Boom degli esport Cinesi: record di ricavi e prospettive globali

Durante l'evento tenutosi a Shanghai, emergono cifre straordinarie e prospettive future affascinanti per l'industria degli esport in Cina.

Durante l'evento tenutosi a Shanghai, emergono cifre straordinarie e prospettive future affascinanti per l'industria degli esport in Cina.

Dati di Successo dalla Global E-sports Conference 2023

Durante la prestigiosa Global E-sports Conference 2023 a Shanghai, è stato presentato un rapporto che offre una panoramica dettagliata dell'evoluzione dell'industria degli esport nei primi sei mesi del 2023 in Cina.

 

Il rapporto rivela che l'industria degli esport in Cina ha vissuto un notevole successo, generando ricavi impressionanti pari a 75,99 miliardi di yuan nel periodo gennaio-giugno. L'evento ufficiale, organizzato dalla China Audiovisual and Digital Publishing Association e dallo Shanghai Press and Publication Bureau, ha messo in luce la globalizzazione degli eSports e lo sviluppo dell'industria su scala internazionale.

partecipanti Illustri e riflettori sulla globalizzazione

Eminenti rappresentanti governativi e figure chiave del settore degli esport in Cina, tra cui aziende di spicco come Riot Games, NetEase e Perfect World, hanno partecipato alla conferenza. Il comunicato ufficiale del governo regionale di Jing'an ha sottolineato la prospettiva internazionale dell'evento.

 

Un'analisi del China Daily ha rivelato che le "vendite di prodotti" legate agli esport hanno rappresentato l'84,84% delle entrate del settore nel semestre, con "esport live streaming e giochi" a seguire. La Cina annovera ben 487 milioni di appassionati di esport, evidenziando l'ampia portata e il coinvolgimento del pubblico.

Esplorando le prospettive future: collaborazioni internazionali Internazionali

In concomitanza con la conferenza, il China Esports Industry Research Institute ha stretto un memorandum d'intesa con la Brazilian National Esports Association e la Pan-American Esports Federation, proiettando lo scenario di una collaborazione internazionale promettente.

 

Riot Games ha annunciato con entusiasmo i piani di ospitare il VALORANT Masters a Shanghai nel 2024, rivelando l'ampia accoglienza e il successo che il gioco ha ottenuto a livello nazionale dopo il suo lancio ufficiale in Cina il 12 luglio.

 

Risalta infine, la notizia che il governo di Shenzhen ha avviato un programma di incentivi finanziari per attirare squadre, eventi e media del mondo degli esport nella città. Questo include finanziamenti fino a 1,1 milioni di dollari per le aziende che portano competizioni internazionali di esport "su larga scala" a Shenzhen, segnalando la determinazione a diventare un punto focale globale per gli eSports.

Consigliati