Gen.G: Scadono i contratti di 4 giocatori del team di League of Legends

L'organizzazione che milita in LCK ha salutato la maggior parte del loro roster di League of Legends, fra cui la stella della midlane Chovy, lasciando molti dubbi sul futuro del team

22/11/2023

Notizia shock dalla lega coreana di League of Legends, i Gen.G, campioni in carica del campionato più prestigioso del MOBA di Riot Games, salutano ben 4 dei loro giocatori, i cui contratti sono scaduti dopo i Mondiali, in cui la squadra coreana ha avuto una prestazione abbastanza deludente considerate le grandissime aspettative del pubblico per il team.

Chi se ne va dai Gen.G

Andranno in free agency 4 dei giocatori titolari della squadra in nero e oro, il top laner Choi "Doran" Hyeon-joon, il jungler Han "Peanut" Wang-ho, il support Yoo "Delight" Hwang-joon e soprattuto il midlaner Jeong "Chovy" Ji-hoon, che dal 2021 a oggi è stato il protagonista del team.

 

Se la rimozione di Doran e Peanut potrebbe sembrare giustificata vista la loro performance ai Mondiali, considerata insufficiente da molti dei fan, fa molto grattare la testa la decisione di lasciare andare Delight, che insieme al prodigio classe 2005 Kim "Peyz" Su-hwan è stato il terrore di tutte le botlane coreane, e soprattutto quella di non rinnovare immediatamente il contratto di Chovy, che non solo è stato fra i migliori giocatori del team per tutto l'anno, ma è anche amatissimo dai fan sia in Corea che nell'Ovest (con i fan occidentali del giocatore che si sono ribattezzati "Church of Chovy), anche se la decisione di mantenere Peyz è molto oculata, vista la giovanissima età dell'ADC e il suo grandissimo potenziale di crescita, sia a livello meccanico che sul piano mentale.

Chi potrebbe arrivare

Premettendo che nella regione coreana non è inusuale vedere giocatori a cui scade il contratto e lasciano in via ufficiale l'organizzazione, per poi tornare allo stesso team qualche mese dopo, per Gen.G bisogna immediatamente pensare a dei rimpiazzi nel caso i giocatori a cui vogliono dare un contratto accettino delle offerte da altri team, soprattutto dalla ricchissima LPL cinese, che spesso e volentieri acquista giocatori coreani.

 

Nel caso di Peanut, è già stato fatto il nome di Kim "Canyon" Geon-bu, il campione del mondo dell'edizione 2020 (in cui è stato anche MVP della finale) infatti ha da poco lasciato i DPLUS KIA e sarebbe veramente un ottimo acquisto per portare ai Gen.G un pò di quell'esperienza nel vincere i trofei più importanti, che sono sempre sfuggiti dalle mani di questa organizzazione.

 

Per sostituire Doran invece alcuni rumour circondano Kim "Kiin" Gi-in, l'abilissimo toplaner ex-Afreeca Freecs che ha da poco lasciato i KT Rolster, con cui quest'anno ha avuto un ottima annata, riguardo il rimpiazzo di Delight ci sono molte meno voci, anche se si vocifera riguardo a un altro giocatore dei KT Rolster che ha da poco lasciato l'organizzazione della Korea Telecom, Son "Lehends" Si-woo, conosciuto per il suo playstyle aggressivo e i suoi pick poco convenzionali.

L'insostituibile Chovy

L'unico pezzo che sembra davvero impossibile da rimpiazzare è proprio Chovy, considerato da molti l'erede di Lee "Faker" Sang-hyeok, il classe 2001 non ha davvero nessun giocatore in Corea che si possa comparare a lui a livello di abilità meccanica, se non il quattro volte campione del mondo Faker e sembra che il piano di Gen.G sia di offrirgli un nuovo, ricchissimo contratto, anche se l'ombra di un trasferimento in Cina aleggia sul fuoriclasse della midlane e potrebbe davvero rovinare i piani di Gen.G, che dovrebbero ripiegare su opzioni inferiori, a meno di un ritorno a sorpresa in Corea del Sud di Lee "Scout" Yee-chan.

Consigliati