30 della notte tra il domenica 28 e lunedì 29 gennaio è previsto il “Dragon Ball Daima Special Panel”, durante il quale il produttore esecutivo Akio Iyoku svelerà alcuni retroscena sulla lavorazione del  nuovo anime “Dragon Ball Daima”, la cui uscita è prevista nell’autunno del 2024. Per l’occasione, mostrerà anche un artwork inedito, non perdetevi quest’opportunità per nessun motivo!

Tutti i dettagli sul programma completo della fiera li potete trovare sul sito ufficiale di Dragon Ball Games Battle Hour, mentre a questo link potete guardare il trailer dell’evento. Questo importante evento, è davvero imperdibile per tutti i fan dei videogiochi e degli anime di questa serie. Competizioni, panel interattivi e anteprime esclusive, promette di offrire emozioni e anticipazioni uniche e straordinarie. Perciò non ci resta che attendere il termine della fiera per poter dare il nostro “giudizio finale”. 

Consigliati