Tendenze tecnologiche nei videogiochi del 2024: dalla realtà virtuale al cloud gaming

Il prossimo anno dobbiamo aspettarci un sacco di novità per il settore videoludico, di seguito ne analizziamo alcune fra le più gettonate.

30/12/2023

Il mondo dei videogiochi è in costante evoluzione, alimentato dalla rapida crescita delle tecnologie emergenti. 

Nel 2024, ci aspettiamo un'accelerazione di tendenze che stanno trasformando radicalmente il modo in cui viviamo le esperienze videoludiche. 

Le principali tecnologie che vedremo sviluppare nel 2024

Questo articolo esplorerà le principali tendenze tecnologiche previste per il prossimo anno, con un focus su realtà virtuale, streaming e altre innovazioni che stanno ridefinendo il panorama dei videogiochi.

Realtà Virtuale (RV) e Realtà Aumentata (RA):

Il 2024 si preannuncia come un anno chiave per la realtà virtuale e aumentata nei videogiochi, d'altronde già ad oggi moltissime aziende hanno adattato-creato i propri titoli all'utilizzo di visori. 

 

Con l'avvento di nuovi dispositivi e tecnologie più accessibili, i giocatori potranno immergersi in mondi digitali sempre più coinvolgenti

 

Ci aspettiamo un aumento della qualità visiva e della fluidità delle esperienze VR, grazie alla continua innovazione hardware e software. 

I titoli VR diventeranno sempre più sofisticati, offrendo un'esperienza di gioco più realistica e coinvolgente.

Intelligenza Artificiale (AI) e apprendimento automatico:

L'AI e l'apprendimento automatico influenzeranno in modo significativo i giochi nel 2024, come abbiamo già visto finora su molti titoli queste sono in grado di migliorare-influenzare drasticamente i titoli su cui vengono sfruttate

 

I giochi utilizzeranno algoritmi avanzati per adattarsi dinamicamente al giocatore, creando esperienze personalizzate e sfide più coinvolgenti. 

L'AI contribuirà anche a migliorare la grafica, la narrativa e l'esperienza complessiva del gioco, aprendo nuove opportunità creative per gli sviluppatori.

 

Le case di sviluppo anch'esse saranno chiamate a mettersi alla prova integrando queste nuove tecnologie, per sperimentare e/o migliorare i propri prodotti come accennato precedentemente. 

Gaming su Cloud e Cross-Platform:

La crescente popolarità dei servizi di cloud gaming continuerà a guadagnare terreno nel 2024. 

 

Il cloud gaming, a volte chiamato gaming on demand o gaming-as-a-service, è un tipo di servizio online che esegue videogiochi su server remoti e li trasmette direttamente al dispositivo di un utente

Utilizzando termini più semplici, se avete un abbonamento simile a Netflix, potete giocare ai vostri titoli preferiti su ogni dispositivo senza dover acquistare-installare il gioco ma potrete giocare direttamente dalla piattaforma che più preferite, di seguito alcuni esempi.

 

Le piattaforme come Google Stadia, Xbox Cloud Gaming, Amazon Luna e Nvidia GeForce Now stanno cambiando il modo in cui accediamo ai giochi, consentendo ai giocatori di godere di esperienze di gioco avanzate su dispositivi meno potenti

Ci aspettiamo un aumento della qualità dello streaming, grazie all'implementazione di tecnologie come il 5G e l'adozione di server più potenti.

 

La tendenza verso il cloud gaming e la possibilità di giocare su più piattaforme continuerà a crescere nel 2024. 

I giocatori potranno accedere ai propri giochi preferiti da diverse piattaforme senza perdita di progresso, grazie all'adozione di standard cross-platform più diffusi. 

Questa tendenza favorirà la creazione di comunità di gioco più ampie e interconnesse.

Un anno pieno di sorprese

Il 2024 promette di essere un anno entusiasmante per l'innovazione tecnologica nel mondo dei videogiochi. 

Dalla realtà virtuale al cloud gaming e all'uso sempre più diffuso dell'IA, i giocatori possono aspettarsi un'esperienza di gioco più ricca e coinvolgente senza sottovalutare l'innovazione che queste porteranno nel settore. 

Gli sviluppatori saranno chiamati a sfruttare al meglio queste tecnologie per offrire esperienze videoludiche sempre più straordinarie e futuristiche!

Consigliati